Piazza Duomo amara per Matteo Renzi
Il premier contestato all’arrivo in Municipio

Ad attendere il presidente del Consiglio in piazza Duomo, però, c'è stato  anche un gruppo di contestatori tra cui i rappresentanti dei centri sociali e gli studenti catanesi. Sotto il Liotro, simbolo della città, è stat

commenta
0 0

La visita del presidente del Consiglio

Renzi: “Disoccupazione preoccupa, ma oggi 100mila lavoratori in più”

renzi alla 3 sun di catania (1)

“Qualcuno può negare i problemi? sbaglierebbe, ma ci sono tante storie di successo. Il tasso della disoccupazione ci preoccupa, ma se guardiamo i numeri il dato degli occupati sta crescendo”. Matteo Renzi parla dal cuore dell’Etna Valley, dall’azienda 3 Sun di Catania.

commenta
0 0

il premier parla a La Sicilia

Faraone o Bianco alla Regione?
Renzi: “Decideranno i siciliani”

Matteo Renzi press conference, Rome

Matteo Renzi non è ancora arrivato a Catania, ma sulle pagina del quotidiano “La Sicilia” spiega le motivazioni e gli obiettivi del suo viaggio alle falde dell’Etna soffermandosi anche sui temi politici relativi al Partito Democratico.

commenta
0 0

il social-day del presidente del consiglio

Renzi a Catania in 140 caratteri
La visita del premier su Twitter

renzi su twitter

Se il viaggio reale di Matteo Renzi a Catania prosegue con i tempi dettati anche dalle distanze fra le varie tappe previste nella sua visita, quello virtuale e social non conosce limiti di tempo.

commenta
0 0

l'analisi sul mese di ottobre

Disoccupazione picco record
Lavoro mai così male dal 1977

disoccupazione

Dati da record in Italia, che indicano come il tasso di disoccupati a ottobre sia pari al 13,2%, un massimo storico non toccato dal 1977. Al 19,6% nel Mezzogiorno (+1,1 punti).

commenta
0 0

L'incidente è avvenuto durante la notte

Scontro frontale a Brancaccio
In gravi condizioni un diciassettenne

incidente

Lo scontro frontale è avvenuto nella notte nel quartiere Brancaccio di Palermo. L’impatto tra un’auto, guidata da un 18enne palermitano, ed un motociclo Yamaha 125, a bordo del quale viaggiava Marco M. di 17 anni che ha avuto la peggio tanto che versa in gravi condizioni all’ospedale Civico di Palermo.

commenta
0 0

E' stata dimessa dall'ospedale per una località segreta

Valentina ha gettato la bimba accompagnata dalla madre

cassonetto

Lunedì mattina Valentina Pilato è andata a gettare la bimba che aveva appena partorito nel cassonetto accompagnata dalla madre. Quindi non era sola. La madre, interrogata, alla fine lo ha confessato ma si è difesa dicendo che non sapeva che dentro quel borsone c’era sua nipote appena nata. Valentina le aveva detto che voleva buttare delle cose ormai vecchie.

1
0 0

quarto caso sospetto arriva da barcellona

La campagna vaccinale prosegue
Borsellino: “I vaccini sono sicuri”

Commissione regionale vaccini

Riunione d’urgenza, oggi, della Commissione vaccinale regionale. Ecco la mappa della distribuzione dei vaccini sospetti in Sicilia. intanto arriva da Barcellona Pozzo di Gotto un quarto caso sospetto di reazione al vaccino

commenta
0 0

verrà eseguita l'autopsia

Bufera sull’ospedale di Modica
Due neonati morti in 48 ore

ospedalemaggiore_modica

Sono state sequestrate le cartelle cliniche dei due neonati morti nell’ospedale “Maggiore” di Modica (Ragusa). Gli inquirenti, con delega della Procura di Ragusa, vogliono vederci chiaro relativamente ai due decessi che nel giro di 48 ore hanno interessato il nosocomio modicano.

commenta
0 0

era ricoverato nel reparto di psichiatria

Muore all’ospedale di Caltanissetta
Disposta autopsia su 46enne

ospedale-sant-elia-caltanissetta-352x470

Sara’ l’autopsia disposta dal magistrato a fornire le prime indicazioni sulle possibili cause dell’improvvisa morte all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta di un uomo di 46 anni di San Cataldo. Il paziente e’ arrivato in ospedale con forti dolori all’addome ed e’ deceduto in seguito all’interno del reparto di Psichiatria dov’era stato ricoverato.

commenta
0 0

Il parto è avvenuto con concepimento spontaneo

Parto straordinario a Palermo
Nate tre gemelle monozigoti

neonato

Parto gemellare straordinario all’ospedale Buccheri La Ferla di Palermo. Nel reparto di ostetricia sono nate tre piccole sorelline monozigoti a distanza di pochi minuti l’una dall’altra. Sono nate dallo stesso ovocita alla 33esima settimana.

commenta
0 0

L'istituto è in Corso Calatafimi a Palermo

Allarme all’istituto ‘Maria Adelaide’
Improvvisi malesseri nei bambini

maria adelaide

Scattato l’allarme questo pomeriggio all’istituto Maria Adelaide in Corso Calatafimi a Palermo. Alcuni bambini hanno avvertito bruciori agli occhi e qualcuno anche difficoltà respiratorie. I bambini sono usciti dalle classi e sono rimasti in attesa dell’arrivo della mamme nei giardini dell’istituto.

commenta
0 0

le condizioni dell'uomo non sono gravi

Coltellate al compagno dopo lite
Arrestata 19enne a Messina

coltello

L'aggressione della donna e' scaturita da un'ennesima lite per futili motivi, ed e' da inserire in un piu' ampio contesto di maltrattamenti ed offese reciproche, che caratterizzano la convivenza dei due. Infatti, l'uomo in atto e' sottoposto agli arresti domiciliari presso l'abitazione del padre, a sua volta per lesioni personali nei confronti della compagna. La donna e' stata sottoposta agli arresti domiciliari.

commenta
0 0

E' già detenuto per altri reati

Taglieggiava una casa di riposo
Arrestato per tentata estorsione

dia

Taglieggiava una casa di riposo, ma il titolare ha deciso di denunciare il suo estorsore e la Direzione Investigativa Antimafia di Palermo lo ha arrestato.

commenta
0 0

le dichiarazioni di consolato villani, ex 'ndranghetista

Pentito rivela: “Servizi segreti deviati dietro stragi Capaci e via D’Amelio”

strage di capaci

Villani ha detto che “Falcone e Borsellino sarebbero stati uccisi perche’ all’interno dello Stato c’erano delle
contrapposizioni. In particolare c’era una corrente politica collegata a Cosa nostra e c’era il rischio che questo si
scoprisse”.

commenta
0 0

Respinto il ricorso di Manlio Magistri

Tar conferma Migliore direttore generale del ‘Civico’ di Palermo

migliore

Resta in carica Giovanni Migliore direttore generale dell’azienda ospedaliera Civico di Palermo: i giudici del Tar di Palermo hanno respinto il ricorso presentato da Manlio Magistri.

commenta
0 0

si ferma l'amministrazione pubblica

Sciopero generale pubblico impiego
Stop e disagi lunedì mattina

Gli ex Pip davanti alla Prefettura di Palermo

Uno sciopero per chiedere il rinnovo dei contratti, fermi da sei anni e per sollecitare al governo nazionale un confronto su proposte che abbiano il segno di una vera azione di riforma e di innovazione e non di taglio alle risorse, di penalizzazione normativa e salariale, di riduzione dei servizi. Sono le motivazioni dello sciopero

commenta
0 0

la mobilitazione nazionale

‘Day off’, nell’Agrigentino 400 professionisti fermi per protesta

manifesto_dayoff

La protesta per rivendicare il diritto a compensi certi, a un’adeguata retribuzione, alla dignità del lavoro, a leggi semplici ed efficaci, all’apertura del mercato del lavoro pubblico.

commenta
0 0

danneggiamenti in alcuni plessi scolastici

Scuole occupate a Palermo
Interviene la Digos

garibaldi-occupato-400x215

La questura ha inviato le segnalazioni alla magistratura competente in riferimento alla valutazione dell’eventuale sussistenza di reati a carico degli studenti (anche minorenni) identificati e individuati dai poliziotti.

commenta
0 0

l'appello in una lettera inviata a crocetta

Forum violenza di genere: “Destinare fondi alla formazione degli alunni”

violenza-sulle-donne-001

Le referenti di Cgil, Uil e Arcidonna nel Forum permanente sulla violenza di genere hanno scritto al presidente della Regione e all'assessore regionale alle politiche sociali per chiedere la revoca del decreto della dirigente generale, Maria Antonietta Bullara, con il quale si destinano 40 milioni del bilancio regionale alla formazione dei docenti.

commenta
0 0

recuperati 33 mazzi di chiavi di auto in doppia fila

Parcheggiatori abusivi a Palermo
Multe anche alle auto dei ‘clienti’

piazza-delle-cliniche

La Polizia Municipale di Palermo ha sanzionato due parcheggiatori abusivi che esercitavano la loro attività in piazza delle Cliniche, nella strada adiacente al Policlinico. Gli agenti del nucleo che svolge l’attività di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi hanno identificato P.G. di 45 anni e G.M.di 54 anni. Oltre alla sanzione di 765 euro ciascuno, gli agenti hanno sequestrato quaranta

commenta
0 0

per limitare l'impatto negativo sul traffico e le vendite

Lavori anello ferroviario, incontro Camera Commercio con negozianti

anello ferroviario 4

Si è svolto stamane, in Camera di Commercio a Palermo, un incontro promosso dall’Amministrazione Comunale con le Associazioni di rappresentanza delle imprese per esaminare il cronoprogramma, esposto dal soggetto attuatore e dall’impresa, delle opere dell’anello ferroviario.

commenta
0 0

Impiegato il personale Asu pagato dalla Regione

Riapre il museo Guttuso a Bagheria
Impiegati dieci lavoratori precari

museo guttuso

Risolto, almeno momentaneamente, il problema del museo Guttuso di Bagheria ospitato a Villa Cattolica. La struttura era stata chiusa perchè i costi erano tropo alti e il guadagno davvero esiguo. Ma il sindaco Patrizio Cinque ha trovato una soluzione. Nel museo lavorerà il personale Asu, pagato dalla Regione. In tutto saranno impiegate una decina di persone.

commenta
0 0

dal 29 novembre al primo dicembre

A Catania ‘Expo food and wine’
Show cooking e degustazioni

eccellenze-di-gusto

Tre giornate intense di incontri, show cooking, degustazioni, approfondimenti, convegni, tutti dedicati al mondo dell’agroalimentare di eccellenza, siciliana e non solo. Centinaia, infatti, sono gli espositori e i produttori provenienti dalla Sicilia e da altre regioni d’Italia. LEGGI IL PROGRAMMA 

commenta
0 0

il giovane catanese canterà il suo inedito

X Factor: Fragola vola in semifinale

Lorenzo-Fragola1-e1411675452710

Il giorno dopo il sesto live show la gara di X Factor diventa sempre più difficile e la tensione durante la settimana sarà alle stelle in vista della semifinale, dove i concorrenti porteranno un brano inedito.

commenta
0 0

la provocazione dell'artista pietro montagna

L’Apocalisse a Palermo, la città distrutta a colpi di Photoshop

apocalisse su palermo 1

Una nave da crociera e il mare travolgono Piazza Politeama, un boeing si abbatte sul Teatro Massimo, uno tsunami investe lo stadio “Renzo Barbera”, meteoriti piovono sulla città. Come sarebbe la fine del mondo a Palermo? Ha provato a immaginarlo Pietro Montagna, artista e fotografo del capoluogo siciliano che ha ricostruito al computer scenari da “fine del mondo” nei luoghi simbolo di Palermo.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design