Corsa contro il tempo per Termini
La Metec riaccende la speranza degli ex Fiat

fiat

“Dal punto di vista industriale ed economico, Metec sembra fornire maggiori garanzie rispetto ai progetti del passato per Termini, ma il 31 dicembre è vicino”. Ad affermarlo al termine dell’incontro che si è tenuto a Rom

commenta
0 0

Regione in difficoltà e senza bilancio
Ardizzone: “Non bastano parole”

Ardizzone 940

Ardizzone si ‘confessa’ con Blog Sicilia e si chiede: Il Parlamento ha detto no alle trivelle e Crocetta lo deve rispettare”; “se la legge penale si applica in tutta Italia come mai solo in sicilia sono stati sospesi i vitalizi ai condannati?”

commenta
0 0

esaminata anche la questione rifiuti

Giunta straordinaria a Barcellona
Siglato patto fra Regione e Comune

Panorama_Barcellona_Pozzo_di_Gotto

Il governo regionale si è riunito oggi a Barcellona Pozzo di Gotto dove, nel corso di una giunta straordinaria, è stato siglato un patto di intenti tra la Regione siciliana e il comune del Messinese.

commenta
0 0

pronti allo sciopero

Dipendenti regionali a Crocetta: “Basta bugie e gioco al massacro”

palazzo d'orleans blindato

“Adesso basta. Basta con gli annunci fasulli, con gli spot e con gli sprechi. E soprattutto basta col gioco a massacro nei confronti di tanti lavoratori che hanno la sola colpa di lavorare per la Regione siciliana”.

commenta
0 0

presidi in tutta la Sicilia per la mobilità in deroga

Licenziati e senza indennità
Lavoratori contro Stato e Regione

messina ammortizzatori

proteste davanti le prefetture di tutta l’isola contro la nuova ‘versione’ della mobilità in deroga che lascia almeno 5-6 mila siciliani licenziati senza indennità. proteste contro Stato e Regione

commenta
0 0

lunedì e martedì nuovo sciopero dei lavoratori

Sviluppo Italia Sicilia, lettera
a Crocetta: “Salvi i 76 dipendenti”

Sviluppo Italia Sicilia protesta

Una lettera che fa seguito al dramma che vivono i 76 addetti della società, dopo l’annuncio della Regione di voler liquidare le partecipate con perdite di esercizio registrate negli ultimi tre anni. Ma è proprio con la Regione, socio unico di Sviluppo Italia Sicilia, che ancora non è stato avviato un confronto.

commenta
0 0

è accaduto a palermo in corso calatafimi

Formazione, 3 dipendenti Ial Sicilia minacciano di buttarsi da un ponte

dipendenti ial minacciano suicidio 2

Tre dipendenti dell’ente di formazione Ial Sicilia, in cassa integrazione da gennaio 2014, hanno minacciato di buttarsi dal ponte di corso Calatafimi a Palermo, nei pressi dell’assessorato regionale alla Formazione. GUARDA LE FOTO

commenta
0 0

caleca: "l'istituto continui a valorizzare le imprese"

Spending review all’Irvos
Tagliate spese per 70mila euro

assessore caleca

Nell’arco di poche settimane sono stati tagliati venti contratti di collaborazione esterna, sono state ridotte le Unità operative da 15 a 8 – con correlata riduzione delle indennità di posizione e lo stesso Direttore dell’Ente Lucio Lo Monte ha rinunziato alla propria indennità di posizione.

commenta
0 0

il procuratore su mafia capitale: "lavoreremo anche noi"

Da Catania l’appello di Salvi all’Ue:
“Su migranti norme e più risorse”

Migranti Catania-Ragusa-Siracusa

Da Catania, il procuratore Giovanni Salvi ha lanciato un preciso appello affinché si possano immaginare risorse e mezzi per sostenere le indagini sui viaggi della speranza nel Mediterraneo che in diversi casi si sono trasformati in rotte della morte.

commenta
0 0

le indagini sulle rotte della disperazioni

Sulle tracce dei trafficanti di uomini
Richieste tre estradizioni all’Egitto

La Procura di Catania ha chiesto al governo egiziano l’estradizione di tre persone che sarebbero rispettivamente ai vertici di organizzazioni specializzate nel traffico di migranti.

commenta
0 0

tra catania, ragusa e siracusa

Aumenta il flusso dei migranti
In Sicilia 263 sbarchi nel 2014

Immigrazione in Sicilia

Aumenta il flusso dei migranti via mare e cambia anche la nazionalità degli immigrati che provengono soprattutto da Siria e Palestina. Nel 2014 nelle province di Catania, Ragusa e Siracusa vi sono stati 263 sbarchi: 45 a Catania, 102 a Siracusa, 116 a Ragusa.

commenta
0 0

tre ore di tensione nei pressi di villa Pajno

Rimosse valigie sospette in centro
Rientrato allarme bomba a Palermo

polizia-artificieri-620x485

Due valigie sospette sono state segnalate nei pressi della residenza del prefetto di Palermo, a villa Pajno. E’ subito scattato il sistema di sicurezza e l’allerta anti bomba. Le due valigie sono state troate abbandonate nei pressi del civico 74 di via Libertà. Chiusa al traffico un imponente porzione della centralissima arteria. Sul posto stanno

commenta
0 0

Attesa estenuante a seguito di un guasto tecnico

Odissea per i passeggeri
del volo FlyHermes

aereo

Hanno dovuto aspettare oltre 24 ore prima di potere raggiungere Torino. Sono gli otto passeggeri del volo della FlyHermes che dalle 14 di giovedì sera si trovano nello scalo palermitano Falcone Borsellino in attesa dell’aeromobile che li doveva portare nel capoluogo piemontese.

commenta
0 0

A parlare un dirigente del Comune

“All’ufficio Tributi di Palermo
non è cambiato nulla”

ufficio tributi

“La fila che c’è davanti all’ufficio Tributi in via Lincoln è fonte di corruzione. Nell’era informatica è inconcepibile che nei giorni di ricevimento ci siano centinaia di contribuenti in attesa per chiarire la propria posizione”.

commenta
0 0

l'appello della cisl fp

Arresti al Comune di Palermo:
”Lotta alla corruzione prioritaria”

Palazzo delle Aquile

“I gravissimi fatti avvenuti all’ufficio Tributi del Comune di Palermo confermano che la lotta alla corruzione è prioritaria e che devono essere attuate tutte le misure necessarie per evitare che questi indegni episodi si ripetano”. Lo dichiara il responsabile territoriale della Cisl Fp Palermo Trapani, Pietro Chiaramonte.

commenta
0 0

E' deceduto poco dopo in ospedale

Incidente mortale a Marsala
Vittima un motociclista 22enne

ospedale

Scontro fatale a Marsala in via Dante Alighieri, all’altezza della piscina comunale. L’impatto è avvenuto fra una moto ed un’Audi. Ad avere la peggio il motociclista Cristian Parrinello di 22 anni che, malgrado i soccorsi, è morto al pronto soccorso dell’ospedale ‘Paolo Borsellino’.

commenta
0 0

Venne arrestato durante il blitz Perseo

Scarcerato boss di Porta Nuova
Scade custodia cautelare

massimo mulè

Dopo anni il presunto boss di Porta Nuova Massimo Mulè torna libero per scadenza dei termini di custodia cautelare. Senza la sentenza definitiva, ieri pomeriggio è stato scarcerato a Trapani dove era detenuto dal 2008.

commenta
0 0

I due coniugi erano separati da tempo

Colpì alla gola con una lama l’ex
Chiesti 18 anni per vigilantes

daniele sodi

E’ accusato di omicidio il vigilantes 48enne Daniele Sodi perchè, lo scorso marzo, avrebbe cercato di uccidere l’ex moglie, la gelese Sara Daino, colpendola alla gola con la lama di un taglierino. Per lui il pubblico ministero Giancarlo Dominijanni ha chiesto diciotto anni di reclusione a conclusione della sua requisitoria.

commenta
0 0

Venne aggredito da 2 immigrati che gli diedero fuoco

Giovane deceduto al ‘Civico’
Due medici condannati e 2 assolti

ospedale civico

Il caso fece molto scalpore nel gennaio del 2009 quando un ragazzo di Vittoria, Dario Bizzarra di 27 anni, morì all’ospedale Civico di Palermo. Aveva dato passaggio a due immigrati che lo aggredirono e gli diedero fuoco cospargendolo di benzina. I due non vennero mai identificati. Furono invece processati per omicidio colposo i medici che lo curarono al Centro grandi ustioni. La sentenza adesso è arrivata. Due medici sono stati assolti e due condannati.

commenta
0 0

Indagini sono in corso

Due rapine a mano armata
nel giro di un’ora a Messina

rapine

Indagini a 360 gradi per individuare i responsabili di due rapine avvenute ieri sera a Messina nel giro di un’ora. La prima, una tentata rapina, al distributore Erg di viale della Libertà, la seconda, una rapina vera e propria messa a segno al supermercato Eurospar di viale Regina Margherita. In entrambe i colpi i rapinatori erano armati di pistola e col volto coperto da caschi e passamontagna.

commenta
0 0

Arrestati dopo un inseguimento in auto

Speronano auto della polizia
Sorpresi con 5 chili di hashish

arrestati

Trovati in possesso di oltre 5 chili di hashish, due persone, Simone Alario, 27 anni, e Gianluca Cardizzone sono stati arrestati dalla polizia di Niscemi, in collaborazione con i colleghi del commissariato di Gela.

commenta
0 0

è accaduto a palermo

Abbandona il cane per strada
Cittadino lo insegue e chiama il 113

cane abbandonato

I poliziotti, durante il normale servizio di controllo del territorio, sono intervenuti, su disposizione della locale Sala Operativa, in via Mater Dolorosa dove era stato segnalato un uomo a bordo di motociclo, all’inseguimento di una persona a bordo di una autovettura, che poco prima si era resa responsabile dell’abbandono di un cane.

commenta
0 0

domani alla libreria del mare

Legalità, gli agenti di scorta
incontrano le scuole palermitane

polizia

Divulgare e dare visibilità a tutti quegli agenti che, negli anni precedenti e immediatamente successivi al 1992, hanno vissuto e scommesso la loro esistenza per tutelare e garantire la salvaguardia e la vita dei magistrati, dei giornalisti, degli imprenditori e di tutti coloro che hanno osato opporsi al fenomeno mafioso.

commenta
0 0

rappresenteranno oltre 130mila imprese

Camere di commercio, verranno accorpate quelle di Palermo ed Enna

camera di commercio palermo

Nell’ambito dell’organico progetto nazionale di autoriforma del sistema camerale, nella mattinata odierna, il Consiglio della Camera di Commercio di Palermo, all’unanimità, ha deliberato di accogliere la proposta di accorpamento della Camera di Commercio di Enna, analogamente deliberato dal Commissario dello stesso ente, per dare vita alla nuova Camere di Commercio di Palermo ed Enna.

commenta
0 0

alcune aree verranno messe a disposizione dei cittadini

Palermo, approvato il Piano d’uso
del demanio marittimo

demanio (1)

“Il consiglio comunale di Palermo ha approvato ieri sera il Piano d’uso del demanio marittimo – dicono Paolo Caracausi e Filippo Occhipinti (Idv) -. Adesso attendiamo però che gli imprenditori si facciano avanti: non possiamo perdere questa grande opportunità. Siamo la prima città capoluogo che si dota di questo importante strumento”.

commenta
0 0

nel capoluogo e provincia sono 519

Bidelli di Palermo, arriva la proroga
“Ora si pensi a stabilizzazione”

pulizieScuole1

“Il governo nazionale si è impegnato ad inserire la proroga per i 519 lavoratori delle cooperative dei collaboratori scolastici di Palermo e provincia, nel decreto milleproroghe, un sospiro di sollievo per loro e le famiglie che temevano di trascorrere un Natale nell’angoscia dell’incertezza”.

commenta
0 0

a palermo sino a domenica

Eugenio Finardi apre il FestAmbiente Mediterraneo con “Fibrillante Tour”

eugenio-finardi-isola-in-collina

Sarà Eugenio Finardi, con il suo Fibrillante tour, l’ospite d’eccezione della prima edizione di Festambiente Mediterraneo, l’ecofestival targato Legambiente che sbarca per la prima volta in Sicilia, per tre giorni all’insegna del divertimento, della la cultura e dell’amore per la buona cucina.

commenta
0 0

alla vigilia del match contro il brescia

Catania, incredibile…ma vero
Sannino si dimette, torna Pellegrino

Beppe Sannino

L’inverosimile è realtà. Che Sannino fosse ormai un separato in casa era un dato di fatto, ma che rassegnasse le dimissioni a 24 ore dalla sfida contro il Brescia, nessuno poteva aspettarselo. E invece è realtà.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design