martedì - 27 giugno 2017

 
#strage di capaci#Mare Monstrum#g7#amministrative palermo#oroscopo blogsicilia

Ricerca

Hai cercato: "slot machine"

Sono Agata Di Maria e Floriana Maraventano

slot

Scelgono di non installare slot machine nei loro bar, premiate imprenditrici palermitane

S’intitola “Meno slot più spazio per le persone” l’iniziativa in programma martedì 23 maggio alle 8,30 al Bistrot Bisso di Palermo, in occasione del XXV anniversario della Strage di Capaci, realizzata dal Gruppo di Iniziativa Territoriale Sicilia Ovest di Banca Etica.

0 condivisioni
7770 finanza slot machine

Utili in nero dai videopoker e dalle slot machine, sequestro beni da quasi mezzo milione a Palermo

La Guardia di Finanza contesta la mancata presentazione delle denunce fiscali e la plresentazione di denunce incomplete per trattenere utili da videopoker e slot machine in nero

0 condivisioni

i retroscena dell'operazione 'rouge et noir'

Gli affari dei catanesi ai Caraibi: le società offshore per slot machine e gioco d’azzardo (FOTO E VIDEO)

Era Francesco Corallo il ‘dominus’ dell’associazione a delinquere transnazionale che riciclava in tutto il mondo i proventi del mancato pagamento delle imposte sul gioco on-line e sulle video-lottery.

0 condivisioni

arrestato anche un ex parlamentare

Riciclaggio internazionale, preso ai Caraibi il ‘re delle slot machine’: è il catanese Francesco Corallo (VIDEO)

E’ stato arrestato ai Caraibi, nella sua lussuosa viva di Saint Marteen, il ‘re delle slot machine’. Si tratta del catanese Francesco Corallo, 56 anni.

0 condivisioni

Gino e Ciccio on the road

Giro di vite alle slot machine? Caccia al potenziale ludopatico…

I due ‘prodi’ si sono trovati davanti a un tabacchi nel centro di Catania, animando un dibattito, un alterco, uno scontro assolutamente reale ed attuale, davanti ad una tematica scottante per il nostro paese…

0 condivisioni

uomo di castelvetrano estradato in italia dalla germania

manette

Latitante dopo duplice omicidio, arrestato alle slot machine

Giuseppe Vaiana è stato ritenuto responsabile, insieme al fratello Michele Claudio Vaiana (già in carcere), dell’omicidio, avvenuto il 24 agosto del 1990 a Campobello di Mazara, di Paolo Favara, 30 anni e di Caterina Vaiana (sorella del latitante), detta “Rina”, di 33 anni.

0 condivisioni

arrestato per estorsione

carabinieri slot machine

Picchia la moglie per continuare a giocare alle slot machine: arrestato

Da anni l’uomo sperperava la pensione della moglie in alcool, gratta e vinci e giocando alle slot machine. Quando lei ha cercato di interrompere questo circolo vizioso è scattata l’ennesima aggressione con minacce

0 condivisioni

nel popolare quartiere catanese

Schermata 2016-07-20 alle 17.35.56

Slot-Machine e Video-Poker
Sala giochi abusiva a San Giorgio

Una sala giochi abusiva è stata scoperta dalla Polizia di Catania nel quartiere di San Giorgio. La titolare è stata denunciata a piede libero.

0 condivisioni

sono 20 le persone arrestate

Guardia di Finanza

Traffico di armi e droga tra Sicilia e Germania: a capo dell’organizzazione criminale un insospettabile ristoratore palermitano (VIDEO)

I fermati dalle autorità italiane sono Placido Anello, Benito Amodeo, Giacomo Principato, Felice Formisano, Rosario Iuliano. Anello, arrivato in Germania dalla Sicilia, avrebbe realizzato due ristoranti riciclando i guadagni del traffico di droga.

0 condivisioni

attimi concitati a catania

squadra_volante_polizia (2)

Dopo colpo in tabaccheria: speronano la volante della polizia e rubano auto per fuggire

Sono riusciti a fuggire seminando il panico i protagonisti di un furto ad una tabaccheria di Catania,  nel cuore del centro storico, dove nel tentativo di bloccare i banditi sono rimasti feriti dei poliziotti.

0 condivisioni

Nel magazzino abbandonato anche auto e slot machine

Via Torrenuzza semenzaro

Come Pollicino gli agenti di polizia ritrovano le sementi rubate nelle storico negozio in via Torremuzza

Come nella favola di Pollcino gli agenti sono riusciti a risalire al nascondiglio della merce rubata seguendo le tracce lasciate dai ladri. Il furto messo a segno nella notte a Palermo è del tutto particolare. Ad essere preso di mira il “semenzaro” di via Torremuzza alla Kalsa. Nel cuore della notte i ladri gli hanno

0 condivisioni

la cruenta aggressione in via cavour a palermo nel 2014

ex carabiniere ferito

Spararono ad ex carabiniere per rapinarlo, condannati 4 malviventi

Mariano Ferro porta ancora addosso i segni di quelle ferite. A lungo rimase tra la vita e la morte. Gli spararono tre colpi, uno alla spalla e due allo stomaco: i medici dovettero asportargli la milza, la colecisti e un pezzo di intestino

0 condivisioni

si era dato alla latitanza

G

Uccise la sorella per nascondere violenza su nipote, preso in Germania

Condannato all’ergastolo insieme ad un fratello per l’omicidio della sorella di entrambi commesso per non far emergere la violenze sessuale alla nipote

0 condivisioni

Operazione della Guardia di Finanza

Sequestrato l’impero dei Graziano
Sigilli a 81 appartamenti e 4 società

Il sequestro riguarda 81 beni immobili, 4 società, un autoveicolo e un’imbarcazione e colpisce Camillo, Massimiliano e Roberto Graziano, nipoti del più noto Vincenzo, attualmente detenuto al regime del 41 bis.

0 condivisioni

in via dell'arsenale a palermo

Fuochi d'artificio

Fuochi d’artificio davanti al carcere Ucciardone per festeggiare il fratello

Voleva festeggiare il compleanno del fratello rinchiuso nel carcere Ucciardone a Palermo con giochi pirotecnici. La polizia ha denunciato un giovane che nei pressi di via dell’Arsenale aveva esploso alcuni petardi

0 condivisioni

Il racconto del ferimento in lacrime in Tribunale

Agguato in via Cavour

Ex carabiniere aggredito in via Cavour: “Avevo vinto 7 mila euro”

“Da quel giorno la mia vita non è più la stessa. Ho subito danni fisici e psichici irreparabili”. In lacrime, Mariano Ferro, l’imprenditore ed ex carabiniere gravemente ferito il 6 ottobre 2014 durante una rapina a Palermo, ha raccontato ai giudici del Tribunale quello che successe la sera dell’agguato. Nel processo sono imputati di tentato

0 condivisioni
fondi_sociale

Il piano sociale e abitativo per Palermo secondo il candidato Leoluca Orlando

Leoluca Orlando ha presentato con l’assessore designato Giuseppe Mattina e con l’Assessore in carica Agnese Ciulla il piano complessivo sui Beni comuni e per i diritti delle persone.

0 condivisioni

le indagini della guardia di Finanza

guardia-di-finanza3

‘Falsi ciechi’ percepivano l’indennità: cinque denunce a Barcellona

Avrebbero dichiarato un falso stato di cecità, al fine di percepire indebitamente nel tempo oltre seicentomila euro tra pensioni di inabilità e indennità di accompagnamento.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.