sabato - 18 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Il provvedimento della sezione misure di prevenzione di Trapani

La Dia sequestra beni a commerciante d’arte trapanese, “impero costruito grazie a Matteo Messina Denaro”

Originario di Castelvetrano, Becchina è stato titolare in passato di una galleria d’arte a Basilea, in Svizzera e di imprese in Sicilia nei settori del commercio di cemento,

0 condivisioni

All'iniziativa ha preso parte la sorella del giudice Falcone

Ricordato il sacrificio dei giudici Falcone e Borsellino nella sede della Procura Europea

Falcone e Borsellino sono stati ricordati oggi durante una cerimonia che si è tenuta nella sede di Eurojust, unità di cooperazione giudiziaria dell’Ue, all’Aja.

0 condivisioni

Numerosi mandati emessi senza alcuna giustificazione per quasi 800 mila euro

Illeciti amministrativi al Comune di Caccamo, condannato ex sindaco e dirigente comunale

I giudici della Corte Conti condannano l’ex sindaco Desiderio Capitano e funzionario del Comune a risarcire il Comne. Numerosi i mandati sotto la lente della procura contabile.

0 condivisioni

I rilievi della polizia stradale

Drammatico incidente sulla Palermo Catania, un uomo trasportato d’urgenza in ospedale (FOTO)

I primi soccorritori arrivati sul luogo dell’incidente hanno trovato una scena terribile. Sembrava l’ennesima tragedia sulla strada.

0 condivisioni

Le indagini condotte dalla Capitaneria di Porto

Raffineria di Gela, la procura chiede il rinvio a giudizio di cinque dirigenti per inquinamento

La Procura della Repubblica di Gela, ha chiesto il rinvio a giudizio per 5 dirigenti della società Raffineria di Gela Spa.

0 condivisioni

Scontro frontale in via Maqueda tra due ciclisti, coinvolta anche un’automobile

Chissà quante volte lo abbiamo pensato transitando nella zona di via Maqueda dove i ciclisti vanno contromano e non rispettato il codice della strada.

0 condivisioni

Indagini dell'antidroga della Squadra Mobile

Bloccati nella zona della Guadagna con 60 chili di hashish, quattro arresti a Palermo (FOTO)

Due auto che si fermano nei pressi dell’autostrada. Si lampeggiano. Seguiti in via dell’Orsa Minore. In una delle due auto sotto il sedile 60 chili di hashish.

0 condivisioni

Incendiate le auto della parrocchia di Santa Cristina, era già successo quattro anni fa (VIDEO)

Due auto della parrocchia di Santa Cristina a Borgo Nuovo a Palermo sono state date alle fiamme la scorsa notte. Sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia.

0 condivisioni

Era in permesso premio

Prima firma in commissariato, poi compie rapine: arrestato dai carabinieri insieme ai complici

I carabinieri hanno arrestato Vincenzo Chiofalo, 24 anni, Fancesco Quartararo 25 anni e Umberto Milazzo, 28 anni, tutti palermitani accusati di una rapina e una tentata rapina commesse il 22 luglio del 2016.

0 condivisioni

Incidente stradale in via Galilei a Palermo, uomo in codice rosso in ospedale

Incidente stradale a Palermo la scorsa notte. Un uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Villa Sofia. Le sue condizioni erano molto serie.

0 condivisioni

In permesso premio, due rapine nello stesso giorno: arrestato dai carabinieri

Nelle prime ore della mattinata i Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno dato esecuzione a 3 misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti, tutti palermitani, resisi responsabili di una tentata rapina presso l’Ufficio Postale di via Aldo Moro di Monreale e di una rapina ad un supermercato di via Beato Angelico di Palermo, entrambe a

0 condivisioni

L'uomo arrestato nell'operazione Codice Rosso

Confiscati beni dalla Dia per un milione di euro a imprenditore edile di Carini

Sono stati sottoposti a confisca immobili (fabbricati, ville e terreni), complesso aziendale riferito ad un’impresa edile, conti correnti e autovetture per un valore complessivo stimato in oltre 1 milione di euro.

0 condivisioni

Indagine degli agenti del commissariato Brancaccio

Scoperta casa d’appuntamenti in via Lincoln a Palermo, due palermitani denunciati

La Polizia di Stato  ha smantellato una rete di prostituzione  favorita da due palermitani, incensurati, rispettivamente di 41 e 44 anni.

0 condivisioni

Ieri pedone investito in gravissime condizioni in ospedale

Scontro auto moto in via Roma, motociclista portato in ospedale: traffico in tilt

Incidente auto moto in via Roma questa mattina. Ieri pedone investito si trova in gravissime condizioni a Villa Sofia.

0 condivisioni

Daneggiata abitazione

Incendio in un appartamento in Corso dei Mille, evacuata palazzina: intervento dei vigili del fuoco

Le fiamme sono divampate questa mattina in un appartamento in corso dei Mille al civico 255. Il rogo all’ora del caffè attorno alle alle 7.

0 condivisioni

I sigilli a beni per 500 mila euro

Ex dirigente Inail accusato di corruzione, la Guardia di Finanza sequestra il patrimonio (VIDEO)

Per le sue “prestazioni”, l’alto funzionario colluso veniva ricompensato con la consegna di buste contenenti denaro, che riscuoteva direttamentepresso il proprio ufficio.

0 condivisioni

Parto eccezionale grazie ai sanitari del 118

Partorisce in ambulanza un bel bambino una giovane mamma ad Altofonte

Partorisce in ambulanza giovane mamma di Altofonte (Pa) B.S. di 18 anni. A farla partorire è stato il sanitario del 118 Marcello Vella, molto esperto che lavora nel reparto di Neonatologia.

0 condivisioni

I rilievi della polizia municipale

Pedone investito in via Resuttana a Palermo, gravissimo in ospedale

Un pedone è stato investito a Palermo in via Resuttana. E’ stato preso in pieno da un mezzo. La persona è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in codice rosso all’ospedale Villa Sofia.

0 condivisioni

E' successo a Gela indagano i carabinieri

Contadino cerca di sorprendere i ladri nel suo podere, ma questi gli sparano alla gamba

Un contadino di Gela aveva pensato bene di appostarsi di notte per scoprire i ladri, ma non aveva previsto che i malviventi potevano essere armati.

0 condivisioni

Indagini del commissariato Oreto Stazione

Auto della polizia imbrattata a Palermo con una bomboletta spray

Un’auto della polizia parcheggiata in Genova, nei pressi di via Roma a Palermo è stata imbrattata con una scritta fatta con una bomboletta spray.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.