sabato - 25 marzo 2017

 
#formazione professionale#fabrizio ferrandelli#oroscopo blogsicilia#geapress#cosa fare sabato#cosa fare domenica

è boom di segnalazioni

Servizi-telefonici-senza-consenso-scattano-le-multe_articleimage

Servizi telefonici non richiesti e a pagamento, Unione dei Consumatori prepara reclamo

Gli utenti lamentano di aver ricevuto fatturazioni telefoniche erronee con servizi mai richiesti e peggio ancora di non essere stati informati di aver superato la soglia contrattuale predeterminata.

0 condivisioni

il candidato a sindaco e la sua idea di efficientamento energetico

risparmio

Ferrandelli: “Partenariato con i privati, risparmieremo 7,5 milioni di euro sulla bolletta energetica del Comune “

La bolletta energetica del comune di Palermo, che gestisce un cospicuo patrimonio immobiliare, si aggira intorno ai 25 milioni di euro ogni anno.

0 condivisioni

riguardano gli anni compresi tra 2013 e 2015

multa

35mila multe con vizio di notifica, consumatori presentano esposto contro Comune di Palermo e Serit

Il ricorso riguarda migliaia di automobilisti che non hanno pagato i verbali per infrazioni del codice della strada, perché notificati da un centro postale privato, il consorzio Olimpo.

0 condivisioni

due incontri informativi a mascalucia e palermo

consumatori

Tutela consumatori: il progetto SUSITI su acqua, rifiuti, energia e telefonia

Esperti e consulenti di ognuna delle quattro tematiche aggiorneranno il personale degli sportelli sulle ultime disposizioni normative in fatto di diritti e doveri del consumatore.

0 condivisioni

riguardano gli anni dal 2013 al 2015

multa

Più di 35mila multe con vizio di notifica a Palermo, l’Unione dei Consumatori avvia azione collettiva

Le multe, sono state inviate per posta “in violazione – dice l’Unione dei Consumatori – dell’articolo 149 c.p.c., e della legge sulla notificazione degli atti (L.890/1982); norme che prevedono l’obbligo per la Pubblica Amministrazione di procedere alla notifica degli atti tramite un pubblico ufficiale”.

0 condivisioni

da anni l'acqua che arriva nelle case non è potabile

rubinetto

Acqua inquinata a Gioiosa Marea, Federconsumatori prepara class action dei cittadini

La class action permetterebbe ai cittadini che ricevono acqua non potabile di abbattere del 50% il canone idrico attualmente pagato.

0 condivisioni

ad aderire anche federconsumatori

Milluminodimeno2017

Torna “M’illumino di meno”, la festa del risparmio energetico

A partire dal 24 febbraio nelle sedi Federconsumatori di tutta Italia, Sicilia compresa, le vecchie lampadine “tradizionali” verranno sostituite con moderne luci a led ad alto risparmio energetico.

0 condivisioni

Presentati i risultati dell'Outlook Italia

pochi soldi

Crisi economica, Confcommercio: “Per famiglie e imprese il 2017 sarà un anno difficile”

“I bonus- ha sottolineato il direttore dell’Ufficio Studi – spiace dirlo ma e’ una cosa ben nota: i bonus provocano una specie di assuefazione. Hai bisogno di sempre maggiori bonus per ottenere un certo effetto”.

0 condivisioni

accolto il ricorso contro una cartella esattoriale di 50mila euro

corte di cassazione

Tarsu a Palermo, nulli gli aumenti dal 2006 ad oggi: lo stabilisce la Cassazione

Con una sentenza depositata ieri la Cassazione ha accolto il ricorso presentato dalla Congregazione delle Suore di carità del Principe di Palagonia contro una cartella esattoriale di circa 50 mila euro che riguardava il 2008.

0 condivisioni

la disavventura della vigilia di natale

La Rinascente Catania

Gli sconti si vedono ma non ci sono
La Rinascente della vigilia di Natale

Polemica tra i consumatori presi dalle ultime spese di natale alla Rinascente di Palermo il giorno 24. Gli utenti, all’arrivo nel grande magazzino, trovavano tutti i prodotti ed i capi di abbigliamento marcati con dei bollini identificativi di sconto dal 20 al 50%. Bollino di colore diverso, uno per ogni percentuale di sconto. All’analisi di

0 condivisioni

L'indagine Federconsumatori Palermo

tredicesima mensiilità

Federconsumatori, 66% tredicesima palermitani servirà per pagare mutui e bollette

Sarà ancora una volta un Natale in sordina sul fronte dei consumi. Mentre resteranno stabili quelli su editoria,  profumeria e giocattoli, si registrerà un calo del -3,4% su mobili ed elettrodomestici e un più consistente -12,6% su viaggi e turismo. L’unica vera nota positiva  è la ripresa dei consumi alimentari, + 3,1%.

0 condivisioni

Ad Agrigento si registra un incremento del 55% negli ultimi 5 anni

campagna amica

Dal produttore al consumatore, boom vendite mercati Campagna Amica

Domani a Porto Empedocle sarà inaugurato il settimo mercato della provincia: alle 15.30 nel piazzale Sansone circa 20 aziende apriranno gli stand con le produzioni tipiche della provincia che vanno dall’ortofrutta ai formaggi al vino, ai dolci.

0 condivisioni

Attualmente a Palermo sono beneficiarie sette associazioni

coop2

Lotta agli sprechi alimentari, Coop Sicilia lancia progetto “Brutti ma buoni”

L’iniziativa destina frutta, verdura, carne, latticini e generi alimentari invenduti  a favore di associazioni di volontariato e strutture di solidarietà.

0 condivisioni

l'incontro il 26 ottobre a palazzo steri

banche

Crisi e tutela dei consumatori nei rapporti con le banche, esperti riuniti a Palermo

Ad inconstrarsi magistrati, docenti universitari, avvocati, l’associazione consumatori Adiconsum e la Cisl.

0 condivisioni

la sperimentazione partita da catania si ferma a palermo

940x315_165220140593_farmacia

Bollettini pagati in farmacia, è polemica: arriva il no di Federfarma

L’esperimento annunciato la scorsa settimana a Catania non convince i farmacisti palermitani che rilevano una serie di riswchi

0 condivisioni

con il servizio pos al banco

940x315_165220140593_farmacia

Bollettini postali pagati in farmacia: la rivoluzione parte da Catania

La rivoluzione parte da Catania. Il pagamento dei bollettini in farmacia, servizio presentato in anteprima nazionale a PharmEvolution.

0 condivisioni

musumeci presenta una mozione

Esenzione-canone-Rai-533x342

Canone Rai: “No al pagamento in Sicilia senza il potenziamento del servizio”

“Nessun potenziamento e' stato effettuato nella sede di Palermo e nelle quattro sedi dove operano i redattori territoriali: Messina, Siracusa (con Ragusa), Agrigento (Trapani) e Caltanissetta (Enna)” si legge nella mozione.

0 condivisioni

gli orari di ricevimento

tari-2

Pagamento Tari a Palermo, aprono gli sportelli informativi

Pagamento Tari a Palermo, Per l’accesso agli Uffici di via Ausonia e di Piazza Giulio Cesare è obbligatorio prenotare l’appuntamento.

0 condivisioni

la denuncia di federconsumatori

tari-2

Tassa sui rifiuti, la Tari che costa: Catania tra i 10 capoluoghi più cari d’Italia

Con una media di 427 euro, per un appartamento di cento metri quadri, il costo della tassa sui rifiuti a Catania è risultato tra quelli più elevati.

0 condivisioni

L'inziativa social

Garante del contribuente per la Sicilia

Garante del contribuente per la Sicilia sbarca su Facebook

Il garante del contribuente per la Sicilia sbarca sui social network e apre una pagina Facebook. Lo comunica il responsabile dell’ufficio, Salvatore Forastieri. Accedendo alla pagina Facebook “Garante del Contribuente per la Sicilia” – spiega Forastieri – chiunque ha la possibilità di conoscere le funzioni e le attività di quest’organo istituito nel 2000 dallo Statuto

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.