domenica - 19 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Incidente di esecuzione

Sequestro masseria a Vizzini: il legale dei proprietari contesta il provvedimento

Contestato dall’avvocato Giuseppe Lipera il provvedimento di sequestro di una masseria in territorio di Vizzini

0 condivisioni

Nei pressi di Largo San Michele a Palermo

Parcheggiatore abusivo minaccia automobilista: arrestato nigeriano 31enne

Un nigeriano parcheggiatore abusivo è stato arrestato dalla polizia per aver minacciato un automobilista nei pressi di Largo San Michele

0 condivisioni

Alla medicina legale dell'ospedale di Parma

Morte Totò Riina, la figlia Maria Concetta contro i cronisti: “Vi denuncio, ho dei figli minori”

La figlia di Totò Riina, Maria Concetta, arrivata alla medicina legale di Parma si scaglia contro i giornalisti

0 condivisioni

Operazione della Guardia di Finanza

Scommesse, 13 centri illegali scoperti in città e nell’hinterland (FOTO)

Scoperti dalla Guardia di finanza 13 centri illegali di scommesse situati in diverse zone della città e dell’hinterland

0 condivisioni

Le parole di Marino Mannoia e Santino Di Matteo

Morte Totò Riina, parlano i pentiti: “Eravamo tutti delle bestie, ma lui non si è fermato”

Dopo la morte di Totò Riina le parole dei pentiti di mafia Marino Mannoia e Santino Di Matteo a cui è stato ucciso il figlio: sciolto nell’acido a 15 anni

0 condivisioni

Il figlio sciolto nell'acido a 15 anni

Morte Totò Riina, il pentito Santino Di Matteo: “E’ tardi, doveva morire 50 anni fa”

Le parole del pentito Santino Di Matteo a cui è stato ucciso il figlio: sciolto nell’acido a soli 15 anni

0 condivisioni

Ministro dell'interno tra il 1992 e il 1994

Morte Totò Riina, Nicola Mancino: “Nessuna trattativa, lo feci arrestare io”

Il giorno dopo la morte di Totò Riina ecco le parole di Nicola Mancino, ministro dell’interno tra il 1992 e il 1994: gli anni delle stragi e della cattura del boss

0 condivisioni

Nell'ambito di un fascicolo per omicidio colposo

Morte Totò Riina, conclusa l’autopsia, si attende il nulla osta per il rientro della salma in Sicilia

Si è conclusa l’autopsia sul corpo di Totò Riina, ultimo passo prima del rientro in Sicilia della salma del boss di Corleone. A Parma sono arrivati la vedova Ninetta Bagarella ed il figlio Salvo, accompagnati dall’avvocato Luca Cianferoni.

0 condivisioni

Mafia, estorsioni e droga, colpo al clan Brunetto: 12 arresti nel Messinese

Operazione antimafia dei Carabinieri a Messina nei confronti di presunti affiliati al clan Brunetto, collegato alla famiglia catanese dei “Santapaola-Ercolano”.

0 condivisioni

Indaga la polizia

Rapina al Baby Luna, in due armati di pistola portano via l’incasso e tabacchi

Rapina questa sera al bar Baby Luna a Palermo. Due giovani armati di pistola hanno fatto irruzione nel bar pizzeria  e hanno minacciato il cassiere facendosi consegnare i soldi.

0 condivisioni

Il capo dei capi seppellito a Corleone

Ninetta Bagarella è a Corleone, aspetta in paese il ritorno della salma del marito

Li davano in partenza per Parma. Ma nella città emiliana non sono mai arrivati. Ninetta Bagarella circondata dai suoi parenti è a Corleone. Nella sua casa invia Scorsone 24. Qualcuno questa mattina l’ha vista.

0 condivisioni

Morto Riina ma non la mafia, chi sarà il nuovo capo di Cosa Nostra? Ora si teme una guerra di successione

Non c’è solo Matteo Messina Denaro in corsa per diventare il nuovo capo di Cosa Nostra. Troppi pretendenti al trono fra i boss storico scarcerati e i nuovi ‘rampanti’ e si rischia uno scontro

0 condivisioni

Trovata in casa una pistola e 100 munizioni

Convalidato l’arresto dell’ex socio degli imprenditori scomparsi e mai più ritrovati

Il gip del Tribunale di Palermo ha convalidato l’arresto dell’imprenditore Dario Lopez, ex socio dei costruttori Stefano e Antonio Maiorana scomparsi a Palermo nel 2007 e mai più ritrovati.

0 condivisioni

E' accaduto a Lentini

Ferito da un colpo di pistola mentre si trova al bar, indagano i carabinieri

La vittima dell’agguato è stata colpita a una gamba in piazza Duomo mentre si trovava in un bar.

0 condivisioni

Ha partecipato ad un incontro con la stampa estera

“Riina era un uomo buono, per me è stato un papà”, parla alla stampa il pentito Mutolo

“E ad una domanda su chi sia adesso il nuovo capo della mafia, Mutolo – raccontano fonti che hanno partecipato all’incontro – si è detto scettico su Matteo Messina Denaro: Cosa Nostra, ha detto il pentito, deve scegliere il nuovo boss dei boss”.

0 condivisioni

“Uomo armato all’Università di Palermo”, arrivano i poliziotti: ma era un falso allarme

Una studentessa aveva visto un uomo armato all’Università e aveva lanciato l’allarme ai vigilanti della Ksm. Nella cittadella universitaria sono arrivate diverse volanti.

0 condivisioni

I fatti risalgono al 2014

Bimba di due anni morta in ospedale, rinviato a giudizio il medico

La piccola era stata accompagnata al nosocomio dalla madre Giuseppina Gullia e dal padre, Giovanni Manasseri perche’ vomitava e accusava dolori allo stomaco. Ricoverata in Pediatria, la piccola e’ morta pero’ poche ore dopo.

0 condivisioni

l'amaro commento

Il procuratore Lo Voi: “Muore Riina ma non finisce Cosa nostra”, De Raho “Organizzazioni sempre presenti su territorio”

“C’è da chiedersi, e da chiedere agli uomini di Cosa Nostra, se valga la pena finire in carcere o venire ammazzati, fare questa vita e imporla ai propri familiari, o se non sia meglio piuttosto decidere di intraprendere un’altra strada”.

0 condivisioni

Profilo lista a lutto di Tony Ciavarello

Morte Totò Riina, 180 messaggi di condoglianze sul profilo Facebook del genero

Ha il profilo Facebook listato a lutto Tony Ciaverello, marito di Maria Concetta Riina. Una coccarda nera al posto della foto profilo che c’era fino a ieri.

0 condivisioni

Il paese nel giorno della morte del padrino

“Venite a rompere i coglioni”, a Corleone in pochi hanno voglia di parlare della morte di Riina

I corleonesi non sono stati colti di sorpresa dalla notizia della morte di Totò Riina. Sapevano da giorni che le condizioni del padrino erano critiche.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.