sabato - 16 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Operazione Squadra Mobile Caltanissetta

Intestazione fittizia di beni, scattano tre misure cautelari

Sequestrati un’azienda e una sala scommesse in via Paladini, a Caltanissetta, e rapporti bancari. I due arrestati, posti ai domiciliari, sono Matteo Allegro, 36 anni, e Filippo Principe, di 34 anni; la terza indagata è Alessia Assunta Taschetti, compagna di Allegro.

0 condivisioni

Ieri sera

Dedicato all’impegno per il bene della sicurezza della collettività, concerto della Polizia al Teatro Massimo

La serata è stata arricchita dalla presenza della prestigiosa fanfara della Polizia di Stato che ha interpretato alcuni tra i più celebri brani musicali sul tema del Natale

0 condivisioni

solo domani la posizione ufficiale del gruppo pentastellato

Rinvio a giudizio Orlando per concussione, Forello: “Poca trasparenza nella gestione della vicenda”

L’esponente dei 5 stelle si dice ‘avvocato e garantista’ e per questo si augura che il presidente del consiglio possa chiarire ma denuncia la poca trasparenza sull’intera vicenda

0 condivisioni

Accolto il ricorso del procuratore generale Pino Zingale

Nuovi guai dell’ex primario Matteo Tutino, nuovo giudizio davanti alla Corte dei Conti

I giudici di appello della Corte dei conti hanno accolto il ricorso del procuratore generale Pino Zingale sulla richiesta di risarcimento danni nei confronti dell’ex primario Matteo Tutino.

0 condivisioni

il 15 dicembre a palermo

Seconda Giornata dell’Orgoglio forense, giurano le nuove leve dell’avvocatura

Si svolgerà inoltre la premiazione degli avvocati che hanno ottenuto il migliore risultato nelle due ultime sessioni degli esami di abilitazione, con la consegna della “Toga d’0ro”.

0 condivisioni

Muore dipendente comunale di Bagheria, stroncato ad appena 44 anni

E’ morto ad appena 44 anni, Andriano Mancini dipendente comunale di Bagheria. Ha lottato negli ultimi anni contro un tumore che alla fine lo ha stroncato.

0 condivisioni

Tragedia a Bagheria, un uomo di 37 anni si è tolto la vita: il dolore di familiari e amici

La tragedia all’interno del cimitero di Bagheria. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Bagheria e gli Agenti di Polizia Municipale

0 condivisioni

Tentato di bucare il vetro blindato della banca Sella a Palermo, due uomini arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato Marco Marsala, 38 anni e Giuseppe Graviano, 42 anni accusati di tentato furto aggravato alla Banca Sella in via del Cigno a Palermo. Gli agenti di polizia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono arrivati nei pressi dell’istituto di credito dove era stata segnalata la presenza di due uomini

0 condivisioni

A giudizio anche Antonino Rera, dirigente comunale, per favoreggiamento personale

Il presidente del consiglio comunale di Palermo rinviato a giudizio, è accusato di concussione: il Comune sarà parte civile

Il Gip Nicola Aiello ha rinviato a giudizio Salvatore Orlando, presidente del Consiglio Comunale di Palermo, per tentativo di concussione, e Antonino Rera, dirigente comunale, per favoreggiamento personale.

0 condivisioni

La nota del presidente regionale Fipe Confcommercio

Bullismo al centro storico, Pistorio (FIPE): “Tra le cause anche il commercio di alcool a basso costo”

Il presidente regionale della Fipe Confcommercio, Dario Pistorio, interviene sugli ultimi episodio di bullismo nel centro storico catanese

0 condivisioni

è accaduto a catania, in manette un 28enne

Ruba soldi dal distributore automatico del liceo, arrestato (FOTO)

Con l’aiuto di un complice, in seguito dileguatosi, ha scavalcato il cancello d’ingresso del liceo scientifico Enrico
Boggio Lera e infrangendo la vetrata di una delle porte d’accesso alla struttura si è diretto nella sala dei distributori automatici di bevande e merende che ha forzato riuscendo a rubare l’incasso, circa 30 euro.

0 condivisioni

E’ finito l’incubo per la famiglia di Cinisi, tornato a casa Antonino: l’abbraccio con la madre

I familiari lo avevano cercato per tutto il paese ma senza riuscire a trovarlo. Il giovane, prima di allontanarsi, aveva lasciato un biglietto alla madre

0 condivisioni

Via libera a 174 nuove farmacie in Sicilia, lo ha deciso il Consiglio di giustizia amministrativa

I giudici del consiglio di giustizia amministrativa, presieduti da Carlo Daodato ha respinto il ricorso presentato dalle farmacie rurali che di fatto avevano bloccato l’apertura di 212 farmacie in Sicilia.

0 condivisioni

Uno si sarebbe spacciato come agente segreto

Truffa da mezzo milione di euro ai danni di un’anziana professoressa: tre persone indagate

Tre persone sono indagate per una presunta truffa ai danni di un’anziana professoressa di 91 anni: una truffa da mezzo milione di euro

0 condivisioni

45enne accusato di abusi su figlia convivente

Violenza sessuale su bimba di 10 anni: slitta processo per difetto di notifica

E’ slittato per un difetto di notifica il processo ad un 45enne accusato di aver abusato di una bimba di 10 anni, figlia della sua convivente

0 condivisioni

Inciampa e cade in una buca nel marciapiede in via Libertà a Palermo, donna ricoverata in ospedale

Una donna è caduta in via Libertà davanti al negozio Nespresso. Si era formata una buca nel marciapiede, una delle tante che ci sono nelle strade groviera del capoluogo siciliano. La signora non ha visto il pericolo anche perchè non era transennato ed è inciampata cadendo e ferendosi. E’ stata soccorsa dai sanitari del 118

0 condivisioni

Provenienti dalla calabria

In auto con 45 chili di marijuana: un italiano e due albanesi arrestati (FOTO)

Intercettati sulla Catania-Messina tre corrieri della droga: trasportavano 45 chili di marijuana

0 condivisioni

Oltre 1700 prodotti non in regola

Giocattoli e ‘luminarie natalizie’ irregolari sequestrati ad alcune rivendite cinesi

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Riposto e Randazzo numerosi giocattoli e prodotti natalizia ritenuti irregolari

0 condivisioni

Lavori per la fognatura in via Calascibetta a Palermo, le proteste dei residenti: “Dove vanno a finire le basole del centro storico?”

Secondo l’amministrazione la copertura è solo provvisoria per garantire la viabilità durante il prosieguo dei lavori e le basole saranno rimesse in posa alla fine delle opere

0 condivisioni

Secondo grave incidente sulla Palermo Mazara del Vallo, auto cappottata(FOTO)

Un altro grave incidente stradale sulla Palermo Mazara del Vallo tra Montelepre e Terrasini. Mentre gli operai dell’Anas e gli agenti della polizia stradale erano alle prese con l’incidente in galleria è arrivata la notizia che una vettura ha cappottato ed è finita contro i guard rail. Al momento non si conoscono le condizioni dell’automobilista.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.