domenica - 24 settembre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#"Cous Cous Fest"#oroscopo blogsicilia

Le conclusioni a Catania il 7 settembre

europa

Opportunità fondi europei su turismo e cultura, ripartono da Piazza Armerina focus territoriali su Po-Fesr

Nell’ultimo incontro sarà presentato il Piano regionale dei trasporti e saranno illustrati gli interventi su Trasporti e infrastrutture di Ot4 e Ot7 del Programma operativo.

0 condivisioni

Il provvedimento

Camera-di-Commercio-catania

Accorpamento Camere Commercio Sud-Est, firmato decreto dal ministro Calenda

Il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha firmato il decreto di accorpamento delle Camere di Commercio di Catania, Ragusa e Siracusa che da
mesi per una serie di ricorsi e controricorsi delle associazioni di categoria aspettava di essere ratificata.

0 condivisioni

Rivolto ai giovani tra i 18 ed i 35 anni

imprese sicili

Decreto “Resto al Sud”, Lo Bello: “Sfruttare al massimo opportunità per imprese e territori”

I massimi vertici della burocrazia regionale , hanno confermato il loro supporto a quanto chiesto da Mariella Lo Bello: tempi brevi e efficacia e semplificazione dei processi amministrativi.

0 condivisioni

Incontro oggi a Caltanissetta

europa

Il binomio innovazione-imprese, continuano i focus territoriali sui fondi Po-Fesr

Gli incontri territoriali riprenderanno a settembre, il 4 a Piazza Armerina (EN), dove saranno illustrati gli interventi relativi a Turismo e cultura (Ot6) e il 7 a Catania, dove sarà presentato il Piano regionale dei trasporti e saranno illustrati gli interventi su Trasporti e infrastrutture di Ot4 e Ot7.

0 condivisioni

atteso per la prossima settimana il decreto del Mise

Camera-di-Commercio-catania

La Conferenza Stato Regioni scioglie gli indugi sulla SuperCamera di Commercio: sarà istituita

La Supercamera di commercio del Sud Est che riunisce gli Enti di Catania, Siracusa e Ragusa sarà istituita. Lo ha stabilito la Conferenza Stato Regioni convocata ieri pomeriggio a Roma.

0 condivisioni

Prossima tappa il 4 agosto a Caltanissetta

europa

Incontri territoriali Po-Fesr a Palermo, si discute di bandi e risorse in tema di ambiente e gestione rischi

Il partecipato dibattito in sala ha offerto ai presenti l’occasione di vedere chiariti alcuni dettagli ulteriori delle misure e bandi, soprattutto in relazione alle modalità di presentazione dei progetti.

0 condivisioni

Alle 9.30 lunedì a villa Malfitano

europa

Conservare valorizzando, fanno tappa a Palermo gli incontri territoriali sul Po-Fesr

I lavori saranno aperti e moderati dal giornalista Lillo Miceli. In chiusura l’intervento dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente Maurizio Croce e le conclusioni del presidente della Regione Rosario Crocetta.

0 condivisioni

Gli incontri sui fondi europei nell'Isola

fondi-europei-tolleranza-zero

Internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, focus territoriale su Po-Fesr a Trapani

Gli incontri territoriali proseguiranno a Palermo il 31 luglio (Ambiente, rischio idrogeologico; Ot5 e Ot6), il 4 agosto sarà la volta di Caltanissetta (Ricerca e Innovazione; Azioni 1.2.1 e 1.2.3), mentre a settembre gli incontri si terranno il 4 a Piazza Armerina (Enna).

0 condivisioni

Osservatorio Ance Sicilia

cantiere_edilizia-2

L’agonia del settore costruzioni in Sicilia: nel 2017 crollo del 17% appalti pubblici, ad Enna neanche una gara

La Consulta costruzioni Sicilia ha chiesto un incontro urgente all’assessore regionale alle Infrastrutture, Luigi Bosco, per “avere contezza delle risorse immediatamente utilizzabili e dei progetti cantierabili da mandare rapidamente in gara, al fine di dare una risposta immediata al settore edile”.

0 condivisioni

A Palermo l'assemblea generale composta dai presidenti e dai delegati provinciali

FIRMA INTESA BANCA NUOVA E CONFCOMMERCIO A SOSTEGNO DELL'ECONOMIA SICILIANA.

Confcommercio Sicilia arrivano le dimissioni Agen: “Da oggi fase progettuale, a politica daremo programma chiaro e definito”

Da oggi scatterà la fase progettuale e sarà il vice presidente Pino Pace a “traghettare” Confcommercio Sicilia ed a organizzare l’assemblea elettiva nei primi giorni di ottobre, quando sarà eletto il nuovo presidente dell’associazione.

0 condivisioni

Focus territoriale a Messina

europa

Interventi su rischio idrogeologico e ambiente, una delle azioni dei fondi del Po-Fesr: 250 milioni di euro nei bandi pubblicati

Gli incontri territoriali continueranno a Palermo il 26 luglio (Agenda digitale; Ot2), per toccare Trapani il 28 (Ricerca e Innovazione; Azioni 1.2.1 e 1.2.3) e ancora Palermo il 31 luglio (Ambiente, rischio idrogeologico; Ot5 e Ot6).

0 condivisioni

Oggi terzo incontro a Siracusa

europa

Riorganizzazione aziendale e sostegno agli investimenti al centro focus territoriali su Po-Fesr

L’Azione 3.1.1 è stata al centro del terzo incontro territoriale del Po Fesr 2014-2020 con cui la Regione Siciliana incontra i potenziali beneficiari per illustrare in dettaglio i bandi della programmazione europea.

0 condivisioni

55 anni dipendente dell'Amap

garofalo2_1

La prima donna alla guida della Femca Cisl, la palermitana Nora Garofalo eletta segretaria generale

L’ha deciso il Consiglio generale nazionale stamattina presso l’Auditorium di via Rieti a Roma. È la prima volta che una donna guida un’importante federazione dell’industria (per i settori chimico-farmaceutico, energia e tessile – moda) in casa Cisl.

 

0 condivisioni

Il 20 luglio alle 9 alla Sala de Seta dei Cantieri Culturali alla Zisa

Piano Juncker l'invito

Le opportunità per le piccole e medie imprese offerte dal Piano Juncker, fa tappa a Palermo il “Tandem Tour”

Un momento di informazione rivolto alle imprese, professionisti, enti, di ogni settore – agricoltura , energia, innovazione, sanità, industria, etc – ma anche a liberi professionisti per promuovere il ventaglio di opportunità e strumenti operativi previsti dal Piano per gli investimenti per l’Europa.

0 condivisioni

l'isola si conferma seconda dopo la campania

poste_terrasini

Record in Sicilia dei libretti di risparmio postali, sono quasi 3 milioni e mezzo

Guardando alla ripartizione provinciale, Palermo si colloca al primo posto con 851.559 libretti, seguita da Catania (795.251), Messina (595.074), Agrigento (300.736), Trapani (263.615), Siracusa (212.913), Ragusa (153.760), Enna
(137.913) e, infine, Caltanissetta (135.893).

0 condivisioni

Il commento della Fit Cisl

porto-di-termini-imerese-400x215

Pasqualino Monti alla guida dell’Autorità Portuale Sicilia Occidentale: “si completa iter rinnovo presidenti”

“Questa nomina che mette in sinergia i porti di Palermo, Trapani, Termini Imerese e Porto Empedocle, completa l’iter del rinnovo dei presidenti prevista dalla nuova riforma portuale, una riforma tanto auspicata e che crea finalmente una unica regia” ha aggiunto.

0 condivisioni

L'economia in Sicilia

confidi

Il prestito alle imprese in tempo di crisi, i Confidi in Sicilia fanno rete

È ciò che hanno fatto sei confidi siciliani (Commerfidi, Confeserfidi, Credimpresa, Fideo, Fidimed, Unifidi) dando vita alla rete di imprese “Confidi Sicilia in Rete” e oggi impegnati a intercettare le prime misure per la crescita e il rafforzamento del comparto presso il Ministero dello Sviluppo economico.

0 condivisioni

Polo Industriale Meccatronica Sicilia

meccatronica

Il polo della meccatronica in Sicilia, via ufficiale all’industria ripensata nell’era del digitale

Un vero e proprio battesimo dell’iniziativa che verrà presentata lunedì 3 luglio, alle 10, nella zona industriale Brancaccio di Palermo.

0 condivisioni

In programma l'8 luglio

agrigento_1

Cooperazione economica, infrastrutturale ed energetica: ad Agrigento il primo Forum Economico Italo-Libico

“La Libia costituisce storicamente un partner d’eccezione per l’Italia, non solo sul piano politico e della sicurezza, ma anche su quello economico” così il Ministro degli Esteri Angelino Alfano.

0 condivisioni

falcone (Fi): "Si sblocchino opere cantierabili"

sicilia affonda crisi pil

BankItalia boccia la Sicilia: la ripresa è debole, cala anche il Pil

L’ultimo rapporto sull’economia regionale siciliana a cura della Banca d’Italia fotografa una situazione che resta critica. Se il 2015 aveva registrato segnali di ripresa dell’attività produttiva, questi si sono attenuati, in modo eterogeneo, nel corso del 2016.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.