mercoledì - 22 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

nel procedimento sono coinvolte tre dottoresse

Parto cesareo ritardato, al processo l’ospedale sarà responsabile e parte civile

L’azienda ospedaliera Vittorio Emanuele di Catania sarà presente con la duplice veste di parte civile e responsabile civile davanti al Gup nell’udienza per il rinvio a giudizio di tre dottoresse dell’ospedale Santo Bambino.

0 condivisioni

a darne notizia l'ex deputato Pippo Gianni: "Verità verrà fuori"

Schede elettorali scomparse a Siracusa, sequestrati beni per 500mila euro a dipendente del Tribunale

Ancora strascichi nella vicenda della ‘scheda ballerina’ che ha portato poi alla ripetizione parziale delle elezioni regionali in nove sezioni del collegio siracusano.

0 condivisioni

Succede a Giuseppe Tamburini

Giustizia, Biagio Insacco alla presidenza del tribunale di Ragusa

Biagio Insacco è il nuovo presidente del tribunale di Ragusa succede a Giuseppe Tamburini

0 condivisioni

si tratta nello specifico della scelta di nominare l'ex presidente La Rosa

Inchiesta nomine all’Amt, archiviato il procedimento contro il sindaco Bianco

E’ stato archiviato  il procedimento a carico del sindaco Enzo Bianco sulle nomine all’Amt, la partecipata che si occupa del trasporto pubblico nel capoluogo etneo.

0 condivisioni

il fascicolo riguardava il precedente consiglio d'amministrazione

Procura chiede l’archiviazione dell’inchiesta sulle nomine al Cda della Sac

La Procura di Catania ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta sulla nomina di Ornella Laneri, che si è poi dimessa, ad amministratore delegato della Sac, la società che lo scalo internazionale di Fontanarossa.

0 condivisioni

Il fascicolo era stato aperto dopo denunce di diverse associazioni di categoria

CamCom Sicilia Orientale: undici indagati per falso, chiesta archiviazione per Pagliaro

Al centro delle indagini, presunte false attestazioni – la Procura ne contesta 81 – di autocertificazioni prodotte da organizzazioni imprenditoriali per l’assegnazione dei seggi consiliari nell’organismo camerale.

0 condivisioni

arrivano le condanne anche per i veterinari dell'Asp

Bimbo sbranato dai randagi a Scicli: in appello riformata la sentenza

Riformata la sentenza di primo grado sulla morte del piccolo Giuseppe Brafa di 10 anni, sbranato da un branco di cani randagi in contrada Pisciotto, a Scicli, nel Ragusano, il 13 marzo 2009.

0 condivisioni

nel luglio scorso il delitto che sconvolse Misterbianco

Vent’anni di carcere al giovane che uccise la madre della sua ex

A scoprire Marina Zuccarello di 55 anni in una lago di sangue con profonde ferite da taglio fu il marito. In poche ore i carabinieri della tenenza vennero a capo del delitto sospettando del giovane che fu notato nelle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

0 condivisioni

Delusione di familiari delle vittime presenti alla lettura del dispositivo

Alluvione Giampilieri, la Corte d’appello assolve gli ex sindaci

La Corte d’appello di Messina, riformando la sentenza di primo grado, ha assolto “perché il fatto non sussiste” l’ex sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca e l’ex sindaco di Scaletta Zanclea Mario Briguglio, condannati in primo grado nell’inchiesta sull’alluvione dell’ottobre 2009.

0 condivisioni

Quattro anni di reclusione e interdizione dai pubblici uffici

Corruzione al Comune di Aci Catena: condannato l’ex sindaco Ascenzio Maesano

Quattro anni di carcere ciascuno per l’ex sindaco di Aci Catena Ascenzio Maesano e per l’ex consigliere comunale di Aci Catena ed ex presidente della commissione Finanza, Orazio Barbagallo.

0 condivisioni

Per l'uomo, condannato in primo grado, è arrivata l'assoluzione

Aveva una relazione con il fidanzato della figlia e fingeva abusi dal marito

Ha accusato il marito di averla picchiata e di aver abusato di lei ma non era vero, anzi era lei che lo voleva lasciare perché aveva una relazione con il fidanzato di sua figlia.

0 condivisioni

Per l'uomo, condannato in primo grado, è arrivata l'assoluzione

Era accusato di picchiare la moglie, ma in appello si scopre che lei aveva relazione con il fidanzato della figlia

Ha accusato il marito di averla picchiata e di aver abusato di lei ma non era vero, anzi era lei che lo voleva lasciare perché aveva una relazione con il fidanzato di sua figlia.

0 condivisioni

al palazzo di giustizia di Catania

Processo corruzione ad Aci Catena, chiesti 5 anni e 4 mesi per l’ex sindaco Maesano

Sono le richieste di condanna per corruzione del pm Tiziana Laudani al giudice dell’udienza preliminare Giuliana Sammartino nel processo col rito abbreviato.

0 condivisioni

Prosciolto un cardiologo

Morto dopo intervento di emorroidi: condannati due medici di Messina

Due medici di Messina sono stati condannati per la morte di un uomo avvenuta dopo un intervento di emorroidi: prosciolto un cardiologo.

0 condivisioni

Ribaltata la sentenza di primo grado

Assolti in appello tre medici del Policlinico di Messina: erano accusati di morte anziana

Assolti in appello tre medici del policlinico di Messina accusati della morte di un’anziana nel 2008

0 condivisioni

I cinque furono arrestati nel febbraio 2016

Inchiesta Tax free, a giudizio anche Giuseppe Virlinzi e l’ex giudice Impallomeni

L’inchiesta condotta dal Gico della Guardia di Finanza è incentrata su presunte ‘anomalie’ all’interno delle sezione catanese della Commissione Tributaria. Il rinvio a giudizio è stato disposto dal Santino Mirabella.

0 condivisioni

Udienza aggiornata al prossimo 3 ottobre

Processo Loris, la difesa chiede nuova perizia psichiatrica su Veronica Panarello

Aggiornato al prossimo 3 ottobre il processo di secondo grado, davanti alla Corte d’assise d’appello, a Veronica Panarello, accusata dell’omicidio e dell’occultamento del cadavere del figlio Loris, di otto anni.

0 condivisioni

il legale della donna: "Chiediamo perizia e confronto con suocero"

Loris e Veronica Panarello

Caso Loris, al via a Catania il processo d’appello a Veronica Panarello

E' cominciato a Catania il processo di secondo grado, davanti alla Corte d'assise d'appello, a Veronica Panarello, accusata dell'omicidio e dell'occultamento del cadavere del figlio Loris, di otto anni.

0 condivisioni

hanno incontrato il procuratore lo voi

Gli avvocati palermitani ai nuovi quattro procuratori aggiunti: “Sinergia contro ogni forma di criminalità e corruzione”

I rappresentanti dell’Ordine forense e il Procuratore della repubblica hanno riaffermato la completa sinergia che contraddistingue l’operare dei vertici istituzionali dell’Avvocatura e della Magistratura ai fini dell’affermazione della giustizia.

0 condivisioni

Prima udienza il prossimo 21 novembre a Catania

Caso stent scaduti all’ospedale Cannizzaro: tre medici rinviati a giudizio

Il primario è imputato per abuso d’ufficio e somministrazione di farmaci guasti, contestazione quest’ultima mossa anche agli altri due medici indagati anche per delitto colposo contro la salute pubblica.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.