venerdì - 15 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

lo dicono cgil e camera del lavoro

Agenzia beni confiscati: “No alla soppressione della sede di Palermo, sarebbe uno scippo”

“Chiederemo un incontro al Ministero – dicono i due esponenti della Cgil- anche per avere chiarimenti sul ruolo e le funzioni che la riforma assegna all’Agenzia, in relazione anche a tutto ciò che riguarda i lavoratori”.

0 condivisioni

presentazione delle domande di ammissione entro il 28 luglio

Legalità e studio della criminalità, la Fondazione Falcone bandisce dieci borse di studio

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che abbiano conseguito un titolo di laurea magistrale o specialistica in Giurisprudenza, in Economia, in Scienze Politiche ovvero comunque afferente alle classi delle scienze giuridiche, economiche, politiche o sociali con il massimo dei voti (110/110).

0 condivisioni

la cerimonia giovedì a palermo

Un busto bronzeo di Pio La Torre, premio allo studente dell’Accademia di Belle Arti che lo ha realizzato

Alla cerimonia di premiazione saranno presenti Vito Lo Monaco, presidente del Centro Pio La Torre, Mario Zito, direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Palermo, Giovanni Averna, vicedirettore e i professori Giuseppe Agnello e Daniele Franzella.

0 condivisioni

la cerimonia domani

Memoria e legalità, ad Alimena una piazza intitolata a Falcone e Borsellino

Una giornata densa di appuntamenti che ospiterà fino alle 16,30 l’Asp con la possibilità per tutti i cittadini di usufruire gratuitamente di visite diagnostiche nell’ambito della prevenzione dei tumori.

0 condivisioni

quasi 12mila adesioni su change.org

“Senza scorta e la mafia lo vuole morto”: una petizione per Angelo Niceta

Angelo Niceta sta raccontando alla magistratura gli affari e le collusioni della mafia siciliana, chiamando in causa, tra l’altro, la famiglia Guttadauro e Matteo Messina Denaro.

0 condivisioni

gli autori Giuseppe Carini e Gregorio Porcaro

Lettera a quattro mani al boss Giuseppe Graviano: “Don Puglisi amava la gente di Brancaccio”

Una lettera indirizzata al boss Giuseppe Graviano in seguito a quanto letto sulle sue affermazioni su padre Pino Puglisi, il parroco di Brancaccio che lui stesso ordinò di uccidere il 15 settembre 1993.

0 condivisioni

la trasformazione a scopo sociale di un luogo confiscato

Casa alloggio ‘Rita Atria’, luogo simbolo di uno stato che si riappropria del territorio

Apre a san Giuseppe Jato la casa Alloggio ‘Rita Atria’, bene confiscato alla mafia e intestato alla testimone di giustizia morta suicida per disperazione dopo le stragi del ’92.

0 condivisioni

i lavori dovranno essere inviati entro il 15 giugno

Aperte le iscrizioni al premio letterario e foto-giornalistico Piersanti Mattarella

Valorizzare e promuovere espressioni d’ingegno letterario e culturale d’ispirazione sociale, per celebrare l’opera morale, istituzionale e civile di Piersanti Mattarella, politico, presidente della Regione Siciliana e strenuo avversario della cultura mafiosa.

0 condivisioni

la presentazione domani a palermo

“Al posto sbagliato”, le storie dei 107 bambini vittime di mafia nel libro di Bruno Palermo

Non esiste né un posto sbagliato, né un momento sbagliato per i bambini vittime di mafia: un campo di calcetto, il portone di casa, la pizzeria in cui si lavora, la piazza sotto casa, l’auto dei genitori. Al posto sbagliato ci sono sempre assassini e mafiosi.

0 condivisioni

Sono Agata Di Maria e Floriana Maraventano

Scelgono di non installare slot machine nei loro bar, premiate imprenditrici palermitane

S’intitola “Meno slot più spazio per le persone” l’iniziativa in programma martedì 23 maggio alle 8,30 al Bistrot Bisso di Palermo, in occasione del XXV anniversario della Strage di Capaci, realizzata dal Gruppo di Iniziativa Territoriale Sicilia Ovest di Banca Etica.

0 condivisioni

nei panni del sacerdote l'attore paride benassai

Presentato in anteprima “L’ultimo sorriso”, il docufilm dedicato a Padre Pino Puglisi (FOTO)

Lo scopo della pellicola quello di mettere in evidenza, in una realtà di vita vissuta, le motivazioni spirituali che hanno guidato il sacerdote lungo la sua missione sino alla morte, mantenendo la ricostruzione fedele ai fatti storici e curandone minuziosamente i dettagli per giungere direttamente al cuore della gente.

0 condivisioni

il sostegno di libera all'iniziativa della vedova montinaro

“La memoria in marcia”, l’auto della scorta di Falcone tornerà in Sicilia nell’anniversario della Strage di Capaci (FOTO)

«Siamo con Tina Montinaro e ci stringiamo attorno a lei e alla sua energia per continuare e non fermare mai l’impegno per la costruzione di un futuro di giustizia e corresponsabilità». Lo affermano Gregorio Porcaro e Flora Agostino, rispettivamente coordinatore regionale e referente regionale della memoria di Libera Sicilia.

0 condivisioni

l'anteprima il 13 maggio a palermo

“L’ultimo sorriso”, il docufilm su Padre Pino Puglisi: lettere e testimonianze per raccontare la sua vita spirituale

L’idea della docu-fiction è quella di raccontare la vita ed il martirio di Padre Pino Puglisi, 3P come veniva chiamato da molti, senza fermarsi agli anni vissuti dal prete a Brancaccio. Lo scopo è quello di mettere in evidenza le motivazioni spirituali che hanno guidato il sacerdote lungo la sua missione sino alla morte.

0 condivisioni

A piazza Verdi si svolgeranno gli spettacoli

Festa di Addiopizzo a Palermo, dal 19 al 21 maggio in via Maqueda

La Festa del consumo critico Addiopizzo si svolgerà a Palermo dal 19 al 21 maggio. In via Maqueda ci sarà la fiera, mentre a piazza Verdi gli spettacoli.

0 condivisioni

l'1 giugno a palermo al castello a mare

L’associazione “Legalità è Libertà” della testimone di giustizia Valeria Grasso all’Unlocked Music Festival

I temi centrali di quest’anno saranno la lotta alla mafia alimentare, la salvaguardia della biodiversità autoctona, ed una rinnovata fiducia verso la propria terra, ricordando purtroppo come questa oggi “vanti” il primato di giovani in partenza, alla ricerca di opportunità fuori dall’Isola.

0 condivisioni

l'evento è promosso dall'Associazione Baccanica

Legalità, incontro col regista Armando Punzo al Museo Riso di Palermo (FOTO)

Appuntamento sabato 29 aprile alle 11 al Museo Riso di Palermo con “Architetture dell’Impossibile – Visioni e storie dalla Compagnia della Fortezza” per un incontro col regista Armando Punzo, fondatore della Compagnia della Fortezza.

0 condivisioni

la cerimonia venerdì a catania

Legalità, il Premio Livatino, Saetta e Costa ai pupi antimafia di Angelo Sicilia

“Questo riconoscimento internazionale – sottolinea Angelo Sicilia – rappresenta una grande soddisfazione personale e artistica, perché ripaga anni di duro lavoro nei teatri, nelle scuole e nelle piazze per la diffusione della cultura della legalità e per la salvaguardia della memoria storica di un intero popolo”.

0 condivisioni

l'inaugurazione il 3 aprile

All’aeroporto di Comiso una mostra fotografica permanente su Pio La Torre

L’aeroporto di Comiso è stato teatro di una delle più importanti battaglie condotte da La Torre nella sua attività politica: quella contro l’installazione dei missili nucleari Cruise presso l’allora base militare statunitense.

0 condivisioni

il progetto "tra ombre e luci"

Percezione della legalità: indagine con questionario distribuito a 2000 studenti (VIDEO)

Il primo incontro con le scuole sarà giovedì (30 marzo) alle 9 all’I.T.I Volta. Per arrivare direttamente ai giovani, si utilizzerà il linguaggio dei social. Il questionario sarà, infatti, diffuso tramite QR Code e i ragazzi risponderanno sul web.

0 condivisioni

La cerimonia ufficiale il 7 aprile al museo diocesano di Catania

Legalità, Premio Livatino Saetta Costa ad Angelo Sicilia: “Una grande soddisfazione personale e artistica” (FOTO)

E’ stato attribuito ad Angelo Sicilia, per il proprio impegno sociale con i suoi “pupi antimafia”, il “Premio Internazionale Rosario Livatino, Antonino Saetta, Gaetano Costa”, che quest’anno giunge alla sua XXIIIesima edizione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.