martedì - 30 maggio 2017

 
#strage di capaci#Mare Monstrum#g7#amministrative palermo#oroscopo blogsicilia

la soddisfazione di coldiretti

restaurante la mafia

Ristoranti spagnoli “La Mafia”, l’Ue dichiara l’invalidità del marchio che danneggia l’Italia

Si un gruppo di quasi 40 ristoranti in tutta la Spagna con più di 400 dipendenti, che ha costruito la propria immagine sulle storie criminali italiane facendo mangiare i clienti sotto i murales dei gangsters più sanguinari (da Vito Cascio Ferro a Lucky Luciano, fino ad Al Capone).

0 condivisioni

sarà collocato in un luogo istituzionale

pio la torre

Un busto in bronzo di Pio La Torre, bando dell’Accademia di Belle Arti per gli studenti

L’Accademia delle Belle Arti di Palermo, accogliendo una proposta avanzata dal Centro Studi Pio La Torre, ha emesso un bando rivolto agli studenti dell’Accademia per la realizzazione di un busto in bronzo di Pio La Torre in previsione del 35° anniversario della sua uccisione per mano mafiosa.

0 condivisioni

continuano domani le celebrazioni all'università

giuseppe insalaco

Una targa per ricordare Giuseppe Insalaco, “il sindaco dei 100 giorni” ucciso nel 1988

Domani alle ore 16.30, presso la sede dell’Università degli Studi di via Pascoli 6 (aula C), si terrà ‘Un compleanno mai festeggiato’, un incontro in ricordo di Giuseppe Insalaco.

0 condivisioni

il centro pio la torre sui dati del ministero della giustizia

beniconfiscati_01

Beni sequestrati e confiscati ai mafiosi, un terzo è in Sicilia ma solo il 4% viene assegnato

La Sicilia detiene il primato con il 28,3% dei beni sequestrati e confiscati. Ed è Palermo il distretto giudiziario maggiormente interessato. I beni definitivamente assegnati sono solo 6.108, pari al 4% del totale dei beni censiti.

0 condivisioni

il bimbo palermitano aveva 11 anni

Claudio-Domino-2

Bambini vittime della criminalità, 30 anni fa la barbara uccisione di Claudio Domino

Claudio sarebbe stato freddato all’insaputa della mafia perché aveva visto all’opera degli spacciatori mentre confezionavano delle dosi di eroina. Un mistero lungo 30 anni perché in realtà la piena verità non è stata mai accertata.

0 condivisioni

la manifestazione "giù le mani dai bambini"

Locandina Claudio Domino

Memoria e ricordo a Palermo e Cinisi dei 108 bambini vittime di mafia

“Giù le mani dai bambini” è il titolo della manifestazione che avrà inizio alle 10 in via Claudio Domino, aperta dalla testimonianza delle scuole e accompagnata dal violino di Giorgia Passannante.

0 condivisioni

350 chili di biscotti prodotti ogni settimana

buonicuore

“Cotti in fragranza”, nasce un laboratorio di frollini al carcere Malaspina

Si chiamano “Buonicuore” e sono i buonissimi frollini prodotti da “Cotti in fragranza”, il laboratorio dolciario gestito dalla cooperativa sociale “Rigenerazioni Onlus” all’interno dell’Istituto penale per minorenni “Malaspina” di Palermo.

0 condivisioni

iniziativa volta al recupero e alla valorizzazione dei vigneti

vigneto verbumcaudo

La “Vendemmia della legalità” a Verbumcaudo, continua il recupero del fondo confiscato alla mafia

Si terrà domani mattina, alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici, l’iniziativa La “Vendemmia della legalità”, presso Polizzi Generosa nel Fondo Verbumcaudo.

0 condivisioni

nel quartiere periferico di catania

4

Atti vandalici in piazza Beppe Montana, simbolo della legalità distrutta (FOTO)

Vandali in azione a San Giovanni Galermo. Danneggiati il murales di Beppe Montana e la targa in sua memoria. Sono stati anche divelti e rubati i tombini.

0 condivisioni

il presidente dell'anac a palermo

raffaele-cantone-ape-800x300

Corruzione, Cantone: “E’ a tutti i livelli e crea finto sviluppo come la mafia”

Nel corso del suo intervento Cantone ha poi sottolineato come la corruzione “non sia solo quella dei ricchi e dei politici” ma ci sia anche una “corruzione ‘bassa’ del piccolo commerciante che non emette lo scontrino o del cittadino comune, di chi aggira i controlli o non paga le tasse.

0 condivisioni

La proposta inviata a Camera e Senato

posteggiamo-i-posteggiatori

Posteggiatori abusivi legati a mafia, Orlando: “Modifica codice della strada per contrastarli”

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, propone la modifica del Codice della Strada per contrastare il fenomeno dei posteggiatori abusivi.

0 condivisioni

La manifestazione organizzata dall’Arcidiocesi di Palermo

unnamed

Padre Puglisi, alla “Festa con 3P” i detenuti del carcere minorile di Trapani

Si chiama “Festa con 3P” (ricordando il modo in cui si firmava Padre Pino Puglisi) ed è la nuova manifestazione organizzata dall’Arcidiocesi di Palermo.

0 condivisioni

A 23 anni dall'omicidio

DON PUGLISI E' BEATO, IN 80 MILA LO ACCLAMANO

Beato Pino Puglisi, iniziative fino al 9 ottobre per ricordarlo

Ecco il calendario degli eventi in ricordo del Beato Pino Puglisi, in occasione del ventitreesimo anniversario del martirio.

0 condivisioni

la manifestazione in ricordo del generale ucciso

Dalla Chiesa, tutti al Cassaro per la Festa dell’Onestà#Speranza (FOTO) (VIDEO)

Più di 40 associazioni e quasi 50 eventi per tutta la giornata animeranno il Cassaro Alto per ricordare lo straordinario sacrificio di Carlo Alberto Dalla Chiesa, che prestò il suo servizio nella lotta alla mafia.

0 condivisioni

presentazione candidature entro il 6 settembre

Summer School

Legalità, al via la summer school di Libera per 35 giovani

La summer school si svolgerà dal 18 al 24 settembre presso il fondo agricolo “Casa Bianca”, confiscato alla mafia e gestito dalla Cooperativa Beppe Montana – Libera Terra, a Belpasso (CT).

0 condivisioni

L'idea della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti

Libero grassi_lapide

Docufiction su Libero Grassi, appello per proiettarla nelle scuole siciliane

L’appello del presidente regionale della Cidec, Salvatore Bivona, rivolge ai presidi e ai docenti siciliani, a seguito della messa in onda del film tv “Io sono Libero”.

0 condivisioni

l'imprenditore ucciso da cosa nostra 25 anni fa

Libero Grassi, oltre 2 milioni e mezzo di telespettatori per la docufiction (FOTO e VIDEO)

La pellicola ha ripercorso gli ultimi otto mesi della vita di Libero Grassi, a partire dal 10 gennaio 1991, giorno della pubblicazione sul Giornale di Sicilia della lettera al “Caro estorsore”.

0 condivisioni

il marito libero venne ucciso 25 anni fa

villetta maisano grassi  (1)

Lotta al racket, Palermo intitola villetta a Pina Maisano Grassi (FOTO)

Il sindaco di Palermo: “Oggi l’esempio di Pina e Libero Grassi ci ricorda che le cose sono cambiate e che non abbiamo più bisogno di rappresentanti dell’antimafia”.

0 condivisioni

in onda lunedì

Libero Grassi, 25 anni fa l’omicidio
La fiction di Rai1 “Io sono libero” (FOTO e VIDEO)

La docufiction, per la regia di Francesco Miccichè e Giovanni Filippetto, ripercorre gli ultimi otto mesi della vita di Libero Grassi, in un arco narrativo che va dal 10 gennaio 1991, giorno della pubblicazione sul Giornale di Sicilia della lettera al “Caro estorsore”.

0 condivisioni

in memoria del professore antimafia

Libertà-di-stampa-RSF

Libertà di stampa e legalità, il Premio Adolfo Parmaliana

Il prossimo 25 agosto, a Milazzo all’interno dell’Atrio del Carmine, con inizio alle ore 19,30 si terrà un convegno dal titolo “La libertà di stampa e di espressione… le inchieste delle donne”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.