legalità

oggi l'incontro con i capigruppo

Testimoni di giustizia all’Ars:
“Siamo vittime di mafia, subito legge”

ignazio cutrò

Dopo l’approvazione in commissione Bilancio del ddl 478 che equipara i testimoni di giustizia alle vittime di mafia estendendo loro i benefici come la quota riservata per la loro assunzione nella pubblica amministrazione, i testimoni siciliani intendono “sollecitare il voto all’Ars. Sarebbe un segnale forte a livello nazionale”.

commenta
0 0

il 28 luglio la formalizzazione dell'intesa

Legalità, Prefettura di Agrigento
e Confindustria firmano protocollo

prefettura_palazzo

Grazie a questo accordo, di durata biennale, le imprese aderenti potranno chiedere la documentazione antimafia riguardante i propri partner commerciali e l’iscrizione nella white list della Prefettura attraverso Confindustria Centro Sicilia. E' uno dei punti fondamentali del Protocollo di legalità nazionale del 2010 sul rilascio della documentazione antimafia.

commenta
0 0

domani il concerto in piazza politeama

Strage di via d’Amelio, l’Orchestra Sinfonica Siciliana ricorda le vittime

D'Amelio

La serata dal titolo “Piu' musica, meno mafia” ha l'obiettivo di richiamare l'attenzione sul “valore” della cultura oggi, quale “antidoto” a quella stessa criminalità che ventidue anni fa sconvolse Palermo con le bombe di Capaci e Via D'Amelio.

commenta
0 0

un gruppo di deputati siciliani firma la bozza del ddl

Beni confiscati e microcredito,
verso modifica del Codice antimafia

tavolo (2)

Si è concluso al Rettorato dell’Università di Catania l’iter di elaborazione e definizione della bozza di modifica del Codice Antimafia, basata sulla stretta connessione tra beni confiscati e microcredito, che propone di mettere i primi a presidio per la concessione del secondo.

commenta
0 0

"Imprese edili siano parte civile nei processi"

Ance Palermo, campagna antiracket
Vicini a imprenditori che denunciano

Ance Palermo

“La denuncia è l’unica strada percorribile per tutti gli imprenditori vessati dalla mafia. Poi lo Stato farà la sua parte”. Ad affermarlo è il delegato per la Legalità di Ance Palermo, Giusy Pollara.

commenta
0 0

l'audizione del neo direttore in commissione antimafia

Beni confiscati, Postiglione: “Situazione drammatica e nebulosa”

umberto postiglione

Il mio impegno – ha detto Postiglione – e' quello di fare chiarezza, ma e' ora che l'Agenzia possa fare affidamento su professionalita' specifiche: avvocati, persone capaci di leggere un bilancio, esperti di informatica. C'è un decreto, dovrebbe essere pronto a giorni: siamo pronti a passare ad una dimensione operativa più veloce”.

1
0 0

Illustrati i benefici nella sede di Confindustria

White list e rating per le imprese ‘pulite’
Il protocollo legalità a Caltanissetta

confindustriacentrosicilia

Il protocollo di legalità è stato sottoscritto nel maggio scorso tra la Prefettura di Caltanissetta e Confindustria Centro Sicilia, dando così attuazione locale, concreta e immediata, per la prima volta nell’intero territorio nazionale, al Protocollo 10 maggio 2010 tra il ministero dell’Interno e Confindustria.

commenta
0 0

presentazione delle domande entro il 28 luglio

Fondazione Falcone promuove 10 borse di studio per i giovani siciliani

Falcone e Morvillo

Al concorso per le borse di studio possono partecipare i cittadini italiani nati in Sicilia, con una laurea in giurisprudenza conseguita con il massimo dei voti (110/110) in una università siciliana e non devono avere superato il trentesimo anno di età alla scadenza del presente bando.

commenta
0 0

L'operazione Apocalisse ha rivelato giro estorsioni

Confcommercio Palermo: “Assistenza legale gratuita a chi denuncia racket”

antiracket-480x300

“Nessuno degli imprenditori coinvolti nell’operazione “Apocalisse”, i cui nomi  trapelano dalla stampa, risulta essere nostro socio”. Queste le aprole  Rosanna Montalto, vicepresidente di Confcommercio Palermo con delega alla Legalità all’indomani dell’operazione che ha rivelato anche un giro di estorsioni nei confronti di imprenditori della città. “Ciò non toglie – aggiunge la vicepresidente di Confcommercio Palermo

commenta
0 0

il 26 giugno l'incontro con gli imprenditori

Aziende e legalità, protocollo
Confindustria e Procura nissena

prefettura

Promuovere una cultura del “fare impresa” improntata alla responsabilità, alla correttezza e alla eticità dei comportamenti. E’ questo il principale obiettivo del protocollo di legalità sottoscritto tra la Prefettura di Caltanissetta e Confindustria Centro Sicilia.

commenta
0 0

è stato prefetto di palermo

Umberto Postiglione nuovo direttore Agenzia Beni confiscati alla mafia

umberto Postiglione

Il Governo Renzi ha nominato, su proposta del ministro dell’Interno Angelino Alfano, al posto di Caruso, il cui mandato era già scaduto, il prefetto Umberto Postiglione, che è stato commissario straordinario della Provincia di Roma ma anche prefetto di Palermo e capo del Dipartimento per gli affari interni e territoriali.

2
0 0

allestito gazebo antiracket in piazza butifar

“No al pizzo”, Confcommercio a Bagheria a fianco degli imprenditori

antiracket-480x300

Obiettivo è anche quello di spiegare tutte le attività che Confcommercio mette in campo a sostegno di chi collabora con Forze dell’Ordine e Magistratura: dall’affiancamento nel percorso di denuncia all’assistenza legale”. Nell’arco della mattina saranno distribuiti volantini informativi con un forte messaggio per dire ‘No al pizzo’.

commenta
0 0

in audizione alla commissione nazionale antimafia

Montante: “Fuori da Confindustria chi corrompe, è reato grave”

antonello-montante

Il presidente di Confindustria: “Dopo l’iniziativa di punire gli imprenditori che non denunciavano il racket abbiamo pensato al cosiddetto rating di illegalità, che nasce dalla volonta’ di creare un meccanismo di sostegno alle imprese che non hanno la possibilita’ di fornire garanzie per l’accesso al credito”.

commenta
0 0

domani a palermo a partire dalle 9,30

La regata della Legalità davanti
la villa del fallito attentato a Falcone

legalità

Una trentina le imbarcazioni che dispiegheranno le loro vele, partendo intorno alle 9.30 dalla Cala di Palermo alla volta di Mondello, passando dall’Addaura. La “Regata della legalità” è organizzata dalla Società Canottieri Palermo e dai Circoli Riuniti della Cala, insieme alla Lega Navale Italiana.

commenta
0 0

il programma degli eventi

Strage di Capaci, a piazza Magione
il Villaggio della Legalità

S

Un villaggio della legalità a Palermo per ricordare l’anniversario della Strage di Capaci e le vittime della mafia.
E’ stato allestito a piazza Magione e per l’intera giornata proporrà, con il coinvolgimento delle scolaresche, dibattiti, seminari interattivi, proiezioni video e performance artistiche.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design