legalità

tra gli ospiti anche volti noti della televisione

Misilmeri presenta la terza edizione di “Notte bianca della legalità”

wpid-img_328480634218336

Si svolgerà sabato 13 settembre a Misilmeri “La notte bianca della legalità”, iniziativa giunta alla sua terza edizione, organizzata anche quest’anno dall’associazione culturale Misilmeri è Viva con il patrocinio del Comune di Misilmeri e della Fondazione Rocco Chinnici. Un’edizione speciale, quella di quest’anno, che ospiterà al proprio interno il conferimento del Premio Rocco Chinnici.

commenta
0 0

verrà piantato il 15 settembre

Ciaculli, al Giardino della Memoria
un albero dedicato al Beato Puglisi

Giardino-della-Memoria-Palermo-400x215

Un albero dedicato al Beato Pino Puglisi, ucciso dalla mafia nel 1993. Lunedì 15 settembre, al Giardino della Memoria di Ciaculli, a Palermo, giornalisti e magistrati si ritroveranno nel sito confiscato per piantare un altro albero in quello che il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha definito il vero “Pantheon della Memoria”.

commenta
0 0

da palermo l'appello

Aziende confiscate alla mafia, Cgil: “Maggiore tutela per i lavoratori”

beni confiscati

L’occasione è servita per fare un bilancio dopo 10 anni di amministrazioni giudiziarie e rinnovare la solidarietà a don Luigi Ciotti, minacciato dal boss Salvatore Riina proprio per l’impegno rivolto ai beni confiscati. A Palermo, dove sono 390 le aziende confiscate alla mafia, ben più della metà rispetto alle 560 aziende confiscate in tutta la Sicilia, la Cgil oggi registra luci e ombre, esperienze positive ma anche “paradossi”.

commenta
0 0

L'iniziativa dell'ateneo di Palermo

Addiopizzo card all’Università
In distribuzione a 10mila studenti

Addiopizzocard

In arrivo diecimila Addiopizzocard agli studenti universitari alla vigilia dell’anniversario dell’assassinio di Libero Grassi. In questo modo l’università di Palermo ha voluto aderire al progetto “Addiopizzocard per l’investimento collettivo”, permettendo la distribuzione gratuita di 10 mila card agli studenti. Dal 2012 Addiopizzo sta realizzando in collaborazione con l’ufficio del Commissario nazionale Antiracket, da pochi mesi retto dal prefetto Santi Giuffré, un progetto per estendere

commenta
0 0

Crocetta:" Solidarietà per coloro che rischiano la vita"

Il presidente Crocetta incontra i testimoni di giustizia

Crocetta

Il presidente  della Regione Crocetta questa mattina ha incontrato una delegazione di testimoni di giustizia, che hanno manifestato soddisfazione perla legge approvata dal Parlamento siciliano.

commenta
0 0

migliaia i soggetti assistiti

Messina, compie 20 anni
Fondazione antiusura Padre Puglisi

padre_giuseppe_puglisi-400x215

La Fondazione padre Pino Puglisi onlus è strumento di contrasto all’economia criminale e di promozione dell’economia sociale ed etica. Opera in tutta la Sicilia. Assiste e sostiene gratuitamente chiunque sia stato o possa diventare vittima dell’usura fornendo assistenza legale, fiscale e psicologica, ascolto e consulenza.

commenta
0 0

gli appuntamenti 8 e 9 agosto a milazzo

“Memoria attiva”, compie 20 anni l’associazione Antimafie Rita Atria

rita_atria1

“Il vero ventennale protagonista della giornata – fanno sapere dall’associazione – non sarà quello già trascorso ma quello che verrà. Con l’antimafia sociale, con i Movimenti No Muos, con chi lotta veramente contro tutte le mafie senza opportunismi, con le R-Esistenze in quest’Italia sempre meno democratica”

commenta
0 0

il presidio al tribunale riprende il 15 settembre

L’estate itinerante di Scorta civica
Giovedì a piazza Magione

Scorta civica

Il cartello di associazioni a sostegno dei magistrati antimafia riaprirà il 15 settembre il gazebo davanti al Tribunale di Palermo. Alla ripresa delle udienze, il 25 settembre, saranno all'aula bunker dell'Ucciardone, dove sarà sentito De Mita e si deciderà la data in cui verrà ascoltato il Capo dello Stato.

commenta
0 0

oggi l'incontro con i capigruppo

Testimoni di giustizia all’Ars:
“Siamo vittime di mafia, subito legge”

ignazio cutrò

Dopo l’approvazione in commissione Bilancio del ddl 478 che equipara i testimoni di giustizia alle vittime di mafia estendendo loro i benefici come la quota riservata per la loro assunzione nella pubblica amministrazione, i testimoni siciliani intendono “sollecitare il voto all’Ars. Sarebbe un segnale forte a livello nazionale”.

commenta
0 0

il 28 luglio la formalizzazione dell'intesa

Legalità, Prefettura di Agrigento
e Confindustria firmano protocollo

prefettura_palazzo

Grazie a questo accordo, di durata biennale, le imprese aderenti potranno chiedere la documentazione antimafia riguardante i propri partner commerciali e l’iscrizione nella white list della Prefettura attraverso Confindustria Centro Sicilia. E' uno dei punti fondamentali del Protocollo di legalità nazionale del 2010 sul rilascio della documentazione antimafia.

commenta
0 0

domani il concerto in piazza politeama

Strage di via d’Amelio, l’Orchestra Sinfonica Siciliana ricorda le vittime

D'Amelio

La serata dal titolo “Piu' musica, meno mafia” ha l'obiettivo di richiamare l'attenzione sul “valore” della cultura oggi, quale “antidoto” a quella stessa criminalità che ventidue anni fa sconvolse Palermo con le bombe di Capaci e Via D'Amelio.

commenta
0 0

un gruppo di deputati siciliani firma la bozza del ddl

Beni confiscati e microcredito,
verso modifica del Codice antimafia

tavolo (2)

Si è concluso al Rettorato dell’Università di Catania l’iter di elaborazione e definizione della bozza di modifica del Codice Antimafia, basata sulla stretta connessione tra beni confiscati e microcredito, che propone di mettere i primi a presidio per la concessione del secondo.

commenta
0 0

"Imprese edili siano parte civile nei processi"

Ance Palermo, campagna antiracket
Vicini a imprenditori che denunciano

Ance Palermo

“La denuncia è l’unica strada percorribile per tutti gli imprenditori vessati dalla mafia. Poi lo Stato farà la sua parte”. Ad affermarlo è il delegato per la Legalità di Ance Palermo, Giusy Pollara.

commenta
0 0

l'audizione del neo direttore in commissione antimafia

Beni confiscati, Postiglione: “Situazione drammatica e nebulosa”

umberto postiglione

Il mio impegno – ha detto Postiglione – e' quello di fare chiarezza, ma e' ora che l'Agenzia possa fare affidamento su professionalita' specifiche: avvocati, persone capaci di leggere un bilancio, esperti di informatica. C'è un decreto, dovrebbe essere pronto a giorni: siamo pronti a passare ad una dimensione operativa più veloce”.

1
0 0

Illustrati i benefici nella sede di Confindustria

White list e rating per le imprese ‘pulite’
Il protocollo legalità a Caltanissetta

confindustriacentrosicilia

Il protocollo di legalità è stato sottoscritto nel maggio scorso tra la Prefettura di Caltanissetta e Confindustria Centro Sicilia, dando così attuazione locale, concreta e immediata, per la prima volta nell’intero territorio nazionale, al Protocollo 10 maggio 2010 tra il ministero dell’Interno e Confindustria.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design