lunedì - 20 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

il monito della deputata chiara di benedetto

Il dramma dell’abbandono scolastico in Sicilia: “Servono misure contro il reclutamento mafioso”

«Rischiano di alimentare gli eserciti della mafia il primato italiano della Sicilia circa l’abbandono scolastico nelle scuole secondarie di primo grado e il terzo posto nazionale per l’abbandono registrato nelle scuole secondarie di secondo grado».

0 condivisioni

il 24 novembre

Uno psicologo a scuola per promuovere il successo formativo: docenti e professionisti a confronto all’Istituto Gonzaga

Il convegno dà diritto ai crediti formativi per i docenti e all’esonero dal servizio, in quanto riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione. La partecipazione è gratuita, è prevista l’iscrizione dei docenti fino a esaurimento posti, compilando il modulo su www.gonzagapalermo.it o richiedendolo a eventi@gonzagapalermo.it

0 condivisioni

dopo il crollo di una parte dell'edificio

Assemblea degli studenti al Collegio San Rocco, da 4 anni in attesa di una sede adeguata

Oggi gli studenti di scienze politiche, alle ore 9.00, si sono riuniti in un assemblea pubblica al Collegio San Rocco, in aula Falcone, per discutere delle problematiche che gravano sulla struttura storica della facoltà .

0 condivisioni

in corteo insegnanti, studenti e lavoratori della scuola

Il mondo della scuola in sciopero, tutti in piazza “contro le politiche predatorie a scapito nostro” (FOTO E VIDEO)

“Scendiamo in piazza tutti – continua Mattia, anche lui del Coordinamento Studenti Medi Palermo – contro l’Alternanza scuola-lavoro, contro il caro libri e il caro trasporti e contro tutte le politiche predatorie portate avanti a scapito nostro”.

0 condivisioni

domani il corteo a partire da piazza croci

Palermo si sveglia tappezzata di striscioni studenteschi: “Sciopero della scuola. NO ALTERNANZA” (FOTO)

“Domani – dice Mattia, anche lui del Coordinamento Studenti Medi Palermo – scendiamo in Piazza, tutti, contro l’Alternanza scuola-lavoro, contro il caro libri e il caro trasporti e contro tutte le politiche predatorie portate avanti a scapito nostro”.

0 condivisioni

si svolgerà il 27 ottobre

Micari, il Rettore candidato alla Presidenza: incontro dei docenti sulla relazione tra attività politica e cariche accademiche

La scelta del rettore Micari di candidarsi ha generato nell’Ateneo opinioni diverse sulle implicazioni da essa derivanti: conseguenze di un’eventuale interruzione del mandato da non molto iniziato, ricadute sull’autonomia dalla politica a prescindere dall’esito della candidatura.

0 condivisioni

è stato firmato dall'assessore mangano

Prima infanzia, al via il Piano regionale Asili nido

In particolare, nel nuovo piano, oltre ai 28 milioni di euro già attivati, sono previste altre 10 misure in favore dei Comuni e dei privati per circa 80 milioni di euro per la costruzione e la ristrutturazione di nidi e asili.

0 condivisioni

la presentazione il 19 ottobre

Ad UniPa arriva MATLAB, lo strumento innovativo per il calcolo scientifico

“Questa licenza – commenta il Prorettore Vicario, prof. Fabio Mazzola – rappresenta un grande valore per l’Ateneo in genere e per gli studenti in particolare. Consente inoltre di accedere a una ricca dotazione di materiale didattico che riguarda svariati ambiti scientifico-tecnologici”.

0 condivisioni

tra i motivi della protesta l'alternanza scuola-lavoro

Venerdì tornano in piazza gli studenti, sindacati al loro fianco: “No allo sfruttamento dei ragazzi”

Cgil e Flc Sicilia rilevano che “un tessuto produttivo fragile come quello siciliano è difficile che riesca a garantire una buona alternanza che deve comunque avvenire, per avere valenza educativa, in continuità col percorso didattico svolto dagli studenti nella scuola e in piena sicurezza”.

0 condivisioni

grande partecipazione al primo corteo studentesco del nuovo anno scolastico

Studenti in piazza a Palermo contro l’alternanza scuola-lavoro: “Non siamo i vostri schiavi” (FOTO E VIDEO)

Tante le rivendicazioni portate avanti dagli studenti che oggi scendono in piazza “contro l'Alternanza Scuola-Lavoro e lo sfruttamento legalizzato, contro l'aziendalizzazione e la privatizzazione delle scuole, contro il caro libri e il caro trasporti.

0 condivisioni

domani il primo corteo del nuovo anno scolastico con partenza alle 9 da piazza verdi

Gli studenti tornano in piazza, striscioni nelle scuole: “Non siamo i vostri schiavi” (FOTO)

“Siamo la generazione sfruttata – dice Francesco, studente del coordinamento studenti medi del Finocchiaro Aprile – che, come ogni anno è pronta ad alzare la testa e a mobilitarsi contro il governo Gentiloni”.

0 condivisioni

chiedono anche di rimodulare l'offerta formativa dell'ateneo

Studenti contro il numero chiuso ad Unipa, la ‘fotopetizione’ per presentare ricorso al Tar (FOTO)

L’Unione degli Universitari ha già presentato in ricorso interno all’Università degli Studi di Palermo contro il numero chiuso locale, ricevuto una risposta negativa da parte dell’Amministrazione d’Ateneo.

0 condivisioni

dal 5 al 7 ottobre

Al Nautico Gioeni-Trabia una kermesse di tre giorni nel segno della gente di mare

Il Gioeni-Trabia è venuto alla ribalta nel luglio scorso per il murales raffigurante i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che campeggia sulla parete dell’istituto che si affaccia sulla borgata marinara della Cala. Il murales è stato realizzato dagli street artist siciliani Rosk e Loste.

0 condivisioni

provengono da 27 paesi

Università di Messina, cresce il numero degli immatricolati stranieri

Sono due, in particolare, i corsi di laurea in cui le lezioni si svolgono in lingua inglese, più gettonati dagli studenti stranieri: International management (dove l'incidenza di allievi stranieri è maggiore rispetto ai colleghi italiani) e Engineering and computer science, entrambi magistrali.

0 condivisioni

coinvolti 30 licei scientifici di tutta italia

Diventare medico, al via progetto di orientamento per gli studenti del Cannizzaro di Palermo

Tra pratica e teoria, il progetto si sviluppa in 50 ore di formazione, a partire dall’anno scolastico 2017-2018. Il percorso di orientamento durerà tre anni per un totale di 150 ore, di cui 20 sono affidate ai docenti di scienze del Cannizzaro; altre 20 a medici individuati a titolo gratuito dall’Omceo.

0 condivisioni

Parla il vicepresidente dei Giovani Industriali

Università e mondo delle imprese, Di Stefano “Vicini ma mai abbastanza. Vera sfida colmare questo gap”

“Si registrano segnali di incremento del Pil anche nell’Isola – conclude Di Stefano -, ma rimangono gravi i dati sui livelli di disoccupazione e l’assenza di grandi players industriali impegna ancor di più gli atenei”.

0 condivisioni

Realizzato nel quartiere brancaccio-settecannoli

“Play & Work”, a Palermo un piano integrato per il contrasto alla dispersione scolastica (VIDEO)

Circa trecento i ragazzi coinvolti complessivamente, duecentocinquanta tra studenti di terza media del Don Milani e studenti dei primi anni dell’I.I.S.S. Alessandro Volta.

0 condivisioni

i lavori hanno avuto un costo di 90mila euro

Scuola Garibaldi, ristrutturata la palestra di Villa Gallidoro a Palermo

“Abbiano trovato questa palestra chiusa – ha commentato Leoluca Orlando – ed oggi con grande gioia la restituiamo alle ragazze, ai ragazzi e agli insegnanti di queste due storiche scuole palermitane. Credo sia l’ennesimo contributo per una città diversa e migliore, nella quale coniugare scuola e sport”.

0 condivisioni

i lavori venerdì e sabato

“Università, Europa e le sfide globali”, gli Atenei italiani in convegno a Palermo

Con il convegno di quest’anno, dedicato al tema “Università, Europa e le sfide globali”, il CoDAU intende guardare all’Europa per migliorare il sistema nazionale, ma anche per trasmettere conoscenze per potere arricchire tutto il sistema europeo ed essere più competitivi nel complesso panorama internazionale.

0 condivisioni

la cgil lancia l'allarme

Scuola, in Sicilia il 24,8% dei bambini non frequenta le lezioni

Secondo lo studio, “il 13,9% dei bambini del Sud non va a scuola e la punta massima è proprio in Sicilia con il 24,8%, con picchi, secondo i dati di Save the children nelle province di Caltanissetta (41,7%), Palermo (40,1%), Catania (38,6%), Ragusa (37,1%)”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.