giovedì - 14 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Mancherebbero anche gli strumenti fondamentali

Strutture carenti e inadeguate: gli studenti occupano il Liceo Artistico Emilio Greco

Occupazione degli studenti del Liceo Artistico Emilio Greco di Battiati che lamentano ataviche carenze strutturali

0 condivisioni

I nomi degli studenti vincitori

Le borse di studio della ‘Caronte’ consegnate agli studenti dell’Istituto Nautico

La Caronte ha consegnato, come ogni anno, le borse di studio agli studenti meritevoli dell’istituto nautico

0 condivisioni

Numerosi studenti catanesi in partenza

Exchange Students, a Bardonecchia il raduno dei liceali che studieranno 6 mesi all’estero (FOTO)

Numerosi i liceali catanesi che partiranno per un’esperienza di sei mesi all’estero: si sono ritrovati nel raduno di Bardonecchia

0 condivisioni

Secondo il ministro non sono stati ascoltati i genitori

Preghiere vietate alla scuola Ragusa, il ministro Fedeli: “Attuata in modo improprio circolare 2009”

Intervento del ministro dell’istruzione Valeria Fedeli sulla decisione del preside della scuola Ragusa Moleti

0 condivisioni

Accorato appello al neo presidente della regione

Eolie senza insegnanti, le maestre del ‘Nord’ scrivono a Musumeci per rientrare a casa

Mentre le isole Eolie continuano a non avere insegnanti, gli eoliani trasferiti al nord scrivono a Nello Musumeci

0 condivisioni

Progetto Carovana Diritti

Alla Sicilia il ‘primato’ dei ragazzi che lasciano la scuola, a Palermo asilo nido è un diritto soltanto per 6% bambini

Nella ripartizione per quartiere, le maggiori diminuzioni rispetto all’anno scolastico 2014/2015 degli alunni potenziali della scuola primaria si registrano nei quartieri Boccadifalco (-14,8%), Tribunale Castellammare (-8,8%) e Noce (-7,7%).

0 condivisioni

Scuola siciliana alla ricerca della vera ‘parità’, il rapporto sulla scuola cattolica in Italia

Oggi la presentazione a Palermo del diciannovesimo rapporto già presentato a Roma. Nostra intervista al prof Giuseppe Zanniello dell’Università di Palermo

0 condivisioni

Gli insegnanti eoliani lavorano al nord

350 scalini per raggiungere la scuola di Alicudi: l’insegnante di matematica rinuncia

Ancora problemi per gli studenti delle Eolie mentre gli insegnanti eoliani sono costretti a lavorare al nord

0 condivisioni

La denuncia

Scuola senza docenti nelle isole Eolie, il disagio dei residenti all’attenzione della Commissione Europea

L’ europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao  ha accolto l’appello degli abitanti di Alicudi  dove, dal mese di novembre sebbene la scuola sia cominciata già più di due mesi, continua la caccia alle supplenze, dato che i docenti non si trovano.

0 condivisioni

A Catania il Segretario Generale FLC CGIL Francesco Sinopoli

Scuola, gli insegnanti: “Pronti a scendere in piazza per un nuovo contratto che rimedi alla legge 107” (FOTO)

Insegnanti sul piede di guerra per ottenere un nuovo contratto che possa rimediare a quanto fatto, secondo loro, dalla legge 107

0 condivisioni

Sicilia terra di ignoranti, un ragazzo su quattro non segue neanche la scuola dell’obbligo

Il 42% dei minori è in situazione di povertà relativa mentre metà delle scuole di primo grado delle province di Palermo, Catania e Ragusa non ha sufficienti spazi didattici ne laboratori

0 condivisioni

Davanti al palazzo dei giurati

Protesta dei genitori di Taormina: “Scuole sicure o non andiamo a votare”

Monta la protesta dei genitori degli studenti di Taormina che chiedono strutture più sicure e minacciano di non andare a votare

0 condivisioni

A chiederlo l'assessore alla Famiglia Carmencita Mangano

Scuola, trasferimento ‘forzato’ docenti verso il nord per stabilizzazione: chiesto tavolo tecnico con Miur

“In particolare contestano il trasferimento forzato nelle cattedre del nord Italia sotto il ricatto di perdere la possibilità di un contratto a tempo indeterminato – aggiunge l’assessore -. Con il risultato che molte famiglie sono state smembrate pur di accettare il posto fisso”.

0 condivisioni

Dopo le proteste delle famiglie

Servizio assistenza studenti disabili, di nuovo operativo dal 30 ottobre

Torneranno in servizio anche i 141 lavoratori delle cooperative.  L’accordo prevede che nei casi in cui il servizio non potrà essere assicurato la città metropolitana darà un contributo economiche alle famiglie.

0 condivisioni

Presentata da Mariella Gullo di Forza Italia

Scuola, interrogazione al ministro dell’istruzione per il caso della media di Vulcano

Mariella Gullo di Forza Italia ha presentato un’interrogazione parlamentare per il caso della mancanza di professori nella scuola media di Vulcano

0 condivisioni

Dopo le proteste perla mancanza di insegnanti

Scuola, con quasi 40 giorni di ritardo comincia l’anno anche a Vulcano

E’ comincia la scuola nell’isola di Vulcano con 40 giorni di ritardo rispetto alla normalità: ancora non risolti i problemi di mancanza di insegnanti

0 condivisioni

La protesta

Dopo le proteste finalmente a Vulcano inizia anno scolastico, lunedì ritorno sui banchi per studenti scuola media

La spuntano i genitori, che con i 21 ragazzi hanno protestato per 35 giorni contro il piano di collocare tutti gli studenti di prima, seconda e terza media in una sola aula.

0 condivisioni

In molti lavorano nel pomeriggio

Scuola, in piazza gli studenti dell’alberghiero: chiedono le aule per evitare i doppi turni (FOTO E VIDEO)

Protesta degli studenti dell’istituto alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania che chiedono aule per evitare i doppi turni

0 condivisioni

Open day all'Istituto Cuore Immacolato di Maria

Dall’oliva all’olio, la produzione in tutte le sue fasi spiegata ai bambini della scuola dell’infanzia

L’itinerario dell’Olio è aperto a tutte le famiglie che intendano offrire ai loro bambini un’occasione di crescita in comune, peraltro nel suggestivo uliveto, circostante i locali della scuola, e altresì per chi vuole conoscere l’offerta formativa dell’Istituto.

0 condivisioni

Appello al ministro Valeria Fedeli

Isole Eolie, tre classi in una sola aula: sciopero degli studenti a Vulcano

Disagi per gli studenti dell’isola di Vulcano che per protestare contro l’accorpamento delle classi hanno deciso di scioperare

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.