Il teatro è madre da abbracciare. Il teatro è madre che abbraccia. Abbraccia tutti. Tutti i suoi figli. Tutti sono suoi figli. Senza differenze. Senza predilizione alcuna. Così, quando si sono spente le luci, il Teatro Politeama di Palermo è
diventato un caldo, caldissimo grembo che si è lasciato invadere da Invasioni, il nuovo spettacolo che la compagnia catanese NeonTeatro ha dedicato a Mustafa Sabbagh, il fotografo italo-palestinese di fama internazionale che è
parte integrante dell’opera diretta da Monica Felloni con i suoi scatti artistici, con alcune tracce audio originali e anche nel ruolo inedito di attore in una breve, intensa apparizione sul palco.... Leggi tutto