Diede fuoco alla fidanzata che riuscì a salvarsi, condannato a 12 anni

Il gup di Messina ha condannato a 12 anni di reclusione per tentativo di omicidio Alessio Mantineo, il giovane che un anno fa diede fuoco, ustionandola gravemente, alla fidanzata Ylenia Bonavera.