martedì - 23 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

preoccupazione per i lavoratori

Agenzia beni confiscati, mobilitazione contro la soppressione delle sedi di Palermo, Napoli e Milano

L’allarme è aumentato, denunciano la Cgil e la Fp Cgil Palermo, con l’arrivo di una lettera del direttore amministrativo in cui si chiede ai dipendenti, in attesa della riorganizzazione, il consenso alla proroga del comando per tutto il 2018 senza più la garanzia degli stipendi.

0 condivisioni

Chiude l’agenzia dei beni confiscati a Palermo, Orlando: “Codice antimafia beffardo”

L’agenzia per i beni confiscati sparirà dalla Sicilia. Contro la scelta già fatta anche La Cisl e la Fisascat Cisl Palermo Trapani

0 condivisioni

lo dicono cgil e camera del lavoro

Agenzia beni confiscati: “No alla soppressione della sede di Palermo, sarebbe uno scippo”

“Chiederemo un incontro al Ministero – dicono i due esponenti della Cgil- anche per avere chiarimenti sul ruolo e le funzioni che la riforma assegna all’Agenzia, in relazione anche a tutto ciò che riguarda i lavoratori”.

0 condivisioni

Nuovo direttore per l’Agenzia dei beni confiscati, è il prefetto Ennio Sodano

Va in pensione il prefetto Umberto Postiglione che ha gestito l’Agenzia fino ad oggi

0 condivisioni

I locali in affitto sono beni confiscati

Oviesse e Limoni in via Pacinotti a rischio chiusura per ‘il silenzio di un amministratore giudiziario’

L’immobile che ospita le due attività commerciali è stato affidato dall’Agenzia dei beni confiscati a un amministratore giudiziario. Oviesse qualche mese fa ha chiesto di ricontrattare l’affitto.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.