sabato - 22 luglio 2017

 
#strage di capaci#Mare Monstrum#g7#amministrative palermo#oroscopo blogsicilia

Archivio

e' accaduto a Catania

carabinieri-notte

Picchia la moglie e si barrica in casa per evitare l’intervento dei carabinieri: arrestato

Picchia la moglie e poi si barrica in casa per evitare l’intervento dei carabinieri. E’ avvenuto a Catania dove i militari hanno arrestato un 54enne accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

0 condivisioni

L'aggressore si trova in carcere

Roberto Impellizzeri

Colpito alla testa nel corso di una lite, muore nel reparto di rianimazione

Un uomo di 60 anni è morto nel reparto di Rianimazione all’ospedale Civico di Palermo. Era stato colpito alla testa nel corso di una lite. L’aggressore si trova in carcere.

0 condivisioni
rissa

Turisti aggrediti e picchiati nei luoghi della movida, 2 aggressioni in 24 ore a Palermo

Nels econdo episodio di violenza protagonisti tre militari inglesi he avrebbero picchiato il proprietario di un pub intervenuto in difesa della sua fidanzata che stava alla cassa e che sarebbe stata oggetto di pesanti apprezzamenti

0 condivisioni

Indagano i carabinieri della compagnia di Bagheria

ficarazzi-

L’aggressione a Ficarazzi, in ospedale il marito intervenuto in soccorso della moglie

Un 35 enne è intervenuto in soccorso della moglie che aveva avuto un incidente con un uomo di 55 anni. Ne è nata una rissa finita nel sangue.

0 condivisioni

è stato rinchiuso nel carcere catanese Piazza Lanza

pistola

‘Trovo una pistola e vi sparo in testa’, così terrorizzava i vicini: arrestato

Tutto ha avuto inizio alla fine dell’anno scorso, quando l’uomo per vecchi dissidi di vicinato ha iniziato a prendere di mira i due e in un crescendo quasi maniacale a cominciato a pedinarli e minacciarli apertamente in pubblico.

0 condivisioni

ennesima aggressione nei pronto soccorso di Catania

Ospedale-Garibaldi

Medico aggredito al Garibaldi: solidarietà e proposte dalle istituzioni catanesi

Solidarietà e vicinanza è stata espressa dalle istituzioni di Catania al medico aggredito ieri all’ospedale Garibaldi di Catania.

0 condivisioni

ennesima aggresione in un pronto soccorso

Ospedale-Garibaldi

Un pugno a un medico dell’Ospedale Garibaldi di Catania: fermato 48enne

Un medico del pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi di Catania è stato aggredito da un uomo di 48 anni fermato dalla Polizia.

0 condivisioni

Indaga la polizia

Prostituta picchiato

Si apparta con una prostituta a Brancaccio, sorpreso picchiato e rapinato

Aveva fatto salire una donna alla stazione centrale di Palermo. Secondo quanto accertato nel corso delle indagini era una prostituta.

0 condivisioni

l'aggressione all'ospedale vittorio di catania

medico

Picchiano il medico di turno: si era rifiutato di dare le generalità di una paziente coinvolta in un incidente

In cinque hanno aggredito il medico di turno all’ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Uno di loro pretendeva di conoscere l’identità di una paziente ricoverata dopo un incidente stradale.

0 condivisioni

Al cane colpi alle zampe

pit bull 2

Cani pericolosi, l’ultimo caso a Gela (CL). Quanto incide il comportamento dell’uomo

Nuovi casi di gravi aggressioni da parte di cani appartenenti a razze già più volte balzate nelle pagine di cronache. I consigli dell’UGDA, ma senza criminalizzare i cani

0 condivisioni

le forze dell'ordine stanno cercando l'aggressore

ragaz (1)

Serata di violenza e terrore a Palermo, fratelli picchiati nella zona di via Calderai(FOTO)

Su Facebook l’amaro sfogo del padre dei due ragazzi, che sono stati trasportati al pronto soccorso. Erano usciti per trascorrere una serata di divertimento e sono invece stati malmenati da uno sconosciuto.

0 condivisioni

arrestato dalla polizia un uomo di 43 anni

ospedale_vittorio emanuelect

Aggredisce l’ex moglie al pronto soccorso del Vittorio Emanuele

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo aver aggredito, al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania, l’ex moglie.

0 condivisioni

trasportato in ospedale in codice giallo

aggressione via maqueda

Aggressione in via Maqueda, tunisino inseguito e malmenato

Indagini in corso per spiegare i motivi dell’aggressione. Numerose le ipotesi. La vittima è stata trasportata in ospedale in codice giallo

0 condivisioni

violenta rissa fra extracomunitari a Messina

CC (1)

Marocchino accoltellato: è grave
L’aggressore si costituisce

Sono ancora gravissime le condizioni di un marocchino accoltellato all’interno del cantiere polifunzionale di Maregrosso di Messina nella notte fra sabato e domenica scorsi.

0 condivisioni

vittima ricoverata al cannizzaro di catania

ospedale cannizzaro

Con un morso stacca dito al suocero:
aveva preso le difese della figlia

Ha aggredito la moglie con cui litigava da più di un anno. E quando il padre della donna è intervenuto per difenderla, il genero gli ha staccato un dito con un morso.

0 condivisioni

Un marocchino residente a Rosolini

MAJDI ABDERAZZAK CL.1987

Non accettava la fine del rapporto
Aggredisce l’ex con il vetro

Un marocchino di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri di Rosolini per aver aggredito con un pezzo di vetro l’ex convivente che voleva trasferirsi al nord.

0 condivisioni

sulla linea brt dell'amt di Catania

bus_amt

Scoperto senza biglietto tenta di accoltellare un controllore

Due controllori dell’amt di Catania sono stati aggrediti da un passeggero scoperto senza biglietto. L’uomo ha minacciato le vittime con un coltello.

0 condivisioni

cresce la preoccupazione per il personale carcerario

carcere-prigione-2-535x300

Detenuto aggredisce agente penitenziario ad Agrigento

Un trauma cranico e una ferita lacero – contusa, che ha richiesto diversi punti di sutura. È questo il bilancio dell’aggressione subita da un assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale Petrusa di Agrigento da un detenuto rumeno.

0 condivisioni

Nel siracusano

MUSUMECI GIOVANNI 17.12.1985 AUGUSTA

Aggredisce nonna e fratello gemello
Arrestato pregiudicato di Augusta

Giovanni Musumeci, 31 pregiudicato, è stato arrestato ad Augusta con l’accusa di estorsione e aggressione ai danni della nonna e del fratello gemello.

0 condivisioni

forse violentata una 57enne nel trapanese

Carabinieri1

Brutalmente aggredita, ritrovata sotto shock e senza slip

La 57enne, originaria di Trapani ma residente a Custonaci, è stata ritrovata alle sette del mattino in un campo che costeggia la strada provinciale che collega Valderice a Bonagia. E’ stata soccorsa dai carabinieri.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.