Il ‘day after’ voto in Sicilia, parla Renzi che ammette sconfitta ma difende risultato: “Perso pur avendo mantenuto risultati del 2012”

E sulle accuse lanciate da Faraone nei confronti del Presidente del Senato aggiusta il tiro: “Nessuno ha dato la colpa a Grasso, neanche il sottosegretario Faraone che ha rilasciato la dichiarazione contestata da tanti”.