mercoledì - 23 agosto 2017

 
#pd#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#angelino alfano#oroscopo blogsicilia

Archivio

La posizione del coordinatore di Ap

castiglione_giuseppe

No di Mdp e Sinistra Italiana ad alleanza con Alfano, Castiglione: “Problema del Pd, prossima settimana presenteremo nostro candidato”

“La reazione di Mdp-Si era ovvia e scontata, non ci stracciamo certamente le vesti. Non è un nostro problema, lo è per il Pd come gli estremisti di destra sono un problema di Forza Italia”. sottolinea.

0 condivisioni

continuano i botta e risposta nel centrodestra

giorgia-meloni-1728x800_c

E’ il momento degli appelli, Meloni a Berlusconi: “Alfano toglierebbe più di quanto riuscirebbe a mettere”

In un’intervista al Corriere, Meloni fa eco a Berlusconi: “Anch’io sogno di dare alla Sicilia un governo di rottura con il passato: ma come e’ possibile farlo alleandosi a chi governa con Renzi e con Crocetta? La gente non sopporta più il gioco delle tre carte”.

0 condivisioni

Ap sempre più vicina al centrosinistra

silvio-berlusconi

Centrodestra nel caos, cade nel vuoto l’appello all’unità di Berlusconi: Lega e FdI gelano Silvio con il ‘no ad Alfano’

Cade nel vuoto l’appello all’unità del centrodestra in Sicilia che ieri Silvio Berlusconi, dalle colonne del Mattino, ha rivolto ai suoi due principali alleati: Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ma anche ad Angelino Alfano.

0 condivisioni

Il leader di Forza Italia parla delle Regionali

Berlusconi address

Berlusconi lancia l’ennesimo appello: “In Sicilia sogno centrodestra coerente ed inclusivo”

Nonostante i rumors, sempre più insistenti di una chiusura degli alfaniani con il centrosinistra anche se il leader di Ap continua a prendere tempo, il Cav. esce nuovamente allo scoperto sulle elezioni siciliane di novembre e in un’intervista al Mattino lancia l’ennesimo appello all’unità del centrodestra.

0 condivisioni

Dem, prima programma poi nomi

renzi-alfano

Regionali, è ancora stallo: Fi scettica su intesa Pd-Ap e Alfano prende un’altra settimana

Ferragosto alle porte e le difficoltà nel chiudere un accordo fanno sì che sulle elezioni siciliane la situazione è di completo stallo.

0 condivisioni

l'intervento della leader di Fratelli d'Italia

Giorgia Meloni

Meloni stoppa l’alleanza con Alfano: “Corresponsabile del malgoverno della Sicilia”

Il dibattito sulle alleanze di centrodestra e centrosinistra fa registrare un certo silenzio in virtù dell’armistizio. Di alleanze però continuano a parlare gli esponenti dei partiti nel resto del Paese

0 condivisioni
salvatore-cardinale 940

Candidature a sinistra, Cardinale rilancia Faraone e aggiunge Lagalla al terzetto di nomi promosso da Casini

Come ‘richiede’ il momento attuale,  Salvatore Cardinale, leader di ‘Sicilia Futura’ non si sbilancia sul nodo ancora forse troppo ‘stretto’ della candidatura alla presidenza della Regione siciliana.

0 condivisioni

Secondo il commissario di Fi in Sicilia i deputati di Ap vorrebbero tornare nel cdx

Alfano micciche

Micciché non molla: “Alfano non ha chiuso con la sinistra, partita è ancora aperta”

La partita per riportare Angelino Alfano nel centrodestra si gioca ancora e per Gianfranco Micciché “è ancora aperta”. Il commissario di Forza Italia in Sicilia è certo che il leader di Ap “non ha chiuso con la sinistra”.

0 condivisioni

nuovo incontro del leader di Ap con Guerini e Delrio

angelino-alfano

Il Pd continua il dialogo con Alfano, nel csx torna in auge la candidatura di Caterina Chinnici

Ieri dal Nazareno non hanno nascosto l’ottimismo parlando di “sostanziali e concreti passi in avanti” perché sul piatto non c’è solo la Sicilia.

0 condivisioni

il commissario di Forza Italia annuncia la rottura

Toro - Miccichè

Caos nel centrodestra, Miccichè rompe con Musumeci: “Ha snobbato Alfano…”

Il commissario di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Micciché, abbandona l’ipotesi di un accordo nel centrodestra per candidare Nello Musumeci alla presidenza della Regione siciliana, mentre continua il dialogo con Angelino Alfano.

0 condivisioni

Parla il leader di Sicilia Futura

salvatore-cardinale 940

Totò Cardinale promuove Faraone alla Regionali: “Dovrebbe essere lui il candidato del centrosinistra”

Sull'ipotesi primarie per la scelta del candidato, il leader di Sicilia Futura è convinto che “il tempo è scaduto a maggio”.

0 condivisioni

parla il capogruppo alla camera di ap alla summer school di taormina

Maurizio Lupi

Lupi: “Con il Pd mai alleati, abbiamo collaborato e sulla ‘quarta gamba’…” (VIDEO)

Parlando con i giornalisti Lupi, ha poi commentato le indiscrezioni sulla cosidetta 'quarta gamba'. Si tratta di un progetto a cui starebbe lavorando Silvio Berlusconi nel quale confluirebbero parlamentari provenienti dalle esperienze moderate tra cui la stessa Ap.

0 condivisioni

Intervenendo alla Summer School di "Costruiamo il futuro"

Alfano festa dell'Unità

Elezioni regionali, Alfano: “Pronti a presentare nostro candidato ma faremo consultazioni con altre forze politiche”

“Noi partiamo dal programma e vogliamo che sul programma di rilancio della Sicilia si trovi la convergenza – ha precisato. È chiaro che riteniamo di avere energie e forze per esprimere una nostra candidatura a presidente della Regione”.

0 condivisioni

Castiglione: "In Sicilia riforme mai attuate"

castiglione.Immagine001

Fuga dal governo Crocetta: anche gli alfaniani ritirano l’assessore dalla giunta regionale

E’ Alternativa popolare la prima formazione politica a raccogliere l’assist dei Centristi che ieri hanno annunciato la fuoruscita dal governo guidato da Crocetta auspicando lo stesso atteggiamento da parte degli alleati.

0 condivisioni

Risultato eccezionale per i rappresentanti di Alternativa Popolare

gualdani marcello

“La vittoria di Orlando anche grazie ai voti di Alfano”, Marcello Gualdani, senatore di Ap

“Con la conclusione dello spoglio elettorale di Palermo si è determinata un’importante vittoria di Leoluca Orlando, confermando così che Alternativa popolare ha avuto ragione a puntare su di lui”.

0 condivisioni
Udc-Ncd-marchi

Verso le elezioni, fuga dai partiti centristi: Ncd e Udc spaccati

I due partiti centristi alleati del Pd si spaccano. I vertici romani prendono una direzione diversa da quelli siciliane e la base di entrambi sembra pronta a lasciare dopo il referendum di ottobre

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.