“Siamo stanchi e trattati da stupidi”: l’appello dei disabili siciliani a Mattarella. Nuova protesta all’Ars (VIDEO)

I disabili siciliani non esitano a definirsi “vessati” da un sistema dal quale si sentono trattati “come stupidi, ai limiti della crudeltà”. Domani saranno con le loro carrozzine all’Ars, ma aspetteranno in portineria. Ribadiranno, e non importa se con un filo di voce, “siamohandicappatinocretini”.