lunedì - 11 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

S.Lucia, tradizione e curiosità, dal punto di vista di chi prepara le arancine: lo Sfrigola Store di Porta Nuova

Scopriamo come onorare appieno la tradizione che il mondo del gusto invidia ai palermitani. Il 13 dicembre, festa di Santa Lucia, a Palermo è il “giorno delle arancine”, quello in cui l’intera città è permeata dal profumo dell’olio che sfrigola e quintali di riso si trasformano, appunto, in croccanti e golose arancine! Più del pandoro

0 condivisioni

dopo 120 anni arriva il compromesso gastronomico

L’arancinu della pasticceria Savia chiude l’eterna diatriba Catania-Palermo

Si racconta di clienti affezionati ed amici storici degli stessi Lombardo che negli anni hanno provato a rimarcare la catanesità del prodotto. Macchè. I gemelli, in linea con quanto tramandato da nonno Alfio e zio Angelo, sulla questione sono stati categorici. Oggi la svolta.

0 condivisioni

la classifica di cronache di gusto

Le arancine più buone di Palermo, ecco la classifica di Cronachedigusto

Torna con Santa Lucia l’interrogativo su dove acquistare le arancine. Ecco la classifica stilata dal giornale enogastronomico Cronache di Gusto che anche quest’anno propone la propria top ten palermitana.

0 condivisioni

Secondo lo studio la forma corretta è al femminile

Arancina o Arancino? La questione affrontata anche dall’Accademia della Crusca

Torna l’eterna questione sul nome di uno dei piatti tipici legati alla festa di S. Lucia, l’arancina. Sulla croccante palla di riso ripiena è in corso una diatriba sul suo genere, se maschile o femminile

0 condivisioni

è femminile per la sicilia occidentale, maschile per quella orientale

S. Lucia, diatriba linguistica tra palermitani e catanesi: “arancinA o arancinO”

Con Santa Lucia torna la diatriba linguistica di lunga data, che divide la Sicilia occidentale da quella orientale: è corretto chiamarla ‘arancina’ o ‘arancino’?

0 condivisioni

Arancine, cuccia, panelle e crocchè

Santa Lucia, Palermo mantiene vive le tradizioni gastronomiche

Conto alla rovescia per la Festa di Santa Lucia che ogni anno rinnova in Sicilia i riti che mantengono vive le usanze locali, specialmente quelle gastronomiche.

0 condivisioni

tra arte, mostre, teatro, visite guidate, tradizione e gastronomia nell'isola

Cosa fare nel week end, gli appuntamenti siciliani

Una selezione di eventi da non perdere per rilevanza o curiosità, un’occasione in più per trascorrere qualche ora di svago e di relax e magari scoprire usanze, tradizioni o località poco note della nostra bella Sicilia. Ecco 9 proposte per il week end dal 9 all'11 dicembre 2016.

0 condivisioni

dopo il caso petaloso, torna l'eterno dilemma siculo

Arancino con o senza Crusca
La guerra sul ‘sesso’ dell’arancina

L’eterna battaglia fra Palermo e Catania senza vinti ne vincitori torna sui social network. Si dice arancino o arancina?

0 condivisioni

l'eterna diatriba tra sicilia orientale ed occidentale

Si chiama arancina ed è ‘fimmina’
Lo dice l’Accademia della Crusca

Non c’è siciliano che non la apprezzi ed anche i turisti ne vanno ghiotti. Sul suo genere, maschile o femminile, i siciliani si sono sempre divisi dando vita ad una vera e propria guerra all’ultima vocale.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.