Archivio

è successo a campobello di mazara

41 panetti di hashish in casa, arrestato

Inizialmente, Noto era stato trovato in possesso di sette grammi di droga, mentre durante una perquisizione nel suo domicilio sono stati scoperti 41 panetti di hashish da circa 100 grammi ciascuno, materiale per il confezionamento delle dosi e 640 euro in contante.

commenta
0 0

Sono "uomini" del boss Gerlandino Messina

Associazione mafiosa
4 arresti nell’agrigentino

manette

Il blitz dei carabinieri del reparto operativo guidati dal maggiore Salvo Leotta, denominato
“Dna”, ha fatto luce su una serie di estorsioni ai danni di imprenditori della zona. In particolare gli indagati hanno posto in essere un proprio e vero collocamento al lavoro di soggetti vicini all’organizzazione mafiosa, pilotando le assunzioni nelle maggiori aziende del territorio, oppure facendosi praticare ingenti sconti nella merce prelevata.

commenta
0 0

A Palermo

Spaccio allo Zen 2
Arrestato un pregiudicato

foto

I Carabinieri della Stazione di Palermo San Filippo Neri hanno arrestato con l’accusa
di detenzione ai fini di spaccio L. F., 33 anni residente in via Costante Girardengo, pregiudicato.

commenta
0 0

Dall'inizio dell'anno 70 persone arrestate, 122 denunciate

Furto di energia elettrica: a Palermo
fenomeno in espansione

contatori enel

Alcuni, a pagare la tanto temuta bolletta dell’Enel, proprio “non ci stanno”. Tra i soggetti coinvolti casalinghe, impiegati, disoccupati, commercianti, ambulanti, ristoratori, pizzaioli, giostrai, pregiudicati e persone sottoposte agli arresti domiciliari nonché nullafacenti.I carabinieri hanno diffuso i dati relativi al reato in questione, ovvero “furto di energia elettrica e truffa. Ebbene, dall’inizio dell’anno, nella sola Provincia di Palermo, sono state arrestate 70 persone (di cui 62 uomini e 8 donne), mentre 122 sono state denunciate in stato di libertà (di cui 61 uomini e 61 donne).

commenta
0 0

500 piantine per un valore di 400mila euro

Coltivava marijuana
Arrestato a Partinico

marijuana

L’uomo, che era già agli arresti domiciliari, è stato condotto presso la casa circondariale “Ucciardone” di Palermo, dove sconterà la pena residua di 2 anni e 8 mesi, oltre al pagamento di una pena pecuniaria di 12mila euro, poiché ritenuto colpevole del reato di coltivazione di piante di marijuana.

commenta
0 0

L'esercizio è stato rapinato l'8 ottobre scorso

Assalto a tabaccheria
Un arresto a Trapani

foto

I poliziotti della Squadra mobile di Trapani hanno arrestato Alessandro Iovino, 29 anni, accusato di rapina aggravata ai danni di una rivendita di tabacchi del centro storico.

commenta
0 0

In manette anche il suo convivente

Incinta con una pistola in borsa
Arrestata a Gela

foto

Teneva nella borsetta una pistola “Smith & Wesson” calibro 38 con matricola limata e sette proiettili. Per questo è stata arrestata dalla polizia a Gela una donna incinta assieme al suo convivente, un pregiudicato per mafia ritenuto il vero proprietario dell’arma.

commenta
0 0

La denuncia è stata fatta dalla madre

Abusava del figlio
Arrestato a Marsala

20110309_bimbo

È stato poi lo stesso bambino a confermare ogni cosa una volta sentito all’interno della “stanza Arcobaleno” della Questura, con la vigile assistenza di una psicologa. Il piccolo, secondo una ricostruzione degli investigatori, sarebbe stato costretto a subire le morbose attenzioni dell’uomo, che lo toccava nelle parti intime.

commenta
0 0

Nella loro abitazione, stupefacenti per oltre 40mila euro

Centrale della droga a Carini
Era gestita da due coniugi

hashish

Gli investigatori dell’arma dei carabinieri hanno arrestato Angelo Chianello, operaio 37enne, e Valeria Colella, casalinga di 36 anni.

Secondo gli inquirenti sarebbero “i signori dell’hashish” di Carini. Devono rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo che in un locale della loro abitazione sono stati trovati 8 chili di hashish suddivisi in panetti, nonché 150 grammi di marijuana. I carabinieri sono intervenuti dopo le numerose segnalazioni di famiglie della zona preoccupate per i propri figli.

commenta
0 0

Cinque le persone arrestate

Rissa a Palermo
In manette anche 3 donne

foto

Sono stati arrestati a Palermo dai carabinieri tre donne e due uomini accusati di rissa: Giuseppa Billeci, 47 anni, Alessandra Sanseverino, 28 anni, Dario Sanseverino, 23 anni, Maria Tarantino, 35 anni, che era già agli arresti domiciliari, e Paolo Ferruggia, 20 anni. I
cinque si erano picchiati a vicenda in un cortile di piazza della Pace.

commenta
0 0

Arrestato Seydi Mouhamadi, 24 anni

Mazara del Vallo, rissa
al centro di accoglienza

immigrato_love_italia_N

Il senegalese per il quale è scattato l’arresto deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Secondo l’accusa, ha aggredito due suoi connazionali e si è poi scagliato anche contro i militari, intervenuti su richiesta dei gestori del centro.

commenta
0 0

La lite era avvenuta a Messina sabato scorso

In coma dopo un pugno
Arrestato l’aggressore

pugno1

Gianluca Fabiano, incensurato di 40 anni, aveva colpito con un pugno Guerrera, che era caduto all’indietro battendo il capo sul pavimento. Il barista è ancora ricoverato in coma farmacalogico nella Neurochirurgia del Policlinico. Fabiano, che era stato rintracciato e aveva ammesso le sue responsabilità, non era stato arrestato dalla Mobile per la trascorsa flagranza del reato.

commenta
0 0

A Palermo

Truffe a società e a donne sole
Arrestato latitante

foto

Antonio Lotti, 56 anni, originario di Casale Marittimo, in provincia di Pisa, è definito uno dei più abili truffatori italiani. L’uomo è riuscito a sfuggire per oltre un anno alla cattura girando mezza Italia. Il latitante è stato arrestato lunedì scorso a Palermo dai Carabinieri del nucleo investigativo di Udine, capitanati da Fabio Pasquariello, coordinati dal Procuratore aggiunto di Udine, Raffaele Tito.

commenta
0 0

Era armato di coltello

Rapina in banca ad Augusta
Un arresto

Sicilia/ Palermo, maltrattava moglie e figlia 13enne: allontanato

Oggi ad Augusta, in provincia di Siracusa, un uomo armato di coltello si è introdotto in un istituto di credito e ha tentato la rapina. Giovanni Grasso, 55 anni ha minacciato gli impiegati e seminato il panico tra i clienti della banca. E’ stato bloccato e arrestato dalla polizia.

commenta
0 0

In corso le indagini

In auto con 1 kg di hashish
Un arresto ad Avola

foto

Nascondeva in auto dieci panetti di hashish, del peso complessivo
di un chilogrammo. A scoprirlo sono stati gli agenti della Polizia stradale di Siracusa che hanno arrestato Pasquale Uccello, 31 anni di Avola.

1
0 0
insoliti s.r.l.s.