domenica - 22 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

i dati forniti al congresso dei ginecologi italiani

Sanità, a Trapani dimezzata l’incidenza dei parti cesarei

Il congresso, presieduto da Laura Giambanco, primario di ostetricia e ginecologia del S. Antonio Abate e Vito Iannone, dirigente medico dello stesso reparto, ha visto una qualificata partecipazione, non solo di specialisti, ma anche di medici di medicina generale, ostetrici e infermieri.

0 condivisioni

tra le attività in corso la standardizzazione dei percorsi diagnosti e terapeutici

Chirurgia vascolare al S.Antonio Abate, convenzione tra l’Asp di Trapani e il Civico di Palermo

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani e l’azienda ospedaliera Arnas Civico di Palermo insieme per avviare la branca della Chirurgia vascolare all’U.O.C. di Chirurgia generale del presidio ospedaliero S. Antonio Abate di Trapani.

0 condivisioni

tra le figure richieste radiologi e chirurghi

Cercasi pediatri a Pantelleria, 9 i candidati: aperte selezioni per altri medici

L’avviso scade lunedì 23 ottobre 2017. Il bando è visionabile sul sito dell’ASP (www.asptrapani.it) alla sezione “Bandi e avvisi”.

0 condivisioni

la soddisfazione del commissario bavetta

Asp di Trapani, assunti a tempo indeterminato 3 radiologi e 16 operatori sanitari

Bavetta ha incontrato i 16 operatori sociosanitari dopo la firma dei contratti. “Non mi stanco mai di sottolineare l’importanza del personale para-infermieristico, all’interno dei reparti ospedalieri. Sono loro quelli con cui il paziente ricoverato passa la maggior parte del tempo”.

0 condivisioni

è la dottoressa maria carmela riggio

Nuovo direttore sanitario all’ospedale di Pantelleria

Maria Carmela Riggio ha già diretto nel corso della sua carriera gli ospedali di Alcamo, di Salemi e in ultimo, dal 2011 al 2013 e dal 2015 al 2016, l’ospedale di Marsala. E’ stata anche coordinatore sanitario del distretto ospedaliero TP2.

0 condivisioni

Laura Giambanco e Pietro Musso hanno firmato i contratti di incarico quinquennale

Due nuovi primari di Ostetricia e ginecologia all’Asp di Trapani

Laura Giambanco e Pietro Musso, entrambi provenienti dall’azienda ospedaliera ARNAS Civico e Benfratelli, di Palermo.
Prenderà invece servizio il prossimo 15 settembre, con la contemporanea riapertura del reparto all’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo il nuovo primario Pietro Musso.

0 condivisioni

tecnici al lavoro per individuare la causa dell'infiltrazione

Acqua inquinata a Castelvetrano, l’Asp: “Nessun caso di malattie infettive”

“Ad oggi – precisa Francesco Di Gregorio , direttore del dipartimento di Prevenzione dell’ASP – non sono stati segnalati, da parte delle strutture sanitarie della zona, casi di malattie infettive correlati all’evento, come dissenterie batteriche, epatite A, febbre tifoide, gastroenteriti, ecc”.

0 condivisioni

preoccupante l'esito dei prelievi effettuati dall'asp di trapani

Acqua contaminata a Castelvetrano, aumentano i casi di gastroenterite: esteso il divieto di utilizzo

A dieci giorni dall’ordinanza che imponeva il divieto assoluto di utilizzo dell’acqua per i residenti nelle vie Salvo D’Acquisto e Giorgio Di Maio e in piazzale Puglisi, esteso il divieto alle vie Toti, Amedeo di Savoia duca d’Aosta, Sammartano, Paolo VI, Fabio Filzi e Rostagno.

0 condivisioni

è la prima azienda sanitaria in sicilia ad avere il riconoscimento

L’Asp di Trapani ottiene la certificazione di qualità per la gestione dei dispositivi elettromedicali

La gestione complessiva delle apparecchiature biomediche ad oggi installate in azienda è di circa 10.823 sistemi, escluse le alte tecnologie quali Tac, PET, RM e angiografi. Solo lo scorso anno sono stati effettuati 479 collaudi di nuove tecnologie, installate presso i diversi presidi.

0 condivisioni

l'assessore gucciardi: "sono felice per loro"

Asp di Trapani, assunti sei nuovi medici che hanno scelto la sede di lavoro

Si tratta di quattro specialisti in medicina d’accettazione e d’urgenza, che hanno scelto come sede i pronto soccorso di Marsala, Alcamo, Castelvetrano e Mazara del Vallo e di due cardiologi, che hanno indicato gli ospedali di Trapani e di Marsala.

0 condivisioni

in corso campionamenti su aria, acqua e prodotti agricoli

Incendio ad Alcamo, istituita Unità di crisi alla Prefettura di Trapani: l’Asp valuta i rischi per la salute

Il dipartimento di prevenzione dell’ASP si sta occupando dei profili relativi alla salute umana, il dipartimento veterinario dell’ASP della salute animale, mentre l’Arpa degli aspetti ambientali e il monitoraggio sulla qualità dell’aria. A coordinare tutti gli interventi legati alla salute è il dirigente del dipartimento, Francesco Di Gregorio.

0 condivisioni

il bando per le assunzioni a tempo determinato è andato deserto

Pronto soccorso di Castelvetrano senza medici, i primari degli altri ospedali si offrono di coprire i turni

“Occorre garantire i LEA– ha aggiunto Bavetta – i livelli essenziali di assistenza, e in queste ore ho chiesto all’assessorato regionale alla Salute una deroga per attivare subito le modalità per le assunzioni a tempo indeterminato per l’area di emergenza urgenza”.

0 condivisioni

Il bimbo salvato con un cesareo di urgenza

Ragazza incinta muore in ospedale, l’assessore alla Salute dispone una verifica ispettiva

L’assessore regionale alla Salute Gucciardi ha disposto l’attivazione di una verifica ispettiva all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, sulla morte di una giovane donna in stato di gravidanza.

0 condivisioni

i lavori di ristrutturazione ed ampliamento sono durati 3 anni

Pronto il nuovo ospedale di Mazara del Vallo, si attende il certificato di agibilità

Per la realizzazione del complesso ospedaliero l’ASP ha usufruito di un finanziamento comunitario di 32,4 milioni di euro del piano operativo Fesr 2007/2013.

0 condivisioni

presentazione delle offerte entro il 6 ottobre

Ospedale di Trapani, bando ampliamento e reparto radioterapia

Il nuovo edificio, è caratterizzato da quattro elevazioni: ospiterà alla prima elevazione (secondo piano seminterrato) il servizio di Radioterapia, dotato di un acceleratore lineare.

0 condivisioni

sono operatori informatici ed ausiliari

Asp di Trapani, stabilizzati 55 lavoratori precari ex Lsu

Oggi hanno infatti firmato il contratto a tempo indeterminato dieci operatori tecnici informatici (categoria B), mentre domani sarà la volta di 45 ausiliari specializzati (categoria A).

0 condivisioni

la nota dell'azienda sanitaria provinciale

65 precari licenziati: “Non sono dipendenti Asp ma di ditte private”

Il direttore generale dell’Asp di Trapani: “Dispiace che dei lavoratori entrino in disoccupazione, ma non può essere un’azienda pubblica a rispondere di rapporti di lavoro di personale di ditte private”.

0 condivisioni

domani un sit-in davanti l'ospedale di trapani

65 ausiliari Asp di Trapani a rischio licenziamento: appello a Gucciardi

“Nutriamo forti preoccupazioni- dichiara Mimma Calabrò segretario Generale Fisascat Cisl Palermo Trapani – per la situazione venutasi a creare. Per tale ragione abbiamo richiesto al Prefetto di Trapani di volersi fare parte attiva per la realizzazione di un incontro”.

0 condivisioni

l'immobile è stato concesso all'asp di trapani

Campobello di Mazara, nasce guardia medica in un bene sequestrato

L’immobile si trova nella frazione di Tre Fontane, in via Berlino 13, sul lungomare, ed è limitrofo alla località balneare di Torretta Granitola, al momento non servita da guardia medica turistica.

0 condivisioni

inviata nota al management dell'azienda sanitaria

Lavoro, 85 contrattisti dell’Asp
di Trapani chiedono stabilizzazione

“Si avvii subito la stabilizzazione degli 85 lavoratori a contratto dell’Asp di Trapani”. Lo chiede Marco Corrao, segretario provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani che su questo, ha inviato una nota al management dell’azienda sanitaria.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.