venerdì - 18 agosto 2017

 
#pd#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#angelino alfano#oroscopo blogsicilia

Archivio

Note della Slc Cgil e della Fistel Cisl di Catania

corteo qé

Sequestro beni amministratore Qè, i lavoratori: “Rispettato diritto giustizia”

Nota dei lavoratori del call center Qè di Paternò che esprimono la propria soddisfazione dopo il sequestro di beni all’amministratore dell’azienda

0 condivisioni

nei mesi scorsi il licenziamento dei dipendenti

Cancelli chiusi Qè

Call center ‘Qe’ ancora nella bufera: l’amministratore evade il Fisco, la finanza gli sequestra i conti

Beni e conti correnti per un milione di euro sono stati sequestrati dai finanzieri di Catania a Patrizio Argenterio, amministratore pro tempore della QE’ srl la società che gestisce il call center di Paternò.

0 condivisioni

'sfida' red sox e lavoratori call center paternò

Qè1

Campioni di baseball ed ex dipendenti Qè in campo: ‘il lavoro non si tocca (FOTO)

‘Campioni’ di baseball e lavoratori in campo: il lavoro non si tocca. Una sfida solidale tra “Red Sox vs ex lavoratori Qè”. Il lavoro non si tocca. 

0 condivisioni

Per sollecitare committenti nazionali

Call center, vertenza Qè: dalla Prefettura pressing per un tavolo tecnico (VIDEO)

Dopo la manifestazione e il corteo gli ex lavoratori del call center qè hanno ottenuto un’accellerata per la convocazione di un tavolo tecnico con le committeni  Inps, Enel, Transcom, Sky e Wind.

0 condivisioni

per sollecitare committenti nazionali

corteo qé

Call center, vertenza Qè: ex lavoratori in piazza a Catania

In piazza per sollecitare le committeni  Inps, Enel, Transcom, Sky e Wind  a  partecipare al tavolo regionale aperto e sollecitato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

0 condivisioni

chiesto un incontro con tito boeri

corteo qé

Vertenza Qé, protesta contro Inps: “Su bando di gara atteggiamento intollerabile”

Oggi i lavoratori dell’ex call center Qè hanno manifestato davanti la sede Inps di Paternò per sollecitare la regolarizzazione del bando di gara per i servizi tramite contact center.

0 condivisioni

la vertenza del call center di Paternò

corteo qé

Vertenza Qé notificate le lettere di licenziamento ai 600 lavoratori

Natale amaro per i 600 lavoratori del call center Qé di Paternò ai quali sono state consegnate le lettere di licenziamento

0 condivisioni

sit-in dinanzi alla prefettura

qe1

“La mobilità senza la firma del sindacato”, i lavoratori del call center Qè non mollano (FOTO)

Nuova protesta dei lavoratori del call center Qè di Paternò dopo l’arrivo delle lettere di licenziamento, ratificate senza l’ok dei sindacati.

0 condivisioni

le voci della protesta

IMG_1020

I lavoratori del call center Qé non mollano: sit in davanti la sede Enel di Catania (FOTO)

Dopo l’amara sorpresa dei cancelli dell’azienda chiusi e lo sciopero con centinaia di lavoratori scesi in piazza a Catania, i dipendenti Qè continuano a fare sentire la loro voce: a rischio ci sono 600 posti di lavoro.

0 condivisioni

paternò: a rischio centinaia di posti di lavoro

Call center Qè, amara sorpresa per i lavoratori: trovano i cancelli chiusi (FOTO E VIDEO)

Amara sorpresa per i lavoratori del call center Qè di Paternò che stamattina alle 8 hanno trovato i cancelli chiusi.

0 condivisioni

il caso del call center di paternò

corteo qé

Vertenza Qé, incontro alla Regione: “Si avvii tavolo di crisi al MiSe”

Slc e Fistel chiedono un impegno adeguato da parte della Regione affinché venga avviato un ‘tavolo di crisi’ presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

0 condivisioni

la manifestazione in centro storico

corteo qé

Call center Qè, corteo a Catania: a rischio 600 posti (FOTO)

“Potrebbero scomparire​,​ nel silenzio dei grandi media e della politica che conta​,​ solo se vi fosse una ​buona alternativa​ per garantire i livelli occupazionali ai lavoratori​”. ​Lo ha dichiarato il sindaco di Belpasso, Caputo.

0 condivisioni

i sindacati: "per colpa di imprenditori non adatti"

call-center-inbound-12-820x615

Call center, rischiano il posto di lavoro i 600 dipendenti di Qè

La crisi “non perché manchino commesse, che anzi ci sono in abbondanza – denunciano Fistel e Cisl siciliane – ma per colpa di imprenditori improvvisati e non adatti”. QE’, tra l’altro, lavora su commesse Enel, Inps e Sky.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.