domenica - 19 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

dovrebbero concludersi entro 3 giorni

Lavori per la rimozione delle boe spiaggiate dell’Area protetta Capo Gallo Isola delle Femmine

Questo ulteriore lavoro di rimozione delle due Boe, fondamentale per la tutela del fondale marino delle due riserve in questione, completa definitivamente i lavori intrapresi e portati a termine nella prima parte del mese di giugno scorso.

0 condivisioni

L'incendio dalla scorsa notte

Brucia ancora la riserva di Capo Gallo, paura per le villette: interventi di pompieri e forestali (FOTO)

Un incendio è divampato questa mattina a Capo Gallo sopra il club Costa Ponente. Sono intervenute le squadre dei pompieri e della Forestale.

0 condivisioni

i lavori dureranno due settimane

Area marina protetta di Capo Gallo, al via il ripristino delle boe che delimitano la zona non navigabile

Le Boe per mancanza di una adeguata manutenzione si erano spiaggiate o perse, togliendo così alle barche di pescatori e diportisti la segnaletica necessaria per il rispetto dei regolamenti, che prevedono il divieto di navigazione nella zona A della Riserva.

0 condivisioni

Intervento anche della polizia

Due turisti in canoa finiscono contro gli scogli, salvati dalla Capitaneria di Porto

Gli uomini della Capitaneria di Porto hanno salvato questa mattina due turisti che alloggiati all’Hotel La Torre a Palermo erano usciti in mare con la canoa.

0 condivisioni

domani, sarà presente anche legambiente

Due Caretta caretta curate dall’Istituto Zooprofilattico liberate in mare ad Isola delle Femmine

L’iniziativa ha l’obiettivo di tenere alta l’attenzione sull’Area Marina Protetta nonché sulla salvaguardia delle caretta caretta. A scopo educativo, l’ASD Jacques Cousteau Diving Club effettuerà le riprese dell’ingresso in mare delle tartarughe.

0 condivisioni

l'iniziativa a palermo il 22 dicembre

“Il Mare in diretta”, i fondali di Capo Gallo spiegati dai biologi marini su Skype

Il Mare in diretta da un ufficio della Regione è anche un modo per fare il punto sulle attività svolte in questi ultimi mesi dall’associazione con il progetto “La riserva di Capo Gallo tra terra e mare”, di cui il Dipartimento dello Sviluppo rurale e territoriale è partner e cofinanziatore.

0 condivisioni

verranno liberate domani

Due tartarughe curate all’Istituto Zooprofilattico tornano in mare a Punta Barcarello

Una delle due aveva un amo nell’esofago. L’altra aveva ingerito della plastica. Molto probabilmente, senza l’intervento di chi le ha soccorse e poi curate, non avrebbero avuto molte possibilità di sopravvivenza.

0 condivisioni

Dai veterinari dell'Istituto Zooprofilattico di Sicilia

Curate oltre 200 tartarughe in tre anni a Palermo, liberata la caretta caretta Elisa (FOTO)

Difficilmente dimenticheranno la liberazione della tartaruga Elisa nella riserva di Capo Gallo i cento studenti delle scuole elementari “G. Falcone” di Palermo e dell’Istituto comprensivo di Sferracavallo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.