martedì - 24 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

Il procuratore di Caltanissetta

Caso Saguto, Bertone su dichiarazioni prof Provenzano “Trasmessi tutti gli atti d’indagine”

Ogni atto d’indagine” del procedimento a carico del giudice Silvana Saguto è “stato a suo tempo debitamente depositato e messo a disposizione delle parti, ivi compresi i brogliacci di tutte le conversazioni intercettate nell’ambito dell’inchiesta in questione”.

0 condivisioni

Processo caso Saguto, parla il prof Provenzano: “Aiutati anche il figlio del procuratore Lari”

Il professore dell’Università di enna si difende davanti al Gip e dice: “Aiutare i ragazzi è mio compito non un reato, oltre al figlio della Saguto aiutati anche il figlio di Lari”

0 condivisioni

Il processo in corso a Caltanissetta

Caso Saguto, ammesse parti civili nel processo: c’è anche la Presidenza del Consiglio dei Ministri

Il gup ha ammesso la costituzione di parte civile della Presidenza del Consiglio dei ministri, dei Ministeri dell’Interno e della Giustizia, del Comune di Palermo e di tutte le amministrazioni giudiziarie delle società destinatarie di provvedimenti della sezione all’epoca.

0 condivisioni

Caso Saguto e beni confiscati
’Licenziato’ un amministratore

Avrebbe eseguito una trentina di pagamenti di media entità senza autorizzazione del giudice e per questo il tribunale ha ritenuto interrotto il rapporto fiduciario

0 condivisioni

secca smentita della procura

Nessun indagato per la laurea del figlio della Saguto

La Procura di Caltanissetta smentisce che siano stati iscritti professori Universitari della Kore nel registro degli indagati con l’ipotesi di abuso d’ufficio

0 condivisioni

indagati docenti della kore di enna

Bonifici e incarichi sospetti dietro la laurea del figlio della Saguto

Una docente avrebbe ricevuto il giorno dopo la laurea un bonifico di duemila euro da un’ amministrazione giudiziaria con cui collaborava, un altro professore invece, qualche tempo dopo avrebbe ricevuto un incarico per la gestione di un bene confiscato.

0 condivisioni

L'ex re degli amministratori coinvolto nel caso Saguto

Beni confiscati, Cappellano Seminara ci ripensa: (ri)vuole gestire 3 aziende

L’avvocato Gaetano Cappellano Seminara ci ha ripensato. Rivuole indierto la gestione di tre dei nove beni sequestrati che gli erano stati affidati.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.