sabato - 18 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Omicidio avvenuto nel 2013

Uccise coetaneo, Cassazione conferma condanna a 16 anni per un 21enne

Confermata a Siracusa la condanna a 16 anni per un ragazzo che nel 2013 uccise un coetaneo

0 condivisioni

Condannato un palermitano di 52 anni

Carcere e multa per chi vede Sky senza pagare l’abbonamento, lo ha deciso la Cassazione

Lo ha deciso la Cassazione che ha condannato a quattro mesi di reclusione e duemila euro di multa un palermitano di 52 anni che vedeva Sky nella sua abitazione senza avere la relativa smart card.

0 condivisioni

La nota dell'avvocato Lipera

Condannato a 17 anni per aver ucciso un giovane nel suo podere: ricorso in cassazione

Ricorso in cassazione contro la sentenza di condanna a 17 anni per Giuseppe Caruso accusato dell’omicidio di un giovane di 27 anni

0 condivisioni

Morì cinque giorni dopo lite col vicino, Cassazione conferma assoluzione

Cinque anni fa Ivan Giardina fu accusato per la morte della vicina di casa che avvenne 5 giorni dopo una lite per futili motivi di vicinato

0 condivisioni

Conosciuto come il re dei supermercati

La cassazione annulla la confisca del patrimonio dell’imprenditore Sebastiano Scuto

La cassazione ha deciso di annullare il provvedimento di confisca dei beni per il re dei supermercati siciliani, l’imprenditore Sebastiano Scuto

0 condivisioni

i fatti risalgono al 20111

Ubriaco alla guida investì e uccise due studenti siciliani a Milano: deve scontare 5 anni e 2 mesi di carcere

E’ stato prelevato a casa sua, e portato in carcere, un professionista milanese che l’8 ottobre 2011 causò un incidente stradale in cui morirono, uno sul colpo e l’altro in ospedale, due studenti universitari.

0 condivisioni

Mandante delle stragi di Capaci e via D'Amelio

Dopo Riina rischio scarcerazione per Farinella, Cassazione: “va rispettato il principio di umanità”

Il collegio è lo stesso che aveva accolto il ricorso del capo dei capi della mafia. La difesa di Farinella aveva anche, di recente, vinto un ricorso contro la proroga del regime di 41 bis, che dovrà essere pertanto riesaminata.

0 condivisioni

Dopo le esperienze a Fiumedinisi e Santa Teresa Riva

De Luca ufficializza la candidatura a sindaco di Messina: intanto la Cassazione deciderà il 13 luglio sulla rimessione del processo

Novità su due fronti per Cateno De Luca: in politica ufficializza la candidatura a sindaco di Messina, sul fronte giudiziario la cassazione si esprimerà il 13 luglio

0 condivisioni

L'automobilista finirà in carcere

Investì e uccise un ragazzo di 19 anni, la Cassazione conferma la condanna a 4 anni

Un milione di euro e quattro anni e sei mesi di carcere. Tanto è costato a Davud Hamidi lo scontro avvenuto il 25 novembre del 2012 nel quale morì Giovanni Leonardo, pizzaiolo di 19 anni.

0 condivisioni

La posizione dei 5 Stelle

Consulta dice “no” a riduzione quota Ires, Cancelleri: “Ennesima batosta per Sicilia, Governo riferisca”

“È una questione – commenta Cancelleri – di una gravità enorme – che si aggiunge alla continue e pesantissime batoste incassate in questi anni da parte dello Stato” dice il deputato.

0 condivisioni

La presa di posizione sulla vicenda di Piero Grasso

Riina, Presidente del Senato: “Adottate tutte misure per carcerazione dignitosa”

“Naturalmente questo deve essere dimostrato ai giudici che dovranno decidere, in modo tale che si possa garantire ancora il 41 bis” ha aggiunto.

0 condivisioni

il boss è imputato come mandante

Totò Riina disteso in barella e in videoconferenza al processo sulla strage del rapido 904

L'esplosione il 23 dicembre 1984 causò 16 morti e 260 feriti sul convoglio Napoli-Milano. In aula sono presenti anche alcuni dei feriti della strage e la presidente dell'Associazione vittime del rapido 904, Rosaria Manzo.

0 condivisioni

bufera dopo il pronunciamento della cassazione

Riina malato, i medici: “Ai detenuti al 41bis non è negata l’assistenza sanitaria”

Il presidente della Società italiana di Medicina penitenziaria: “Non conosco la condizione clinica di Riina. Il principio però a cui si è ispirata la Cassazione ha un valore generale: la riflessione non è se questi individui possono o meno essere scarcerati ma se la pena dell’ergastolo in quanto tale continua ad avere il suo valore e il suo significato”.

0 condivisioni

Il boss è affetto da duplice neoplasia e a cardiopatia

Mafia, Cassazione “Totò Riina è malato ed ha diritto a morte dignitosa”

La prima sezione penale della Cassazione per la prima volta ha accolto il ricorso del difensore di Totò Riina, che chiede il differimento della pena o, in subordine, la detenzione domiciliare. La richiesta era stata respinta lo scorso anno dal tribunale di sorveglianza di Bologna.

0 condivisioni

Spesa pazze all’Ars, 11 prosciolti anche in Cassazione

Cancellata, così, l’ipotesi penale che prevedeva il peculato ma prosegue l’iter per il danno erariale che che ha già portato a numerose condanne

0 condivisioni

Annullata la condanna a Roberto Helg, processo da rifare per la Cassazione

Arrestato in flagranza nel 2014 mentre intascava una tangente e condannato a 4 anni e 8 mesi in appello, ora potrà ottenere uno sconto di pena in base a quanto stabilito dalla Cassazione

0 condivisioni

Gettonopoli a Priolo, Cassazione annulla sequestro preventivo per cinque consiglieri

La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio l’ordinanza del Tribunale del riesame in merito al sequestro preventivo nei confronti di cinque consiglieri comunali di Priolo Gargallo.

0 condivisioni

Mafia e politica, assoluzione definitiva per l’ex assessore Antonello Antinoro

Non comprò voti dai mafiosi. La Cassazione dichiara inammissibile il ricorso della Procura generale e di fatto conferma l’assoluzione pronunciata in appello. Cancellata la condanna a sei anni pronunciata in primo grado

0 condivisioni

La Cassazione conferma il dissequestro del Muos di Niscemi

La Cassazione  ha rigettato il ricorso presentato dalla Procura di Catania, competente per legge, contro la decisione del Tribunale del riesame che il 5 agosto scorso ha disposto di togliere i sigilli alla struttura.

0 condivisioni

Respinto ricorso Pm contro annullamento custodia cautelare

Caso Basile, Cassazione: “nessuna corruzione commessa da ex presidente Ksm”

“Ci auguriamo ora che di fronte ad una pronuncia così chiara e netta, la Procura di Palermo si renda conto del grave errore commesso e torni sui suoi passi, chiedendo scusa a Rosario Basile e riconoscendogli il ruolo che gli compete in questa triste vicenda” commenta Antonio Ingroia, legale di Basile

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.