lunedì - 20 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Investito in bici nel 2014

Investito in bicicletta, muore in ospedale dopo quasi tre anni di coma

Dopo più di due anni di coma è morto l’ex funzionario regionale Antonio De Francisci, travolto in bici nel 2014

0 condivisioni

e' spirato in ospedale a Caltanissetta

Cercava funghi e cade in un burrone: muore dopo quattro giorni agonia

Non si è più svegliato dal coma ed è morto all’alba di oggi nell’ospedale Sant’ Elia di Caltanissetta, Santino La Placa, 38 anni di Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta, caduto giovedì mattina in un burrone mentre raccoglieva funghi in contrada Scaleri. Le condizioni dell’uomo erano apparse subito disperate e tutti i tentativi di

0 condivisioni

l'architetto Marletta era stato sottoposto ad un intevrento alla bocca

Muore dopo sette anni di agonia, era in coma a causa di una anestesia generale

E’ morto a Catania, l’architetto Giuseppe Marletta, 49 anni. Era in coma vegetativo dal 1 giugno 2010 quando nell’ospedale Garibaldi-Nesima fu sottoposto ad un’anestesia generale per la rimozione dei punti di sutura

0 condivisioni

La madre dell' "anti-welby" catanese aveva 80 anni

Addio a mamma Angela, lottò con il figlio Salvatore Crisafulli per il diritto alle cure (FOTO)

Angela, con il figlio Salvatore, affetto da sindrome ‘locked-in’, aveva condotto una dura battaglia per il diritto alle cure, contro l’eutanasia, per l’assistenza dei pazienti post-comatosi, per la costruzione di un Centro Risvegli in Sicilia.

0 condivisioni

al disabile catanese, deceduto nel 2013, è dedicato anche un film

La prima Giornata siciliana di Risvegli dal coma in ricordo di Salvatore Crisafulli

Ad organizzare la manifestazione la onlus Sicilia Risvegli, fondata nel 2009 da Pietro e Salvatore Crisafulli, che si era risvegliato da uno stato di coma definito dai medici vegetativo.

0 condivisioni

era nato ad Enna e poi trasferito a Catania

Muore dopo un parto difficile
L’agonia del piccolo Saverio

Non ce l’ha fatta Saverio, il bimbo di Mazzarino per un mese costretto all’agonia dopo un parto difficile. E’ morto ieri pomeriggio nel policlinico universitario di Catania dove i medici etnei avevano tentato l’impossibile.

0 condivisioni

Nato a Enna il 23 aprile

Malasanità, neonato in coma
“Vittima di un errore di sistema”

Presunto caso di malasanità all'ospedale Umberto I di Enna. Il piccolo Saverio, nato tra il 22 e il 23 aprile arriva a Catania in condizioni gravissime. Indaga la procura di Enna dopo la denuncia dei genitori.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.