sabato - 18 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Elezioni e impresentabili, Bindi: “Il nuovo problema è la politica dei prestanome”

La Commissione Antimafia ammette che sul fronte legale c’è davvero poco da fare e che i candidati presidente della Regione non avevano alcun problema ma lancia un’altra inattesa polemica

0 condivisioni

parla la presidente della commissione antimafia

Indagine Tamajo, Bindi: “Preoccupante, non è una buona partenza per Musumeci”

“Preoccupa molto, perche' il vizio della corruzione del voto di scambio, l'uso improprio del consenso, sembra attraversare in modo bipartisan le forze politiche”.

0 condivisioni

parla la presidente della commissione antimafia

Elezioni politiche, Bindi: “Più controlli su nomi impresentabili, il caso della Sicilia è emblematico”

“Abbiamo visto che le auto-certificazioni non sono sufficienti. Naturalmente l’appello è alle forze politiche che devono prestare attenzione alla qualità dei candidati”, anche perché “alcune realtà non sono certificabili con atti giudiziari”, osserva Bindi.

0 condivisioni

La campagna elettorale

Nessuna lista “impresentabili” prima delle elezioni: attacco del M5S al ministro Orlando

“Questa è l’ennesima violenza che viene fatta alla Sicilia, una violenza con un mandante politico e tanti complici che in questi anni non hanno mai affrontato i problemi della giustizia” concludono.

0 condivisioni

Le elezioni regionali

“Non c’è tempo per la verifica delle candidature”, l’Antimafia getta la spugna

L’Ufficio ha comunque stabilito che “i dati saranno resi pubblici appena disponibili e verificati”.

0 condivisioni

La campagna elettorale

‘Liste pulite’ e ‘impresentabili’, si infiamma la campagna per le regionali: M5S “Procure trasmettano dati a commissione Antimafia”

“Batterli in Sicilia significa indebolirli a tal punto da poterli anche batterli a livello nazionale e liberarcene”, spiega Di Maio facendo appello a chi non va votare: “la Sicilia non possiamo lasciarla nelle loro mani”. “Sugli impresentabili avevamo ragione noi e infatti è finito in galera uno di questi”, attacca Di Maio.

0 condivisioni

l'ha consegnata alla presidente della commissione Antimafia Rosy Bindi

Cancelleri presenta la lista degli ‘impresentabili’: ecco i 17 nomi

Nella lista compaiono: Antonello Rizza, Giusy Savarino, Gianbattista Coltraro, Marianna Caronia, Santi Formica, Cateno De Luca, Giuseppe Gennuso, Roberto Clemente, Giuseppe Federico, Pippo Sorbello, Francesco Salone, Gaetano Cani, Luigi Genovese, Roberto Corona, Santino Catalano, Riccardo Pellegrino e Mario Caputo.

0 condivisioni

Arriva a Palermo la Commissione Antimafia per le verifiche su liste e candidati

Domani, venerdì 13 ottobre, la Commissione parlamentare Antimafia sarà in missione a Palermo nell’ambito delle attività di monitoraggio delle liste dei candidati alle elezioni per l’Assemblea regionale siciliana e dei Comuni sciolti per mafia che tornano al voto il prossimo 5 novembre. I lavori avranno inizio, presso la prefettura di Palermo, alle 12 con le

0 condivisioni

Elezioni 5 novembre

Elezioni regionali e liste pulite, la Commissione Antimafia chiede carichi pendenti candidati

Nell’ambito del monitoraggio dell’Antimafia sulle liste dei candidati in vista delle regionali in Sicilia del 5 novembre.

0 condivisioni

"sono talmente tanti che bisogna scriverne i nomi su un foglio"

Cancelleri e Di Maio contro i condannati in corsa: attacco alle liste di Musumeci (VIDEO)

Lo scrive, in un post sul blog di Beppe Grillo, il candidato M5S alle Regionali in Sicilia che elenca, con tanto di nome e cognome e indagini a loro carico, tutti i candidati delle liste di Nello Musumeci a suo parere “impresentabili”.

0 condivisioni

“La Commissione antimafia faccia pulizia, nessuna pietà con gli impresentabili”, Cancelleri contro le liste di Musumeci

Il candidato dei 5 stelle mtorna ad attaccare il centrodestra sulle candidature degli ‘impresentabili’ e conferma indirettamente che la sfida è a due fra lui e Musumeci

0 condivisioni

Elezioni regionali a rischio infiltrazione, appello all’Antimafia: ‘Vigili sulle candidature’

L’allarme lanciato dal candidato presidente dei 5 stelle Giancarlo Cancelleri che parla di ‘strani nomi e strane foto’ che circolano già da qualche tempo’

0 condivisioni

Le dichiarazioni del sostituto procuratore

Strage via D’Amelio, Di Matteo davanti alla Commissione Antimafia: “25 anni persi? Frasi ingiuste e pericolose”

“Sono convinto di poter fornire un contributo di chiarezza rispetto a tante bugie che vengono diffuse e rilanciate con grande clamore mediatico, sia in riferimento ai processi sulla strage di via d’Amelio tra il ’92 e il ’99, che alla mia attività in quel pool e a tentativi di coinvolgermi in vicende che non ho vissuto”.

0 condivisioni

Lo chiede il deputato del Pd Davide Mattiello

La morte dell’ex 007 Giovanni Aiello, adesso indaga la Commissione Antimafia

“E' importante – sottolinea il deputato – che la Commissione parlamentare antimafia acquisisca tutto”.

0 condivisioni

riguarda 516 guardie giurate

“Troppe anomalie economiche e contrattuali”, arriva alla commissione Antimafia dell’Ars la vertenza Ksm

Anomalie che meritano di essere approfondite tanto in Antimafia, quanto all’ispettorato regionale del lavoro. Soddisfatti i lavoratori della KSM, che per la risoluzione della loro vertenza chiedono l’attivazione degli ammortizzatori sociali previsti dalla legge.

0 condivisioni

Su proposta di Angelo Attaguile

Infiltrazioni mafiose sulle elezioni di Avola: la commissione antimafia chiede relazione al Prefetto

La commissione antimafia ha chiesto una relazione al prefetto di Siracusa sulle presunte infiltrazioni mafiose sulle ultime elezioni amministrative di Avola

0 condivisioni

Il deputato ex M5S: "Tentativo impedirmi lotta a mafia e corruzione"

Antimafia, Nuti dice no alla Bindi: “Non mi autosospendo dalla commissione”

La lettera che il deputato Riccardo Nuti ha inviato alla presidente della Commissione Antimafia, Rosi Bindi, e con la quale afferma di non essere disposto ad autosospendersi.

0 condivisioni

Dopo essere stato ascoltato in commissione Antimafia

Zuccaro in commissione migranti: “Il Cara Mineo ha creato problemi di ordine pubblico”

Dopo la commissione Antimafia, il procuratore di Catania Carmelo Zuccaro, è stato ascoltato anche in commissione migranti

0 condivisioni

Una puntata di Report aveva sollevato la vicenda

Il ‘caso’ Cnr e la denuncia sui legami con Cosa nostra, Nuti “Chiesta audizione in commissione antimafia”

“Mentre il Governo, come suo solito, ha tentato di far passare la vicenda in sordina, c’è chi per fortuna tiene alta la guardia – spiega -. La maggioranza non faccia finta di nulla: è necessario capire cosa sia accaduto e se siano rintracciabili eventuali responsabilità amministrative”.

0 condivisioni

Parla il Gran Maestro Stefano Bisi del Grande Oriente d'Italia

“Il sequestro degli elenchi dei massoni di Sicilia e Calabria è un fatto gravissimo”

Hanno aperto il tempio del Grande Oriente ai giornalisti. Un viaggio nel passato tra simboli e mistero che ha sempre comunque la pensiate affascinato per secoli.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.