lunedì - 23 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

annuncia ricorso alle sezioni unite della corte di cassazione

Spese pazze all’Ars, Giulia Adamo dopo la condanna: “Non ho mai agito per interesse personale o privatistico” (VIDEO)

Adamo è stata condannata, così come gli altri presidenti dei gruppi parlamentari di quel periodo che furono convenuti in giudizio, per spese che la magistratura contabile ha ritenuto costituiscano un danno erariale.

0 condivisioni

Deve risarcire oltre 500 mila euro

“Ecco come spendeva i soldi dell’Aias”, Corte dei Conti condanna il presidente Di Rosa

Rimborsi chilometri, spese d'albergo, pranzi e avvocati e soldi per incarico professionale dato al figlio. Ecco le contestazioni al presidente dell'Aias Giorgio Di Rosa.

0 condivisioni

Fava difende i formatori “Pagati per non far nulla, non scherziamo?”

Il candidato di sinistra si schiera con gli sportellisti e attacca la politica che si è rivelata incapace di gerstire la formazione e ha causato il blocco di ogni corso per due anni

0 condivisioni

Le indagini della Guardia di Finanza

I formatori pagati per non fare nulla, 35 milioni di fondi europei buttati: inchiesta dalla procura della Corte dei Conti

Sotto la lente della procura della Corte dei Conti il prpogetto Spartacus che avrebbe rappredsentato uno spreco di 35 milioni di euro di fondi europei e statali in base alle cintestazionid ella procura della Corte dei Conti.

0 condivisioni

Il danno quantificato in 55 mila euro

Concorso pilotato all’Università di Messina, Corte dei conti condanna Rettore e professori

Il tentativo di bloccare l’assunzione di un professore associato per favorire il figlio di un professore universitario preside della Facoltà di Medicina e Veterinaria. La denuncia, le indagini penali. Adesso anche la condanna della Corte dei Conti.

0 condivisioni

Sindaco e vicesindaco devono versare 150 mila euro nelle casse del Comune

Consulenti illegittimi a Salemi, la Corte dei conti condanna Sgarbi e il vicesindaco

Consulenze illegittime condannato dalla Corte dei Conti Vittorio Sgarbi e il vicesindaco della giunta del comune di Salemi.

0 condivisioni

Via libera al bilancio 2016 della Regione, respinto il ricorso della Procura generale della Corte dei Conti

Il magistrayi contabili romani salvano definitivamente il consutivo 2016 della regione e i conti della Sicilia e Crocetta ora ribadisce: ‘Abbiamo salvato la Sicilia’

0 condivisioni

Un territorio devastato da decine di cantieri aperti e mai finiti

Superstrada Palermo Agrigento cronaca di un fallimento perfettamente riuscito del ‘Sistema Italia’ (FOTO)

Dove rappresentare un’opera per migliorare la circolazione in un territorio importante dal punto di vista agricolo, turistico ed invece è l’ennesima incompiuta in Sicilia che provoca solo rabbia e disagio.

0 condivisioni

i lavori di sala d'ercole

Dopo 100 giorni l’Ars torna a legiferare: via libera al rendiconto ed al nuovo regolamento

Dopo cento giorni l’Ars, torna a fare il suo mestiere: fare le leggi. Dopo l’ennesima seduta andata a vuoto,  stamane, il parlamento nel pomeriggio fa registrare il pienone (o quasi): ben 67 deputati.

0 condivisioni

dopo le due sedute della scorsa settimana

Mezzogiorno di fuoco all’Ars: il Parlamento deve ancora approvare il Rendiconto 2016

L’Ars ci riprova. Dopo le due sedute della scorsa settimana che hanno prodotto un (quasi) nulla di fatto è convocata per oggi a mezzogiorno l’aula che dovrà approvare il rendiconto 2016 sul quale si è concentrata la Corte dei Conti, l’assestamento di Bilancio e la legge sulle Province che di fatto reintroduce il voto diretto.

0 condivisioni

lo certifica la Corte dei Conti nel rapporto sulla spesa del personale

Sicilia, la Regione dei dirigenti: 1692, uno ogni nove dipendenti

“Generalmente, si evidenzia una distribuzione non uniforme del personale sul territorio nazionale, con punte di maggiore concentrazione nelle Regioni del Sud e in Sicilia”. Così la Corte dei Conti nel rapporto, uscito in settimana, intitolato ‘La spesa per il personale degli enti territoriali’.

0 condivisioni

Crocetta sfida la Procura della Corte dei Conti: “Affermazioni fuori dalle regole”

Il governatore attacca il procuratore della Corte dei Conti per i suoi pesanti giudizi sul rendiconto generale della Regione peer il 2016 e sfida la magistratura contabile

0 condivisioni

i commenti delle forze politiche

La Corte dei Conti parifica il Bilancio e Crocetta si ricandida, le reazioni

Dopo la decisione della Corte dei Conti, piovono critiche dalla forze d’opposizione, non tanto sulla sentenza quanto sulla volontà manifestata da Rosario Crocetta di ricandidarsi alla presidenza.

0 condivisioni

Crocetta gongola: “Bilancio a posto, abbiamo salvato la Sicilia e ora mi ricandido”

Il presidente della Regione, graziato dal giudizio della Corte, si è tolto un peso e adesso conferma la sua corsa per essere rieletto

0 condivisioni

Conti della Regione irregolari, debiti infiniti e norme contabili illegittime, la Procura insiste: stop al bilancio ma le Sezioni Riunite della Corte ‘graziano’ Crocetta

Il procuratore generale Pino Zingale torna a chiedere di dichiarare l’illegittimità dei conti della Regione ma apre anche a una contestazione solo su sei poste di bilancio

0 condivisioni

La Regione sfida la Corte dei Conti, risposte solo a due quesiti su quattro

Il governo Crocetta non intende arretrare sugli altri due punti contestati nel rendiconto generale 2016 e tiene duro su una impostazione ritenuta non appropriata

0 condivisioni

La Regione rivede i suoi conti per evitare il default, Baccei: “Cosa accadrà lunedì non lo so”

Secondo l’assessore regionale all’economia ci sono i presupposti perchè la regione possa spiegare le scelte operate e difendersi al meglio

0 condivisioni

Lo afferma Giuseppe Badagliacca, segretario regionale del Csa

“I Conti della Regione non tornano, i risultati di Crocetta e Baccei solo spot”

I due recenti interventi con cui la Corte dei Conti ha pesantemente bacchettato il Governo Crocetta e dimostrano

0 condivisioni

Crocetta spera nel Presidente Graffeo per salvare i conti e intanto nomina il nuovo Ragioniere generale

Sarà la corte presieduta proprio dal Presidente Maurizio Graffeo a decidere, il 19 luglio, le sorti dei conti della Regione travolta dalla richiesta del procuratore generale Pino Zingale di non dichiarare la regolarità del conto del bilancio per l’esercizio finanziario 2016. Intanto Crocetta attacca il centro destra.

0 condivisioni

“Fondazione Giglio di Cefalù centro di spesa fuori controllo”, Gucciardi: “Già in commissione legge che cambia le cose”

Ma dalla Fondazione Giglio non ci sta il Presidente Albano: “regione e Asp esercitano già il controllo, chiederò una audizione davanti alla Corte dei Conti”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.