venerdì - 18 agosto 2017

 
#pd#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#angelino alfano#oroscopo blogsicilia

Archivio

Un territorio devastato da decine di cantieri aperti e mai finiti

Palermo Agrigento

Superstrada Palermo Agrigento cronaca di un fallimento perfettamente riuscito del ‘Sistema Italia’ (FOTO)

Dove rappresentare un’opera per migliorare la circolazione in un territorio importante dal punto di vista agricolo, turistico ed invece è l’ennesima incompiuta in Sicilia che provoca solo rabbia e disagio.

0 condivisioni

i lavori di sala d'ercole

sala d'ercole seduta

Dopo 100 giorni l’Ars torna a legiferare: via libera al rendiconto ed al nuovo regolamento

Dopo cento giorni l’Ars, torna a fare il suo mestiere: fare le leggi. Dopo l’ennesima seduta andata a vuoto,  stamane, il parlamento nel pomeriggio fa registrare il pienone (o quasi): ben 67 deputati.

0 condivisioni

dopo le due sedute della scorsa settimana

vetrata Ars

Mezzogiorno di fuoco all’Ars: il Parlamento deve ancora approvare il Rendiconto 2016

L’Ars ci riprova. Dopo le due sedute della scorsa settimana che hanno prodotto un (quasi) nulla di fatto è convocata per oggi a mezzogiorno l’aula che dovrà approvare il rendiconto 2016 sul quale si è concentrata la Corte dei Conti, l’assestamento di Bilancio e la legge sulle Province che di fatto reintroduce il voto diretto.

0 condivisioni

lo certifica la Corte dei Conti nel rapporto sulla spesa del personale

30/11/2012 Palermo, prima riunione della nuova giunta della Regione Sicilia, nella foto Palazzo D'orleans sede del governo regionale

Sicilia, la Regione dei dirigenti: 1692, uno ogni nove dipendenti

“Generalmente, si evidenzia una distribuzione non uniforme del personale sul territorio nazionale, con punte di maggiore concentrazione nelle Regioni del Sud e in Sicilia”. Così la Corte dei Conti nel rapporto, uscito in settimana, intitolato ‘La spesa per il personale degli enti territoriali’.

0 condivisioni
crocetta furioso

Crocetta sfida la Procura della Corte dei Conti: “Affermazioni fuori dalle regole”

Il governatore attacca il procuratore della Corte dei Conti per i suoi pesanti giudizi sul rendiconto generale della Regione peer il 2016 e sfida la magistratura contabile

0 condivisioni

i commenti delle forze politiche

vetrata Ars

La Corte dei Conti parifica il Bilancio e Crocetta si ricandida, le reazioni

Dopo la decisione della Corte dei Conti, piovono critiche dalla forze d’opposizione, non tanto sulla sentenza quanto sulla volontà manifestata da Rosario Crocetta di ricandidarsi alla presidenza.

0 condivisioni
crocetta-tribunale

Crocetta gongola: “Bilancio a posto, abbiamo salvato la Sicilia e ora mi ricandido”

Il presidente della Regione, graziato dal giudizio della Corte, si è tolto un peso e adesso conferma la sua corsa per essere rieletto

0 condivisioni
Parifica corte conti 2016

Conti della Regione irregolari, debiti infiniti e norme contabili illegittime, la Procura insiste: stop al bilancio ma le Sezioni Riunite della Corte ‘graziano’ Crocetta

Il procuratore generale Pino Zingale torna a chiedere di dichiarare l’illegittimità dei conti della Regione ma apre anche a una contestazione solo su sei poste di bilancio

0 condivisioni
Parifica corte conti 2016

La Regione sfida la Corte dei Conti, risposte solo a due quesiti su quattro

Il governo Crocetta non intende arretrare sugli altri due punti contestati nel rendiconto generale 2016 e tiene duro su una impostazione ritenuta non appropriata

0 condivisioni
cof

La Regione rivede i suoi conti per evitare il default, Baccei: “Cosa accadrà lunedì non lo so”

Secondo l’assessore regionale all’economia ci sono i presupposti perchè la regione possa spiegare le scelte operate e difendersi al meglio

0 condivisioni

Lo afferma Giuseppe Badagliacca, segretario regionale del Csa

Giuseppe Badagliacca segretario regionale Csa

“I Conti della Regione non tornano, i risultati di Crocetta e Baccei solo spot”

I due recenti interventi con cui la Corte dei Conti ha pesantemente bacchettato il Governo Crocetta e dimostrano

0 condivisioni
Graffeo Crocetta

Crocetta spera nel Presidente Graffeo per salvare i conti e intanto nomina il nuovo Ragioniere generale

Sarà la corte presieduta proprio dal Presidente Maurizio Graffeo a decidere, il 19 luglio, le sorti dei conti della Regione travolta dalla richiesta del procuratore generale Pino Zingale di non dichiarare la regolarità del conto del bilancio per l’esercizio finanziario 2016. Intanto Crocetta attacca il centro destra.

0 condivisioni
ingresso ospedale HSRGiglio

“Fondazione Giglio di Cefalù centro di spesa fuori controllo”, Gucciardi: “Già in commissione legge che cambia le cose”

Ma dalla Fondazione Giglio non ci sta il Presidente Albano: “regione e Asp esercitano già il controllo, chiederò una audizione davanti alla Corte dei Conti”

0 condivisioni

i commenti dopo la bocciatura della corte dei conti

Crocetta-con-mano-sulla-testa-800x445

Stop Bilancio 2016, tutti contro Crocetta: “Uccise le speranze dei nostri figli”

Piovono critiche da tutte le parti nei confronti del presidente Rosario Crocetta, dopo al decisione della Corte dei Conti di sospendere il giudizio sul Bilancio 2016 della Regione siciliana.

0 condivisioni

Lo ha detto il procuratore generale della Corte dei conti

stabilimenti-balneari-lidi

Concessioni demaniali, “la procura della Corte dei Conti apre inchiesta”

“Sulle concessioni demaniali la procura della Corte dei Conti aprirà un’inchiesta”. Lo ha detto il procuratore generale d’Appello Pino Zingale

0 condivisioni
Maurizio Graffeo

Corte dei Conti ‘boccia’ il bilancio della Regione, il dispositivo della decisione

L’udienza è stata aggiornata al 19 luglio per dare la possibilità alla Regione di portare le proprie controdeduzioni ed evitare lo stop

0 condivisioni

la bocciatura della corte dei conti non sembra scalfirlo

crocetta furioso

Ragioniere generale cercasi, Crocetta corre ai ripari: “Salvata la Sicilia dal default”

Il governatore non sembra avere dubbi sul suo operato, nonostante il giudizio della Corte dei Conti. Anzi, coglie l’occasione per autoincensarsi: “Abbiamo fatto un lavoro eccezionale, il più importante tra le regioni italiane”.

0 condivisioni
palazzo d'orleans

La Corte dei Conti certifica il fallimento della Sicilia, mai prima d’ora l’onta del mancato pareggio di bilancio: gli scenari futuri dal blocco amministrativo totale all’incandidabilità di Crocetta e compagni

Bilancio inaffidabile in cinque macro aree fra cui sanità, personale, debito fuori controllo. Il 19 luglio la regione dovrà discolparsi ma difficiolmente ci riuscirà. Cosa potrà accadere il giorno dopo…

0 condivisioni
cof

La Sicilia sempre più indebitata sfonda il tetto degli 8 miliardi, diminuiscono le entrate e crescono le spese: la Corte dei Conti ‘boccia’ il bilancio della Regione

Diminuiscono del 14% i dipendenti ma la misura è del tutto insufficiente e riguarda i quadri e non ‘le truppe’. Una situazione sempre più complessa

0 condivisioni

l'appello dei sindacati dopo la relazione della corte dei conti

province

Disastro ex Province: “Il Governo regionale ponga fine a questo teatrino”

La Fp e la Cgil chiedono ora “un assunzione di responsabilità da parte di tutti i competenti organi istituzionali trovando soluzioni immediate per questo collasso delle ex province. Non è più sopportabile – affermano Crocè e Argurio- essere testimoni di uno sterile dibattito pubblico-politico.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.