Ucciso perchè invitava i clienti accusati di mafia a pentirsi, ricostruito il barbaro omicidio dell’avvocato Enzo Fragalà

L’avvocato, ex parlamentare e componente di varie commissioni d’inchista, fu aggredito a bastonate il 23 febbraio del 2010. Morì dopo tre giorni di agonia