domenica - 22 gennaio 2017

 
#formazione professionale#rosario crocetta#strage berlino#capodanno#oroscopo blogsicilia

Archivio

sicilia_cartina_antica

Il voto ai cittadini nelle ex Province: in nome del popolo sovrano e…per evitare problemi di overbooking

Da simbolo della casta e dell’italico sperpero a vessillo della democrazia ‘tradita’. La tormentata storia delle ex Province siciliane ha avuto inizio a metà delle legislatura regionale precedente ed ha ampiamente attraversato quella che si avvia alla conclusione. La telenovela comincia quando il Belpaese si appassiona alla lettura de ‘La Casta’ che diventa all’improvviso la

0 condivisioni
province

Tanta voglia di Province e di elezione diretta: dall’abolizione alla clamorosa resurrezione

L’ipotesi di un ritorno al suffragio universale per i vertici delle Province comincia a stuzzicare le fantasie di molti gruppi dell’Ars.

0 condivisioni
province

Pasticcio ex Province, l’Ars prepara la legge di rinvio delle elezioni ma in Gazzetta c’è la convocazione dei comizi per il 26 febbraio

Pubblicato questa mattina il Decreto del presidente che indice le elezioni per il 26 febbraio nonostante l’Ars si prepari a votare una legge che le rinvia.

0 condivisioni
province

Ex Province, niente accordo sul rinvio del voto, la giunta indice elezioni per il 26 febbraio

La giunta regionale fissa la data delle elezioni dei consigli dei liberi consorzi e delle città metropolitane per il 26 febbraio ma in ddl dell’Ars potrebbe bloccare tutto già in serata

0 condivisioni

Orlando scrive alla regione per chiedere il rivniod elle elezioni

orlando-fascia-1024x545

Il pasticcio delle Città Metropolitane, il 26 febbraio si elegge il consiglio ma a Palermo decadrà 90 giorni dopo

Le elezioni dovrebbero svolgersi il 26 febbraio ma il Consiglipo elettpo decadrebbe con il sindaco e dunque starebbe in carica solo 90 giorni

0 condivisioni

il vice presidente del consiglio comunale di catania

arcidiaconoseb

Rinvio voto ex province, Arcidiacono: “Nuova riforma per migliorare servizi”

Il vice presidente vicario del Consiglio Comunale di Catania, in una nota, commenta il rinvio del voto per i consigli delle ex province.

0 condivisioni

mancano ormai poche settimane alle elezioni di secondo livello

S

Niente rinvio per le elezioni dei Liberi Consorzi, Crocetta: ‘Chiederemo parere tecnico al Ministero’

Ma di fatto il governatore si rimette ai tecnici o al parlamento regionale senza rischiare di lanciare una proposta governativa che rischierebbe di trasformarsi nell’ennesimo flop

0 condivisioni

Lo dice il segretario Giuseppe Badagliacca

Giuseppe-Badagliacca

Csa: “Il rinvio dell’Ars su disabili ed ex Province grave e irresponsabile”

Csa: “Il rinvio dell’Ars su disabili e ex Province grave e irresponsabile”. Lo dice Giuseppe Badagliacca segretario regionale.

0 condivisioni
Liberi-consorzi-comuni

Ex province, allarme dell’Anci: ‘A rischio la tenuta sociale dei territori’

Liberi Consorzi e città metropolitane, insomma le ex province, sono in condizioni simili ai comuni,. senza trasferimenti regionali a rischio la pax sociale

0 condivisioni

sciopero alla riapertura dell'ars

Manifestazione di protesta ex Province

Riforme ed ex province, Enti in ginocchio e senza più soldi per i dipendenti

La prossima settimana manifestazione dei dipendenti delle ex Province che non hanno più liquidità per pagare i dipendenti e viaggiano verso il dissesto

0 condivisioni

spazio anche alle variazioni di bilancio

maggioranza impantanata

Riforma elettorale, Province, bilancio: tour de force all’Ars

Saranno tre i disegni di legge da approvare entro il 10 agosto a partire dalla riforma elettorale.Previsto anche il rinvio delle elezioni nelle ex Province

0 condivisioni

arrivano 148 milioni dal dl enti locali

province

Le Province esistono ancora
La Sicilia e la riforma di cartone

Nonostante la soppressione le province ricevono 148 milioni dal Dl Enti Locali perchè, in realtà, continuano ad essere un pezzo importante dello Stato

0 condivisioni

il 30 giugno la manifestazione a palermo

precari

Precari enti locali ed ex Province
“Si rischia una guerra tra poveri”

Amministratori e lavoratori si concentreranno a Piazza Marina alle 9.30 e, intorno alle 10.30, partirà il corteo che, con in testa i gonfaloni dei comuni e i sindaci con le fasce tricolore, arriverà in piazza Indipendenza.

0 condivisioni

per chiedere la stabilizzazione

province

Precari pubbliche amministrazioni ed ex Province in piazza il 30 giugno

I sindacati: “Sosteniamo la lotta dei lavoratori delle ex province per le salvaguardie occupazionali e per ottenere i trasferimenti delle risorse necessarie a garantire stipendi e servizi”.

0 condivisioni
province

L’Ars recepisce la riforma Delrio
Polemiche sul ‘voto segreto’

Tre Città metropolitane con sindaci coincidenti con quelli dei capoluogo e sei Liberi consorzi. Al terzo tentativo l’Ars ha forse approvato la sua prima vera riforma, ma è solo una copia della Delrio nazionale

0 condivisioni

bocciata la ridefinizione territoriale

abolizione province

Rinviata la Riforma delle Province
Proteste da quattro grandi comuni

Gela, Piazza Armerina, Licodia Eubea e Niscemi vedono deluse le loro scelte di adesione territoriale. Bocciata la rimodulazione dei liberi consorzi, la legge sarà uguale alla Delrio

0 condivisioni

il M5S: "tradita la volontà popolare"

province

Ex Province, ennesimo stop
Bocciato ddl su nuovi confini

“E’ vergognoso – affermano Mangiacavallo e Cappello – la commissione ha fatto un enorme abuso. Doveva solo limitarsi a ratificare quanto espresso dai cittadini chiamati a votare il referendum”.

0 condivisioni

personale diminuito per pensionamenti

PROVINCIA_PALERMO_PALAZZO_COMITINI

Cgil contro Corte dei Conti
Dati sbagliati su ex Province

Secondo la Cgil di Palermo i dati sul personale delle ex Province usati dalla Corte dei Conti per i suoi confronti sarebbero superati e non terrebbero conti di tanti pensionamenti che hanno tagliato il personale

0 condivisioni

la corte dei conti sulle ex province

Corte-dei-Conti grande

Sessantasette milioni bruciati
Quanto ci è costata la riforma

Le ex Province in poco meno di tre anni di commissariamento per una riforma che non è mai partita hanno bruciato circa 67 milioni di euro e ora sono a rischio servizi essenziali e occupazione

0 condivisioni
protesta province

Ex Province nel caos, si tratta con Roma
Niente soldi neanche dopo la Riforma

Rinviata la trattazione della Riforma, serve prima una nuova trattativa economica con Roma sulle risorse visto che il governo centrale chiede tagli per 180 milioni che i nuovi enti non possono sopportare

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.