giovedì - 22 febbraio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Rinnovato il contratto collettivo dei servizi, aumenti per migliaia di lavoratori in Sicilia

A benificiarne saranno migliaia di lavoratori siciliani dei pubblici esercizi, sale bingo, della ristorazione collettiva, commerciale e del turismo, dei bar, dei ristoranti e delle tavole calde, dei fast foods, delle pasticcerie, delle mense, degli spacci aziendali e delle aziende di fornitura di pasti preparati e mense.

0 condivisioni

La denuncia della Fisascat Cisl

Lavoratori ex Pip senza sussidio a causa dell’Inps: “si risolva problema o pronti a scendere in piazza”

“Chiediamo al Governo regionale – conclude la Calabrò – che si costituisca un tavolo confronto perchè questi lavoratori non siano più terra di conquista per avventurieri della politica ma che finalmente si faccia un ragionamento sano e costruttivo sulla loro stabilizzazione”.

0 condivisioni

la proposta della fisascat cisl

Una cabina di regia per il turismo in Sicilia, l’appello al governatore Musumeci

Si potrebbe sviluppare un “piano industriale” che passa dalla destagionalizzazione del turismo e anche da una riforma di legge del settore che preveda specifici capitoli che regolamentino l’allungamento della stagione estiva con ricadute positive sulle migliaia di lavoratori che di turismo vivono e delle loro famiglie.

0 condivisioni

La richiesta della Fisascat Cisl

Programmazione iniziative ‘Palermo Capitale della Cultura 2018’: “necessario confronto con amministrazione comunale”

Per “affrontare insieme le tematiche legate al settore del turismo ed alla realizzazione della programmazione delle iniziative legate alla nomina di Palermo come Capitale della cultura 2018”.

0 condivisioni

Lo rende noto la Fisascat Cisl

Prorogata convenzione per gli 800 ex Pip, scongiurata interruzione dei servizi

“Adesso bisogna pensare al futuro. – continua Mimma Calabrò – La prima emergenza è quella di rivedere le modalità di erogazione del sussidio che comporta continui ritardi con enormi disagi peri lavoratori e le loro famiglie”

0 condivisioni

stanno per scadere la convenzione con l'inps e l'assicurazione inail

Ex Pip, i contratti di 2500 persone in scadenza al 31 dicembre: chiesto incontro a Musumeci

“Non rispettare la scadenza significherebbe mandare in tilt i servizi che con il lavoro degli ex Pip vengono garantiti in ospedali, scuole, assessorati, questura, prefettura e tribunale di Palermo”.

0 condivisioni

La denuncia di Filcams e Fisascat Cisl

Vertenza Ksm, sindacati sul piede di guerra dopo invio nuove lettere licenziamento: “Incomprensibile atteggiamento azienda”

“Non comprendiamo e stigmatizziamo le dichiarazioni strumentali rese sulla stampa da una sigla sindacale – che potrebbero prestare il fianco ad interpretazioni populistiche in un momento così critico per i lavoratori e le loro famiglie” denunciano i sindacati.

0 condivisioni

La crisi del punto vendita di via Generale De Maria

Anticipata al 30 novembre chiusura ex Grande Migliore, nuova doccia fredda sui lavoratori

“Ecco perché non ci resta che fare un appello a qualche altro imprenditore siciliano affinché rilevi il magazzino e salvaguardi i posti di lavoro che altrimenti andrebbero perduti” scrive il sindacato .

0 condivisioni

Chiude l’ultimo punto vendita Migliore di Palermo, il gruppo Gieco annuncia lo stop entro dicembre

Dopo la chiusura del puntov endita di Partinico e di quello di viale Aiace, chiude anche il polo ‘Generale Di Maria’ lo storico puntov endita in zona Notarbartolo, 37 complessivamente i lavoratori coinvolti

0 condivisioni

In arrivo gli stipendi dei 300 addetti alle pulizie di diversi uffici pubblici della Sicilia

Risolta positivamente la vertenza in base a quanto comunica la Fisascat Cisl dopo le procedure avvenute in Prefettura a Palermo

0 condivisioni

Ad annunciarlo è la Fisascat Cisl

Il ‘calvario’ dei dipendenti delle ex partecipate, “Massimo impegno per loro reimmissione in servizio”

“Necessita comunque avviare la macchina – continua la sindacalista – riteniamo indifferibile la positiva risoluzione della vertenza. poiché  ci sono le norme, le risorse economiche allocate e i servizi da espletare, non si può e non si deve più perdere tempo”.

0 condivisioni

Lavoro

Scongiurati 273 licenziamenti Coop Sicilia, firmato accordo tra azienda e sindacati

La firma dell’accordo, infatti, è stata preceduta dalle assemblee convocate a Palermo, Catania, Ragusa e Milazzo nel corso delle quali, i lavoratori, si sono espressi favorevoli a larga maggioranza.

0 condivisioni

Salvi 400 posti di lavoro, firmata l’ipotesi di accordo per i punti vendita Carrefour

Firmata l’ipotesi di accordo aziendale tra la ICA MARKET e le organizzazioni sindacali.

0 condivisioni

Lo chiedono i sindacati che hanno incontrato i consiglieri

Chiesti più soldi da destinare alla Reset, presentato emendamento in commissione bilancio

Un emendamento per integrare le somme destinate alla Reset e garantire il ripristino del tempo pieno di tutti i lavoratori e la piena applicazione del contratto collettivo nazionale.

0 condivisioni

Fusione fra Coop Sicilia e Coop Alleanza 3.0, spiraglio per 273 lavoratori

La fusione per incorporazione nella più grande cooperativa di consumatori d’Europa apre spiragli per i 273 lavoratori dichiarati in esubero di Coop Sicilia

0 condivisioni

Domani incontro alle 12 all'assessorato all'Economia

Lavoratori ex partecipate “schiacciati” dalla macchina amministrativa regionale: “Non si gioca con vita persone”

“Spieghino perchè da più di un anno 152 ex dipendenti di CIEM, Sviluppo Italia Sicilia, Cerisdi, Spi, Lavoro Sicilia, Quarit, Iridas e terme di Sciacca sono appesi al filo della mala burocrazia” sottolinea il sindacato.

0 condivisioni

il gruppo rocchetta interessato all'acquisto di alcuni punti vendita

Coop Sicilia, scongiurati 273 licenziamenti: adottati incentivi all’esodo e riorganizzazione degli orari di lavoro

L'accordo prevede anche l'accesso alla mobilità volontaria ed incentivata per un numero massimo di 80 equivalenti full time. L'incentivo prevede il riconoscimento di una somma più alta per coloro che esprimeranno la loro disponibilità all'accesso alla mobilità entro il 31 dicembre 2018 mentre dal primo gennaio 2019 detto importo sarà ridotto di circa il 30%.

0 condivisioni

L'annuncio della Fisascat Cisl

Vertenza Coop, “vicini a soluzioni che scongiurino licenziamenti e chiusura punti vendita”

La vertenza, di carattere regionale, coinvolge la chiusura dei supermercati di Palermo Casteldaccia e Palermo Volontari; di Zafferana Etnea e San Giovanni la Punta, nel Catanese, e di Ragusa. Gli esuberi dichiarati dall’azienda sono 273 in Sicilia; 134 nell’area metropolitana di Catania. Sindacati e azienda si sono aggiornati all’8 settembre.

0 condivisioni

Nuovo appalto per la mensa carceraria in Sicilia, salvati tutti i dipendenti e scongiurato il taglio delle ore lavorative

Salvaguardati i livelli occupazionali e scongiurato il taglio del 22% delle ore lavorative e del salario

0 condivisioni

Rischio licenziamento per 113 dipendenti Coop Sicilia, l’azienda respinge le proposte sindacali

“Continueremo a batterci strenuamente – conclude Calabrò -per salvaguardare i livelli occupazionali e il reddito dei òlavoratori in vista della procedura ufficiale all’Ufficio del lavoro”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.