Archivio

la sicilia verso il voto del 28 ottobre

Regionali: De Luca, Fiore e Morsello
scatenano la “rivoluzione siciliana”

284819_517900544903093_694518616_n

Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, e Martino Morsello, co-fondatore dei Forconi (poi defilatosi in rottura con il resto del movimento) hanno sposato la “Rivoluzione siciliana”, ovvero il movimento fondato da De Luca che oggi ha presentato la sua candidatura alla presidenza della Regione nel corso di un’affollata convention in un albergo di Palermo.

5
0 0

lettera aperta del candidato presidente

Ferro: “I Forconi faranno sentire la loro voce, la sommossa deve continuare”

mariano ferro presidente

Mariano Ferro, leader dei Forconi: “Non andremo alle elezioni ad ottobre per non cambiare nulla, abbiamo una sola promessa da fare ai siciliani: i Forconi nelle prossime settimane si faranno sentire”. E saranno, dice Ferro, “settimane divertenti. Non siamo in condizioni normali e così, di conseguenza, ci comporteremo”.

5
0 0

verso le elezioni del 28 ottobre

Regionali, Ferro è il candidato
dei Forconi e del Fronte siciliano

ferro, forconi

Mariano Ferro, leader del Movimento dei Forconi è candidato alla presidenza della Regione Siciliana. Ad ufficializzarlo, la conferenza stampa che si si sta svolgendo presso l’hotel Europa di Palermo. Presente anche il leader del Fronte nazionale siciliano, Giuseppe Scianò che correrà questa tornata elettorale in Sicilia, a fianco proprio di Ferro.

1
0 0

parla il leder del movimento Ferro

I Forconi in politica: “In un anno ridurremo metà dei debiti in Sicilia”

Dopo manifestazioni per strada e sit-in sotto palazzo dei Normanni a Palermo, adesso il loro sogno è riuscire ad entrarci in quel palazzo, non da semplici attivisti, ma da veri e propri politici.

4
0 0

l'annuncio

Regionali, in campo anche i Forconi

Tornano a fare sentire la loro voce i Forconi, che si preparano a scendere in campo con una propria lista alle prossime elezioni regionali siciliane. Il nuovo soggetto politico sarà presentato l’8 agosto all’Hotel Addaura di Palermo dal leader Mariano Ferro: “L’anticipo al 7-8 ottobre avrebbe come unico e vero effetto quello di mettere i bastoni tra le ruote alle forze meno strutturate a tutto beneficio dei soliti volti della politica di casa nostra”.

3
0 0

Fine delle manifestazioni a Villa San Giovanni

I Forconi smobilitano, lunedì
la protesta potrebbe spostarsi a Roma

Ieri sera, dopo il blocco totale dei traghetti diretti a Messina e attimi di tensione con le forze dell’ordine, i Forconi hanno deciso di smobilitare il presidio aperto domenica scorsa a Villa San Giovanni e di rinunciare ad un nuovo blocco degli imbarcaderi. Da lunedì la protesta potrebbe spostarsi a Roma.

1
0 0

La protesta andrà avanti a oltranza

I Forconi bloccano i traghetti
E’ caos a Villa San Giovanni

forconi sullo stretto

“Noi non smobilitiamo”, così il leader del movimento dei Forconi anticipa il proseguimeto della protesta cominciata ormai da domenica scorsa a Villa San Giovanni in Calabria. Dopo una settimana caratterizzata dal rallentamento dei tir e degli automobilisti in uscita dai traghetti, oggi i manifestanti stanno bloccando le motonavi in partenza da Villa San Giovanni (RC) per Messina.

commenta
0 0

In serata messa del parroco Di Rosa

Protesta Forconi, domani ultimo giorno Ferro: “La rivoluzione a Roma”

forconi

Quinto giorno di protesta oggi per i Forconi che continuano a presidiare presso lo sbarco dei traghetti a Villa San Giovanni. La tanto attesa proroga che il movimento attendava da parte della Questura non è arrivata e dunque domani sarà l’ultimo giorno di protesta.

commenta
0 0

E' caos a Villa San Giovanni

I Forconi pronti
a blindare lo Stretto

forconi stretto

Quarto giorno di protesta oggi per i Forconi sbarcati ormai da domenica scorsa a Villa San Giovanni in Calabria. Dopo quattro giorni di protesta i Forconi non intendono mollare e proseguono la mobilitazione anche alzando il tiro. Per oggi pomeriggio, infatti, i Forconi hanno annunciato il blocco totale del transito dei tir in uscita dai traghetti. Si prevede il caos nello Stretto.

3
0 0

Pronti a bloccare tutto

Forconi terzo giorno di protesta, Ferro: “La rivoluzione gentile non esiste”

movimento dei forconi a messina

Terzo giorno di protesta oggi per i Forconi. Continua, infatti, il presidio a Villa San Giovanni in Calabria dove un folto gruppo di Forconi sta continuando a rallentare il traffico dei traghetti e dei tir in marcia verso il continente: “Siamo pronti a bloccare tutto” dichiara Mariano Ferro leader del Movimento. Tensione tra manifestanti e Questura.

1
0 0

Presidio a Villa San Giovanni

Forconi, continua la protesta
Lo Stretto va in tilt

Secondo giorno di protesta oggi del movimento dei Forconi. Dopo il presidio cominciato ieri pomerggio a Villa San Giovanni i Forconi continuano la protesta e non intendono mollare. Forti i disagi al traffico marittimo e dei tir

commenta
0 0

Presidio per cinque giorni a Villa San Giovanni

I Forconi dichiarano guerra allo Stato: da oggi è protesta

forconi imbarcaderi traghetti

Dopo settimane in giro per la Sicilia con tappe in tutte le maggiori città dell’Isola i Forconi tornano a far sentire la loro voce ma questa volta alzano il tiro e annunciano un presidio per il momento di 5 giorni a Villa San Giovanni in Calabria a partire da oggi. Previsto, il blocco del transito dei traghetti e degli automobilisti e dei treni.

5
0 0

Entro stasera la carovana sarà a Termini Imerese

Forconi a Messina, Ferro:
“Cominciamo di nuovo la guerra”

foto

Torna a farsi sentire il Movimento dei Forconi, che annuncia un presidio a partire da domenica prossima presso gli imbarcaderi dello Stretto. Una carovana di auto del Movimento, con a capo il leader Mariano Ferro, è da poco transitata da Messina.

commenta
0 0

l'annuncio del leader mariano ferro

Il ritorno dei Forconi,
l’8 luglio riparte la protesta

426062_441795119185978_99713379_n

Fra 8 giorni riparte la protesta dei Forconi che si ritroveranno a Messina, prenderanno il traghetto e sbarcheranno sull’altra sponda dello Stretto scatteranno nuovi presidi stradali e il primo sarà allestito all’uscita della Salerno-Reggio Calabria, “simbolo della distanza della Sicilia e del Sud dal resto del Paese”.

commenta
0 0

la discesa in campo del patron rosanero

Zamparini punta al governo dell’Isola con il “Movimento per la gente”

ll presidente del Palermo è uno dei promotori del “Movimento per la gente-Sicilia e Territorio”, la confederazione siciliana di movimenti territoriali e liste civiche nata a fine aprile e che debutterà oggi al Teatro Politeama di Palermo. Obiettivo: le prossime regionali in Sicilia. Al suo fianco, il sindaco di Ragusa Di Pasquale, gli agrigentini Macedonio e Gallo, i primi cittadini di Canicattini Bagni e Niscemi, e don Di Rosa, l’anima del Movimento dei Forconi.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design