25 anni fa la mafia uccideva il giornalista Beppe Alfano

Alfano era una ‘penna scomoda’ e nell’ultimo periodo si era occupato della latitanza, nell’hinterland barcellonese, del boss Nitto Santapaola e di traffici di armi e droga.