Illeciti amministrativi al Comune di Caccamo, condannato ex sindaco e dirigente comunale

I giudici della Corte Conti condannano l’ex sindaco Desiderio Capitano e funzionario del Comune a risarcire il Comne. Numerosi i mandati sotto la lente della procura contabile.