lunedì - 22 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Si era rifugiato dopo un tuffo

Ritrovato in una grotta il manovale marocchino scomparso a Panarea

E’ stato ritrovato in una grotta il manovale marocchino scomparso a Panarea

0 condivisioni

pare che il ragazzo soffra di depressione

Giovane manovale marocchino scomparso da Panarea, ricerche in corso

Dalle 13,30 di ieri non si hanno notizie di un marocchino di 32 anni, residente a Panarea insieme a due fratelli, e stamane sono cominciate le ricerche dell'uomo, in mare e a terra, da parte dei carabinieri e della Guardia Costiera, a cui partecipano anche i familiari e alcuni volontari.

0 condivisioni

Il corpo recuperato in mare dalla Guardia Costiera

Identificato il cadavere ritrovato in mare a Sciacca

Il cadavere dell’uomo era stato trovato nelle acque antistanti al porto di Sciacca. Ad avvistare la salma, recuperata dai militari della Guardia costiera, era stato un pescatore.

0 condivisioni

Il corpo recuperato in mare dalla Guardia Costiera

Cadavere ritrovato in mare a Sciacca, indagini per risalire all’identità dell’uomo

Il cadavere di un uomo è stato trovato nelle acque antistanti al porto di Sciacca (Ag). Ad avvistare la salma, che è stata già recuperata dai militari della Guardia costiera, è stato un pescatore.

0 condivisioni

Mondello multa da 24 mila euro a peschereccio, catturato pesce spada sottomisura

I militari della Guardia Costiera hanno sequestrato 44 esemplari di pesce spada sottomisura appena pescati da un peschereccio a Mondello a Palermo.

0 condivisioni

Sette commercianti denunciati, multe per 260 mila euro

Maxi operazione della Guardia Costiera, due tonnellate di pesce sequestrato

Centocinque multe per 260 mila euro e sette commercianti denunciati. Sono i numeri dell’operazione Cleo della Guardia Costiera di Palermo.

0 condivisioni

rinchiusi nel carcere di ragusa

Donna migrante filma i presunti scafisti tunisini con il telefonino: la traversata pagata 2mila euro a testa

I fermati, tutti tunisini, sono Imad Amri, 29 anni; Kais Siidi, 30 anni, Saber Saad 38 anni; Faouzi Sghaier, 27 anni e Mohammed Dalhoum, 32 anni. I migranti erano partiti dalla Tunisia facendo rotta sulle coste di Agrigento ma sono stati intercettati prima da un pattugliatore della Guardia di finanza.

0 condivisioni

L' imbarcazione è stata recuperata dalla Guardia Costiera

Naufragio nel catanese a largo di Riposto: riprendono le ricerche dell’anziano disperso

Continuano al largo di Riposto, in provincia di Catania,  le ricerche da parte della Guardia Costiera dell’83enne disperso nel naufragio, avvenuto nelle prime ore di ieri mattina.

0 condivisioni

Imbarcazione recuperata dalla Guardia Costiera

Naufragio nel catanese a largo di Riposto: si cerca una persona dispersa

Un natante da diporto è naufragato a largo di Riposto: una persona risulta dispersa, l’imbarcazione è stata recuperata dalla Guardia Costiera

0 condivisioni

provengono dalla tunisia

Sbarco di migranti sulla spiaggia di Seccagrande, in cinquanta scappano nelle campagne

Una sessantina di migranti, provenienti dalla Tunisia, è sbarcata sulla spiaggia di Seccagrande, nel territorio comunale di Ribera (Agrigento). Una decina è stata bloccata da polizia, carabinieri e guardia di finanza.

0 condivisioni

I libici: "Se ritornerete vi considereremo un obiettivo"

Migranti: Medici senza Frontiere sospende attività, a rischio la sicurezza

Save the Children annuncia che potrebbe fare lo stesso in caso dovessero peggiorare le condizioni di sicurezza.

0 condivisioni

viaggiavano a bordo di due gommoni

Soccorsi 200 migranti nel Canale di Sicilia

Il primo intervento è stato effettuato dalla nave Dattilo della Guardia Costiera; il secondo da una unità del dispositivo europeo Eunavformed.

0 condivisioni

dopo il trasbordo in mare aperto dei migranti vicino a lampedusa

Soccorso ai migranti, la nave Vos Prudence di Medici senza Frontiere attracca a Catania per i rifornimenti (FOTO)

Due giorni fa la nave è stata protagonista di un’operazione in acque territoriali: 127 migranti sono stati trasferiti da questa su motovedette della Guardia Costiera.

0 condivisioni

l'intervento dei mezzi della Guardia Costiera

La nave di Medici senza frontiere non arriva a Lampedusa, in mare aperto trasbordati 127 migranti

La nave di Msf non è dunque mai arrivata a Lampedusa, secondo quanto si apprende al Viminale, come prevede il codice di regolamentazione delle ong voluto dal ministro Minniti secondo cui le organizzazioni che non lo sottoscrivono ‘sono fuori del sistema di soccorso’.

0 condivisioni

Il natante è stato oggetto di numerose segnalazioni

Sfreccia tra i bagnanti a bordo di un acquascooter: scatta la denuncia ed il sequestro del mezzo

ieri sfrecciava e compiva evoluzioni tra i bagnanti, mettendone in pericolo l’incolumità, in località Isola delle Femmine.

0 condivisioni

la carcassa portata all'istituto zooprofilattico di palermo per esami

Cucciolo di delfino trovato morto sull’arenile a Tre Fontane (FOTO)

La carcassa di un cucciolo di delfino è stata trovata oggi sull’arenile della frazione balneare di Tre Fontane. Sul posto, allertati da alcuni bagnanti, sono intervenuti la Guardia costiera e personale dell’Istituto per l’ambiente marino costiero del Cnr di Torretta Granitola.

0 condivisioni

le operazioni di recupero con vigili del fuoco e polizia

Scoperto cadavere di un uomo nello specchio d’acqua del molo di Catania (FOTO)

Il corpo senza vita di una persona è stato localizzato nello specchio d’acqua in prossimità della radice del molo di Levante del porto di Catania.

0 condivisioni

coordinata dalla direzione marittima di palermo

Ammaraggio di emergenza di un Atr, a Pantelleria l’esercitazione Airseasubsarex 2017

L’esercitazione mira a perfezionare le procedure di intervento per la salvaguardia della vita umana in mare. Partecipa anche il traghetto “Pietro Novelli” della Compagnia delle Isole.

0 condivisioni

la segnalazione da parte di alcuni bagnanti

Macchia scura a largo della Plaia, i prelievi della Capitaneria per le analisi dell’Arpa

Un’ampia chiazza scura sembra minacciare la Plaia di Catania tanto da spingere la Guardia costiera, ad inviare delle motovedette per effettuare dei prelievi dell’acqua.

0 condivisioni

Intervento della Guardia Costiera

Incendio su uno yatch turistico al largo delle Eolie, messe in salvo sette persone

I turisti per sicurezza sono stati trasbordati sulle imbarcazioni dei militari, mentre il natante dopo essere stato messo in sicurezza, è stato rimorchiato da una imbarcazione privata fino al porto di Canneto e poi trasferito in cantiere.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.