venerdì - 19 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

L’Italia riparte ma la Sicilia no, previsioni sbagliate dal governo Crocetta e saldo pil a -1,3%

Incide fortemente l’economia illegale che è pari a 14,95 miliardi in Sicilia ma secondo gli esperti male anche il lavoro per colpa della precarizzazione dovuta a garanzia Giovani e Job Act

0 condivisioni

Il prefetto De Miro: "L'osservatorio sulla sicurezza stradale terrà conto dei dati"

Aumentano gli incidenti mortali a Palermo, i dati presentati in prefettura

Sono stati presentati in prefettura a Palermo il rapporto Istat sui dati relativi all’incidentalità nel 2016 nelle province siciliane.

0 condivisioni

dal 2008 nascite diminuite di 100mila unità

Istat, nel 2016 in Italia 12mila nuovi nati in meno

Il calo, scrive l’istituto di statistica, è attribuibile principalmente alle nascite da coppie di genitori entrambi italiani. “I nati da questa tipologia di coppia scendono a 373.075 nel 2016 (oltre 107 mila in meno in questo arco temporale) – spiegano gli esperti dell’Istat -.

0 condivisioni

drammatici i dati della rilevazione istat

Stupri, molestie nei luoghi di lavoro e ricatti: le donne sempre più vittime

Dalla rilevazione 2017 dell’Istat si ricava che le donne vittime di violenza sono state 149 nel Paese nel 2016. Gli stupri sono stati commessi per l’81,6% dei casi da italiani, per il 15,1% da stranieri. Nove donne su 100 sono state inoltre nel corso della vita lavorativa bersaglio di ricatti o molestie a sfondo sessuale nei luoghi di lavoro.

0 condivisioni

lo studio dell'istat

Addio al Mezzogiorno, sono sempre di più i meridionali che lasciano la loro regione

Più di 1 milione e 330mila persone (circa 46mila in più rispetto al 2015)nel corso del 2016 ha trasferito la sua residenza all’interno delle regioni italiane. E’ quanto emerge dal bilancio demografico dell’Istat.

0 condivisioni

complessivamente in Italia abiteranno 53 milioni di persone

Il Sud si sta svuotando: nel 2065 solo il 29 per cento dei residenti

Nei prossimi anni assisteremo in modo evidente ad uno spostamento del peso della popolazione dal Mezzogiorno al Centro-nord del Paese. Lo certifica l’Istat nel report “Il futuro demografico del Paese”.

0 condivisioni

Sicilia ancora in piena crisi, nell’ultimo anno persi altri 45mila posti di lavoro

I dati Istat smentiscono una ripartenza della Sicilia sbandierata da una fetta di amministratori locali e regionali in vista delle elezioni

0 condivisioni

l'allarme di federconsumatori sui dati istat

Disoccupazione giovanile ferma al 56%, in Sicilia non accenna a scendere

E’ drammatico il dato della disoccupazione giovanile rilevato in Sicilia. Secondo l’istat è al 56% e non accenna a scendere e anche i dati sulla crescita occupazionale riguardano solo il lavoro precario e stagionale

0 condivisioni

lo studio dell'osservatorio mpi di confartigianato

Lavoro giovanile in crescita in Sicilia ma i ‘neet’ sono oltre 350mila

A fronte di 20 mila nuovi occupati resta ancora molto alto il numero dei Neet, i giovani tra i 15 e i 29 anni senza occupazione, formazione e istruzione: 353 mila nel 2015.

0 condivisioni

il consiglio comunale modifica vecchio provvedimento

Interventi nel centro storico, a breve bando da oltre 20 milioni

L'esigenza di una modifica è sorta perché grazie ad una verifica delle economie sui vecchi bandi emessi dal Comune era emersa la disponibilità di circa 13 milioni di euro, che possono essere utilizzati per un nuovo bando per la concessione di contributi a fondo perduto e in conto interessi.

0 condivisioni

i dati diffusi dall'istat, mai valori così bassi dal 2005

Oltre 4 milioni di italiani in povertà assoluta: in Sicilia sono il 25,3%

La povertà colpisce soprattutto le famiglie numerose e cresce in modo rilevante tra i giovani, mentre resta stabile tra gli anziani.

0 condivisioni

l'informazione era stata chiesta dal M5S

Inoccupati siciliani, ‘mistero’ sui dati
“Assessorato non risponde”

La denuncia della deputata Ferreri: “Il dato era necessario ai fini della predisposizione degli emendamenti per l’imminente sessione finanziaria ma l’assessorato di competenza non ha mai risposto”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.