martedì - 25 aprile 2017

 
#formazione professionale#avviso 8#incidente stradale#targa florio#gemma amendolia#oroscopo blogsicilia

Archivio

Giornata ed iniziative promossa da Libera

libera e barrafranca

XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno, piazze Sicilia diventano luogo ricordo vittime mafie

“Partecipiamo alla manifestazione regionale e alle altre iniziative locali portando il contributo e la specificità del lavoro che la Cgil sta svolgendo in questi anni col suo calendario della memoria” dichiara il segretario generale della Cgil Palermo Enzo Campo.

0 condivisioni

si svolgerà il 21 marzo

libera e barrafranca

A Trapani la Giornata della Memoria e dell’Impegno di Libera, 30 pullman in partenza da Palermo

“Luoghi di speranza, testimoni di bellezza” il tema di questa edizione che darà l’occasione di ritrovarsi a condividere un percorso che punta ad affermare quei principi di giustizia sociale per i quali Libera da sempre lotta.

0 condivisioni

Referente regionale Gregorio Porcaro

segreteria libera

Eletta la segreteria regionale Libera Sicilia: “adesso al lavoro per Giornata memoria vittime mafia”

“Una squadra che ha tutti i requisiti per operare bene – afferma Gregorio Porcaro  – volendo dedicare sempre maggiore attenzione a tutti quei territori in cui la mafia è ancora presente”.

0 condivisioni

Iniziative di Libera e Comune San Giuseppe Jato

giuseppe_di_matteo

Memoria nel segno della legalità, nel 21° anniversario dell’omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo.

Dall’omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo al riscatto di 10 giovani donne che hanno imparato l’agricoltura sociale e trasmesso valori di legalità e inclusione a oltre 120 minori ospiti di case famiglia, comunità alloggio, disabili o autori di reato. Sarà questo il filo conduttore delle iniziative.

0 condivisioni

l'iniziativa promossa da libera oggi a palermo

calogero zucchetto

34 anni fa l’omicidio Zucchetto, corteo di vespe per ricordare l’agente ucciso dalla mafia

Ricordare l’agente di Polizia Calogero Zucchetto, ucciso dalla mafia 34 anni fa, con un corteo di “Vespe” che da piazza Castelnuovo, a Palermo, si muoverà fino a largo degli Abeti, in via Notarbartolo, per depositare una corona di fiori presso la lapide commemorativa.

0 condivisioni

la manifestazione "giù le mani dai bambini"

Locandina Claudio Domino

Memoria e ricordo a Palermo e Cinisi dei 108 bambini vittime di mafia

“Giù le mani dai bambini” è il titolo della manifestazione che avrà inizio alle 10 in via Claudio Domino, aperta dalla testimonianza delle scuole e accompagnata dal violino di Giorgia Passannante.

0 condivisioni

presentazione candidature entro il 6 settembre

Summer School

Legalità, al via la summer school di Libera per 35 giovani

La summer school si svolgerà dal 18 al 24 settembre presso il fondo agricolo “Casa Bianca”, confiscato alla mafia e gestito dalla Cooperativa Beppe Montana – Libera Terra, a Belpasso (CT).

0 condivisioni

la commemorazione a villagrazia di carini

nino e ida

Mafia, 27 anni fa l’omicidio dell’agente Nino Agostino e la moglie Ida

Ricorre oggi il 27esimo anniversario dell’assassinio dell’agente Nino Agostino e di sua moglie Ida Castelluccio. La coppia fu uccisa a colpi di pistola, in un agguato di mafia.

0 condivisioni

domani a palermo

Gregorio Porcaro e Luigi Ciotti

Lotta alle mafie, dibattito
al Mercatino solidale Emmaus

A interloquire con i presenti, approfondendo i temi dibattuti, sarà Vittorio Teresi, procuratore aggiunto a Palermo. Modererà i lavori Serena Termini, giornalista di “Redattore Sociale”.

0 condivisioni

20 i volontari coinvolti

Grest

Dedicato a Paolo Borsellino
il Grest di Libera a Barrafranca

Al Palazzo Municipale, si svolgerà un pomeriggio di dibattiti e riflessioni per conoscere le istituzioni e per non dimenticare via D’Amelio nel 24° della strage, con una festa di chiusura che coinvolgerà l’intera comunità di Barrafranca offrendo a tutti tanta musica e parole.

0 condivisioni

domenica prossima

immigrati

Giornata mondiale del Rifugiato
Le testimonianze a Marsala

Dalle 18 alle 23, nel Complesso monumentale di San Pietro, in via XI Maggio, si parlerà di “Comunità aperte e solidali per un futuro condiviso”.

0 condivisioni

sabato e domenica

Gregorio Porcaro e Luigi Ciotti

Legalità, a Trapani l’assemblea regionale di Libera

Un’occasione importante, questo appuntamento, per fare il punto sullo stato delle cose e riflettere sul percorso che Libera intende intraprendere nel prossimo futuro in Sicilia.

0 condivisioni

presente lo scrittore rosario giuè

Libro Giuè

La Chiesa e il fenomeno mafioso, incontro di Libera a Barrafranca

A incontrare giovani e adulti, venerdì sera, saranno Rosario Giuè, autore del libro “Peccato di mafia. Potere criminale e questioni pastorali”, e Tonio Dell’Olio di Libera e della “Pro Civitate Christiana”.

0 condivisioni

il progetto "chi semina racconta"

serra

Dall’agricoltura sociale alla legalità
Giovani al lavoro in terre confiscate

Il progetto ha una durata di 18 mesi e prevede in una prima fase la formazione di giovani donne disoccupate e nella seconda attività didattico-educative per 300 minori ospitati in comunità alloggio o autori di reati e giovani affetti da sindrome di Down.

0 condivisioni

una vittima della criminalità incontrerà i giovani

libera e barrafranca

Legalità, a Barrafranca con Libera

A incontrare la comunità locale sarà Chiara Frazzetto, il cui padre e fratello, Salvatore e Giacomo, vennero uccisi a colpi di arma da fuoco il 16 ottobre del 1996, a Niscemi, durante un tentativo di rapina. Neanche un anno dopo, la madre, Agata Azzolina, si toglierà la vita straziata dal dolore.

0 condivisioni

al via domani

libera

Antimafia e legalità, incontri
di Libera a Barrafranca

Un percorso formativo dal titolo “Misericordia e giustizia s’incontreranno”, aperto a giovani e adulti, sui temi della giustizia e della misericordia. Lo organizzano, a Barrafranca, Libera Sicilia, “La Cittadella di Assisi” e la locale Caritas Diocesana.

0 condivisioni

22 associazioni nel coordinamento provinciale

libera

Legalità, Libera Palermo rinnova
i propri rappresentanti

Le 22 associazioni hanno confermato il coordinatore provinciale uscente Giovanni Pagano, mentre Antonio Zangara sarà il responsabile del coordinamento della Memoria, composto dai familiari delle vittime innocenti delle mafie iscritti a Libera.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.