“Escludere la nostra lista non è ragionevole, spero che il Tar accolga il ricorso”

“L’esclusione della nostra lista non appare assolutamente ragionevole dal punto di vista degli interessi generali della democrazia, che vede come principio sovrano la partecipazione dei cittadini alla competizione elettorale”.