Archivio

I dipendenti difesi da Nadia Spallitta

Tar, “salvi” i precari della scuola
Centinaia di posti in più per gli Ata

precari-scuola3

I giudici amministrativi presieduti da Filippo Giamportone hanno obbligato il ministero a riconsiderare l’organico che era stato tagliato nel triennio 2010 e 2013

commenta
0 0

chiedono la stabilizzazione al governo nazionale

A rischio 1.200 ex Lsu delle scuole siciliane: sciopero il 4 marzo

pulizia_nelle_scuole

“Aderiremo allo sciopero nazionale – afferma Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl regionale Sicilia – e laddove fosse necessario organizzeremo iniziative di mobilitazione a sostegno della vertenza. Si necessita trovare soluzioni per salvaguardare i lavoratori che da anni prestano un così utile servizio presso le scuole anche a tutela degli alunni e delle famiglie”.

1
0 0

verso liste uniche regionali del precariato

La lunga strada tutta in salita
dei 20 mila precari siciliani

precari

Tutto pronto per la giornata di manifestazione. Domani a Palermo i precari torneranno in piazza. Lo faranno gli ex Pip che vedono allontanarsi la stabilizzazione, lo faranno i precari comunali, quelli della scuola, i lavoratori della Gesip, ma anche i precari di ogni altra pubblica amministrazione. Il 31 ottobre è il giorno di lotta “principe”

commenta
0 0

Cisl: "Siano inseriti decreto nazionale sui precari della pa"

Bidelli precari in corteo a Palermo
“Anno scolastico a rischio in città”

I 519 collaboratori scolastici precari, in servizio nelle scuole di Palermo e provincia, sono scesi in piazza per protestare contro il provvedimento del governo nazionale che li esclude dal percorso di stabilizzazione. La vertenza riguarda i lavoratori delle cooperative Comitini, Pubblica Istruzione, 30 Aprile, Service, Istruzione Pubblica, convenzionate dal 2000 con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Palermo. Sono

commenta
0 0

in 519 senza stipendio da sette mesi

Scuola, avvio fra le proteste
Bidelli precari in piazza

foto-scuola

Una vertenza dopo l’altra. Non c’è pace per l’avvio dell’anno scolastico in Sicilia. in piazza da stamani i collaboratori scolastici di Palermo. Si tratta di precari la cui stabilizzazione è ha rischio e senza i quali i servizi scolastici rischiano di fare un grave passo indietro. “I lavoratori non possono più attendere dopo sette mesi

1
0 0

succede a Palermo, 519 i lavoratori coinvolti

Riapertura a rischio per 10 scuole
Bidelli senza stipendio da marzo

SCUOLE

I bidelli precari non vengono pagati da marzo e stanno occupando l’ufficio scolastico provinciale. Senza di loro sarà difficile avviare l’anno scolastico 2013/2014

commenta
0 0

Domani manifestazione davanti la Ragioneria generale

Palermo, 900 precari a rischio,
Fp Cisl: “Bomba pronta a esplodere”

precari

Più di 900 precari a rischio. E’ la nuova emergenza del Comune di Palermo il cui costo del budget previsto dalla legge per il personale supera già la soglia massima del 50% e si attesta al 54%. Si tratta di circa 900 lavoratori ex Lsu con contratti a tempo determinato e a tempo indeterminato tutti assunti a tempo parziale e i cui contratti scadranno a giugno 2014.

commenta
0 0

Il disegno di legge del vice presidente dell'Ars

Precari, Venturino presenta ddl
“Basta col sistema delle proroghe”

Un disegno di legge per risolvere una volta e per tutte la questione dei precari della pubblica amministrazione in Sicilia che ponga fine al sistema delle proroghe. Così il vice presidente vicario dell’Ars Antonio Venturino, confluito nel gruppo misto dopo l’espulsione dal Movimento 5 Stelle, ha presentato a Palazzo dei Normanni la bozza del ddl sui precari.

commenta
0 0

Oggi la decisione del Consiglio dei Ministri

L’esercito dei 22 mila Lsu, ecco
a chi viene concessa la proroga

precari

Proroga fino al 31 dicembre per i 22 mila precari della Regione Siciliana. L’esercito di lavoratori che in questi mesi hanno manifestato in tutta l’Isola è un bacino che racchiude 22 mila Lsu, ovvero (Lavoratori socialmente utili), impiegati presso i Comuni siciliani in attività amministrative ma anche di manutenzione delle strade e giardinaggio.

commenta
0 0

Il deputato democratico attacca il governatore

Formazione, Faraone (Pd):
“Crocetta cambierà i formatori in Lsu”

davide faraone

“Continuando così, l’unica cosa che cambierà Crocetta nella formazione, sarà il contratto degli 8000 lavoratori, da formatori ad Lsu”. Queste le dichiarazioni di Davide Faraone in merito allo stallo della Formazione siciliana e le relative posizioni del presidente Crocetta che hanno portato, oggi, al presidio dei lavoratori del settore all’Ars.

1
0 0

occupazione

Università di Catania:
contratto di cinque anni per 14 ex Lsu

universita-catania

Le buone notizie riguardano i lavoratori ex Coem ed ex Marketing Sud che negli ultimi anni sono stati impiegati in questi anni in attività socialmente utili nell’Ateneo.

commenta
0 0

Crocetta propone il passaggio presso le imprese

Precari: 18mila lavoratori a rischio licenziamento, ecco il piano del governo

A meno di un mese dal licenziamento previsto entro il 31 dicembre, per i 18 mila Lsu di Comuni e Province potrebbe arrivare una proroga di 7 mesi. Il licenziamento di tutti i precari regionali potrebbe però essere evitato anche con il trasferimento presso le imprese.

commenta
0 0

la solidarietà del pd

Scritta intimidatoria contro capo di gabinetto del sindaco Orlando

“Tedesco e Marchese non toccate gli Lsu se tenete alle famiglie”, è il contenuto di una scritta trovata nell’ascensore degli uffici comunali dei Servizi cimiteriali in via Lincoln a Palermo.

commenta
0 0

5800 i posti di lavoro a rischio

Gli Asu di tutta la Sicilia a Palermo,
presidio davanti all’Ars

Gli Asu di tutta la Sicilia scendono di nuovo in piazza a Palermo. A far sentire la loro voce questa mattina davanti il Palazzo dei Normanni sede dell’Ars, saranno i lavoratori delle amministrazioni comunali di tutta l’Isola con capofila il comune di Villafrati, accompagnati dai primi cittadini e da alcuni componenti delle giunte che chiedono la copertura finanziaria per i mesi di novembre e dicembre, attualmente prevista solo fino a ottobre e la proroga dei progetti Asu fino al 31 dicembre 2014.

1
0 0

La delibera è stata presentata dal consigliere Filoramo

Comune di Palermo: presto assunti LSU precari

foto

Col voto del Consiglio Comunale di Palermo sulla delibera, presentata dal consigliere Filoramo, si dà mandato agli uffici comunali di predisporre tutti gli atti
necessari al fine di procedere all’assunzione degli LSU ancora non stabilizzati, nelle more dell’approvazione del decreto Milleproroghe che dovrebbe consentire un’apertura nelle maglie delle assunzioni negli enti pubblici.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design