Archivio

27 andranno alla Regione, 7 ai carabinieri e 67 ai Comuni

Beni confiscati alla mafia, domani
l’Agenzia consegna 107 immobili

Agenzia beni confiscati

L’Agenzia nazionale per l’amministrazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata consegnerà domani 87 immobili confiscati. Alle nella sede palermitana dell’Agenzia, in via Vannantò 4, il direttore, Umberto Postiglione, consegnerà alla Regione Siciliana 27 immobili da destinare a finalità istituzionali. Alle 10,30, al tenente colonnello Mario Pantano, capo ufficio del Comando dei carabinieri di Catania, verranno

commenta
0 0

Il colpo ha fruttato 44 mila euro

Maxi rapina a Misilmeri
In sei svaligiano un portavalori

portavalori-assalto

I carabinieri indagano su una rapina ai danni di un portavalori della Sicurtrasport avvenuto a Misilmeri in provincia di Palermo.

commenta
0 0

Gravi i danni all'autocarro e all'escavatore

Incendiati due mezzi
di un’impresa edile di Misilmeri

escavatore in fiamme

I carabinieri indagano su un incendio che ha distrutto due mezzi di una ditta edile in un parcheggio nella statale 121 della società “Almonds Philibert Pistachios”.

commenta
0 0

I carabinieri stanno ricostruendo la vicenda

Ritrovata Angela Tumminello
Si era allontanata volontariamente

angela tumminello

E’ stata da poco ritrovata a Palermo, dai Carabinieri unitamente ai familiari, Angela Tumminello la giovane 17enne che si era allontanata da alcuni giorni da piccolo centro di Misilmeri, senza un giustificato motivo.

commenta
0 0

Non si hanno sue notizie da lunedì scorso

Scomparsa 17enne a Misilmeri
Proseguono le ricerche

angela tumminello

Proseguono le ricerche dei carabinieri di Angela Tumminello, la ragazza di 17 anni sparita da lunedì a Misilmeri. Secondo quanto riferiscono i carabinieri Angela indossava, leggings e una maglietta bianca. Aveva anche degli occhiali da sole.

commenta
0 0

Ora e' agli arresti domiciliari

Rende la vita impossibile alla ex
Arrestato per stalking a Misilmeri

stalking

I carabinieri hanno arrestato Tommaso Battaglia 37 anni su ordine del gip di Termini Imerese per stalking. L’uomo in questi mesi avrebbe reso la vita impossibile alla ex che vive nel comprensorio di Misilmeri, tempestandola di telefonate, sms, pedinamenti e appostamenti.

commenta
0 0

la riunione a misilmeri

Imu agricola, acqua e rifiuti
I sindaci firmano un patto

sindaci-con-fascia

“Il principio ispiratore dei sindaci che aderiscono al Patto di Ventimiglia è quello di farsi riforma da sé. Nell’attesa di una legge sui Liberi Consorzi, insabbiata da divisioni e flop clamorosi, i Comuni si riuniscono periodicamente per parlare lo stesso linguaggio dei cittadini”, dichiarano Leoluca Orlando e Antonio Rini.

commenta
0 0

a gestirlo giovanni cupidi, 37 anni, statistico tetraplegico

Internet e disabilità, boom di visite per il blog di un giovane misilmerese

giovanni

Due anni fa l’idea del blog giovannicupidi.wordpress.com, che ha collegato ai suoi profili social e gestisce tramite una bacchetta capacitiva che tiene in bocca. Per Giovanni la vera battaglia è l’indipendenza del disabile, che deve concretizzarsi innanzitutto con apposite leggi.

commenta
0 0

l'operazione grande passo

Mafia e pizzo, le vittime parlano
In manette 4 presunti boss

I carabinieri della compagnia di Corleone e del Gruppo di Monreale hanno arrestato nella notte quattro esponenti di spicco che farebbero parte delle famiglie di Corleone, Palazzo Adriano e Villafrati.

commenta
0 0

I soldi erano stati consegnati in diverse trance

Soldi in cambio di un posto di lavoro
Arrestata guardia giurata

carabinieri

I carabinieri hanno arrestato una guardia giurata per truffa. B.M. 30 anni residente a Misilmeri avrebbe promesso ad un dipendente di una piccola impresa licenziato alcuni mesi fa dietro il compenso di 2.500 euro un posto di lavoro a tempo indeterminato nella stessa agenzia di vigilanza.

commenta
0 0

storture del sistema antimafia?

Misilmeri, Comune sciolto per mafia
Ma il sindaco è stato prosciolto

misilmeri-comune-piazza

Il Gup di Palermo Luigi Petrucci ha accolto la richiesta di archiviazione presentata dal Pm Marzia Sabella per Piero D’Aì, 63 anni, ex sindaco di Misilmeri, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa nell’ambito di un’inchiesta che ha portato allo scioglimento del Comune. “E’ il più bel regalo di Natale che potessi ricevere. Viene riconosciuta la correttezza della mia azione politica e

commenta
0 0

tutti gli eletti al comune

Stadarelli nuovo sindaco di Misilmeri
Tutti gli eletti in Consiglio comunale

Stadarelli

Rosalia Stadarelli è il nuovo sindaco di Misilmeri. Con uno scarto di mille voti la Stadarelli si aggiudica la poltrona di primo cittadino battendo al ballottaggio Giovanni Lo Franco. “Sono entusiasta di questo risultato- dice il neo sindaco a caldo a BlogSicilia – adesso bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare per far rialzare la testa

1
0 0

La rapina risale al 24 agosto scorso

Rapina violenta ad anziana in casa
Arrestati i quattro responsabili

polizia

Si erano introdotti il 24 agosto scorso in casa di un anziana a Misilmeri. L’hanno legata con del nastro adesivo e le hanno sottratto la cassaforte. A quanto emerge dalle indagini il colpo venne progettato tre volte da uno degli arrestati Salvatore Di Pasquale, ritenuto il capo della banda. Adesso sono stati tutti individuati ed arrestati.

commenta
0 0

Palermo, 6 distretti sanitari per la Peer education

Malattie sessualmente trasmissibili
Asp contro la disinformazione

Malattie Sessualmente Trasmissibili (MTS)

Proseguono le attività di ”Peer education sulle malattie sessualmente trasmissibili (MST)”. Un progetto elaborato da un gruppo costituito dalle Unità Operative Educazione e Promozione della Salute di 6 Distretti sanitari dell’Asp di Palermo: Coleone, Carini, Petralia Sottana, Misilmeri, Termini Imerese e Partinico.

commenta
0 0

nessun rimborso per gli studenti pendolari

Misilmeri, stop allo scuolabus
Scatta la protesta dei genitori

studenti

I cittadini protestano in merito alla decisione presa dal Comune di Misilmeri di smettere di rimborsare la convenzione con la Sicilbus, che garantisce a tutti gli studenti di frequentare le scuole superiori a Palermo. A causa dei tagli dallo Stato, il servizio calcolato individualmente in base alle presenze effettive dei ragazzi a scuola, ha comunicato di non poter più affrontare questa spesa.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design ©