venerdì - 19 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Indagano i carabinieri della Compagnia di San Lorenzo

Era morto da due giorni il pensionato trovato riverso per terra in una pozza di sangue

Una morte e tanti misteri a Palermo. Un vero rebus per gli investigatori alle prese con il decesso di un pensionato trovato in una pozza di sangue.

0 condivisioni

Omicidio a Palermo, uomo aggredito in casa: indagano i carabinieri (VIDEO)

Ieri in via Demetrio Camarda, non distante da via Pitrè, i carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno scoperto il cadavere di un uomo, nato a Palermo, di 76 anni riverso in terra nel suo appartamento.

0 condivisioni

Indaga la squadra mobile di Catania

Omicidio al centro di Catania: 21enne ucciso con un colpo di pistola

Omicidio questa notte nel centro di Catania nella zona di Piazza Palestro: 21enne ucciso con un colpo di pistola

0 condivisioni

Decisione del Gip di Caltagirone

Sorelle uccise a Ramacca, convalidato il fermo: rimane in carcere il presunto assassino

Il gip di Caltagirone ha convalidato il fermo di Gianluca Modica presunto assassino delle due sorelle di Ramacca

0 condivisioni

Si aspetta decisione del tribunale riesame

Agricoltore ucciso a Vittoria, la cassazione accoglie la revoca dei domiciliari per presunto assassino

Sarà una nuova decisione del tribunale del riasame a decidere della scarcerazione di Gaetano Pepi che si è accusato dell’omicidio di Giuseppe Dezio

0 condivisioni

Le intercettazioni sull'arresto dei mandanti dell'omicidio del macellaio

“Lo zio Felice Orlando portò un giorno un sacco pieno di armi e una mitraglietta”

Il macellaio Felice Orlando era uno che voleva iniziare la scalata nel quartiere Zen. E si stava attrezzando per avere armi per potere contrastare il predominio dei Lo Piccolo.

0 condivisioni

Il delitto sabato scorso a Palermo

Omicidio Arenella, convalidato l’arresto di Alessandra Ballarò

Il Gip Maria Cristina Sala ha convalidato l’arresto e disposto il carcere per Alessandra Ballarò accusata dell’omicidio di Leonardo Bua e del tentativo di omicidio del fratello Giuseppe.

0 condivisioni

Ricoverato all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta

Uccide il padre e poi tenta di togliersi la vita: in gravi condizioni 34enne di Barrafranca

Un 34enne di Barrafranca, in provincia di Enna, ha ucciso il padre e poi ha tentato di togliersi la vita

0 condivisioni

nei prossimi giorni l'udienza di convalida del fermo dei due minorenni

Ha sparato al patrigno e ha occultato il cadavere aiutato da un amico, forse il delitto premeditato

I rilievi tecnici, effettuati da personale specializzato della Sezione investigazioni scientifiche di Catania, hanno permesso di trovare nella villa gli abiti usati da uno dei minori durante l’omicidio, ancora sporchi di sangue.

0 condivisioni

Pensionato ucciso con un colpo di fucile, giallo nelle campagne messinesi

L’uomo era sucito a cercare legna ma non è mai tornato a casa. trovato morto dai familiari che lo cercavano da ore

0 condivisioni

La nota del presidente Patrizia Di Dio

Omicidio Mercato del Capo, Confcommercio: “Apprezzamento a Carabinieri”

Nota della presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia Di Dio, che fa un plauso ai carabinieri per l’indagine sull’omicidio del mercato del capo

0 condivisioni

Esecuzione di stampo mafioso davanti a moglie e figlia, è la pista seguita dagli inquirenti per l’omicidio di un commerciante d’auto

Dopo avergli sparato una o forse due volte con un fucile, i sicari lo hanno finito con un colpo al volto prima di fuggire intravisti da lontano da moglie e figlia della vittima

0 condivisioni

Assassinato sotto gli occhi di moglie e figli, caccia a un commando di tre killer

L’uomo, commerciante di auto, 48 anni, dieci anni fa era stato accusato a sua volta di omicidio ma era stato assolto

0 condivisioni

quattro arresti nel Catanese per la morte dell'imprenditore SAnto Giuffrida

Dopo 15 anni clamoroso colpo di scena: non morì per infarto, ma fu fatto uccidere dalla compagna (FOTO e VIDEO)

Sembrava una morte naturale, invece, grazie alle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia si fa luce su un cold case risalente a 15 anni fa e stamani quattro persone sono state arrestate proprio per quel caso.

0 condivisioni

Udienza aggiornata al prossimo 3 ottobre

Processo Loris, la difesa chiede nuova perizia psichiatrica su Veronica Panarello

Aggiornato al prossimo 3 ottobre il processo di secondo grado, davanti alla Corte d’assise d’appello, a Veronica Panarello, accusata dell’omicidio e dell’occultamento del cadavere del figlio Loris, di otto anni.

0 condivisioni

il legale della donna: "Chiediamo perizia e confronto con suocero"

Loris e Veronica Panarello

Caso Loris, al via a Catania il processo d’appello a Veronica Panarello

E' cominciato a Catania il processo di secondo grado, davanti alla Corte d'assise d'appello, a Veronica Panarello, accusata dell'omicidio e dell'occultamento del cadavere del figlio Loris, di otto anni.

0 condivisioni

Avrebbero pianificato il delitto dopo essere stati cacciati dal negozio

Omicidio panettiere Floridia, 18 e 17 anni di condanna per due minorenni

Per l’omicidio di un panettiere a Floridia, in provincia di Siracusa, condannati a 18 e 17 anni di reclusione due ragazzi minori all’epoca dei fatti

0 condivisioni

Omicidio nelle campagna del Ragusano, identificato cadavere rinvenuto a Vittoria

Il corpo senza vita è stato trovato a tarda ora nelle campagne di Vittoria. Potrebbe essersi ttattato dell’omicidio di un bracciante ‘ribelle’ ma al momento non si esclude alcun apista

0 condivisioni

E' successo a Piazza Armerina, nell'Ennese

Uccisero giovane di 29 anni per un debito di 100 euro, condannati padre e figlio (FOTO)

Hanno ucciso per un debito di cento euro. Ora dopo la sentenza definitiva, emessa dalla Procura Generale presso la Corte d’Assise d’Appello di Caltanissetta con una condanna a 14 anni di carcere, gli uomini della Squadra Mobile e del Commissariato di Piazza Armerina hanno arrestato, Guglielmo Puglisi Cannarozzo 56 anni e il figlio Vincenzo, 27 anni, entrambi di Piazza Armerina, condannati per aver assassinato, con due colpi di coltello al petto, un manovale della cittadina, Calogero Abati, 29 anni.

0 condivisioni

Tragico incendio in casa a Nesima, muore un sorvegliato speciale: le fiamme potrebbero essere dolose (FOTO)

Le fiamme si sono propagate dalla camera da letto. Sul fatto è stata aperta un’inchiesta affidata ai carabinieri della compagnia Fontanarossa.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.