Archivio

I primi risultati dell'autopsia

Prete ucciso a Trapani:
colpito mentre dormiva

prete

Il parroco di Ummari, padre Michele Di Stefano, 79 anni, trovato cadavere martedì scorso nella canonica, sarebbe stato assassinato mentre dormiva: “Non ci sono segni di reazione” ha detto il professor Paolo Procaccianti, direttore dell’Istituto di medicina legale del policlinico di Palermo, che ieri sera ha concluso l’esame autoptico sulla salma.

commenta
0 0

il delitto nel 2010 ad adrano per un credito di 5 mila euro

Omicidio Arcoria,
ergastolo per i due assassini

tribunale catania4

Condanna all’ergastolo per Nunzio Lo Cicero e Vincenzino Scafidi accusati del brutale omicidio, nel 2010 ad Adrano, dell’imprenditore Carmelo Arcoria. Oggi la sentenza.

commenta
0 0

nel 2010 causo' la morte di una donna

Maledizione Pistorius
Il fratello accusato di omicidio

Carl Pistorius

Come una maledizione. Anche il fratello di Oscar Pistorius, Carl, è accusato di omicidio. Per avere travolto e ucciso, ubriaco alla guida, una donna in moto in un incidente stradale nel 2010.

commenta
0 0

L'allarme della Dia: altri saranno presto rilasciati

Mafia, l’omicidio Nangano
e i 23 boss scarcerati a Palermo

nangano

L’allarme era stato lanciato dalla Dia nei mesi scorsi. Ventitré scarcerati eccellenti, ma nelle prossime settimane il numero è destinato ad aumentare, potrebbero far piombare Palermo nel terrore.

commenta
0 0

I servizi segreti: "Sacco avrebbe ordinato il delitto"

Omicidio Nangano ripreso dalle videocamere di un tabacchi

nangano omicidio

Potrebbe essere nelle videocamere a circuito chiuso di un negozio di tabacchi la chiave dell’omicidio di Francesco Nangano, ucciso sabato sera da due killer in via Messina Marine, a Palermo. Immagini che si aggiungono a quanto potrà essere trovato all’interno dei quattro cellulari Samsung che la vittima aveva con sè sabato nell’auto.

commenta
0 0

Ascoltati oggi numerosi testimoni

Omicidio Nangano, a Palermo
si teme una nuova guerra di mafia

Omicidio Nangano

C’è apprensione fra gli investigatori che stanno indagando sull’omicidio di Francesco Nangano. Si cerca di capire se il delitto possa innescare una nuova guerra di mafia. Si interrogano i testimoni, si analizzano i dati dei cellulari trovati nell’auto della vittima mentre si attende l’esito dell’autopsia

commenta
0 0

Attesa per il contenuto dei 4 cellulari della vittima

Omicidio Nangano, si ascoltano i testimoni in attesa dell’autopsia

Omicidio Nangano auto

Sarà effettuata nel pomeriggio l’autopsia su Francesco Nangano. Intanto gli investigatori ascoltano numerosi testimoni e studiano le similitudini con l’omicidio Calascibetta del 2011

commenta
0 0

A cura del Dott Salvatore Borrelli

Oscar Pistorius: carnefice o vittima?

pistorius

Supponiamo che: un ragazzo senza gambe un giorno diventi “il Campione” e ascende al gradino più alto del podio e incontra una bellissima ragazza e che decidano di stare insieme per la vita.

1
0 0

trovati nella vettura del rivenditore di auto

Omicidio Nangano, scientifica
al lavoro su quattro cellulari

Omicidio Nangano auto

Francesco Nangano, ucciso ieri sera in via Messina Marine aveva in macchina quattro cellulari. Una miniera di informazioni per gli investigatori. Aveva anche quattro banconote da 500 euro.

commenta
0 0

Un omicidio dalle modalità mafiose

“Nangano ucciso come il boss Calascibetta”

nangano

L’ordine di uccidere Francesco Nangano sarebbe arrivato dal carcere. E’ questa la pista che già ieri notte è stata presa dagli investigatori alle prese con un nuovo delitto di mafia.

commenta
0 0

Un anno fa gli bruciarono l'autosalone

“Nangano ucciso per contrasti con i boss
di Brancaccio”

nangano

Era appena uscito dalla macelleria Da Gigi in via Messina Marine per la consueta spesa. Due killer a bordo di una moto e con i caschi integrali lo hanno atteso fuori. Appena entrato in macchina lo hanno ucciso con cinque colpi di pistola. Un omicidio dalla modalità mafiose quello di Francesco Nangano.

commenta
0 0

L'omicidio in stile mafioso a Brancaccio

Si torna a sparare a Palermo
Giustiziato Francesco Nangano

foto-omicidio

A Palermo tornano a far fuoco le armi, molto probabilmente di Cosa nostra, e a cadere sull’asfalto in via Messina Marine davanti al mare sporco della periferia occidentale della città è Francesco Nangano, 51 anni, ex commerciante di auto del quartiere Branacaccio.

1
0 0

Era stato indagato per mafia, poi assolto e risarcito

Omicidio di mafia, presunto boss di Brancaccio freddato con quattro colpi di pistola

foto-omicidio

Ucciso Francesco Nangano di 50 anni. L’uomo aveva precedenti per mafia. E’ stato ucciso con quattro colpi di pistola davanti ‘La Gelateria dela mare’ in via Messina Marine.

commenta
0 0

prima udienza il 26 marzo a catania

Donna scomparsa a San Gregorio, processo immediato per il marito

mariella-cimo

La Procura di Catania ha chiesto e ottenuto il rito immediato per Salvatore Di Grazia, imputato dell’omicidio e della soppressione del cadavere della moglie Mariella Cimò scomparsa dalla sua villa di San Gregorio il 25 agosto nel 2011 e mai più ritrovata.

commenta
0 0

omicidio a rocca di caprileone

Morto giovane accoltellato nel Messinese, arrestato presunto autore

carabinieri

E’ morto in ospedale per le gravissime ferite riportate. Andrea Bruno, di 19 anni, è spirato all’ospedale di Sant’Agata di Militello – come riferisce un comunicato dai carabinieri -, nella tarda mattinata di oggi. Il giovane è stato ferito mortalmente questa mattina a Rocca di Caprileone. Il presunto autore dell’aggressione è stato arrestato. Si tratta

1
0 0
serverstudio web marketing e design