domenica - 25 settembre 2016

 
#fertility day#beatrice lorenzin#m5s#comune di catania

Archivio

eseguite tre misure cautelari

Sopralluogo e pedinamento vittime a Valguarnera_2

Scippatori etnei in azione nell’Ennese, pedinavano e rapinavano anziane

Tre colpi messi a segno nell’aprile scorso tutti con lo stesso metodo: pedinavano donne anziane di e poi le scippavano.

0 condivisioni

ribaltate le decisioni dei cittadini

Ars-Sicilia 940

Città metropolitane ‘allargate’
L’Ars sconfessa i referendum

L’ Aula non rimandare in commissione i disegni di legge che avrebbero permesso a Gela, Piazza Armerina e Niscemi di transitare alla città metropolitana di Catania e che avrebbero assegnato Licodia Eubea a Ragusa.

0 condivisioni

Tre persone denunciate

378 false assunzioni per frodare lo Stato, truffa da 4 milioni all’Inps (VIDEO)

Un imprenditore agricolo, una sua collaboratrice e un consulente del lavoro, avevano messo in piedi un ingegnoso e calibrato sistema di frode tanto articolato quanto dannoso per le casse dello Stato.

0 condivisioni

accordo tra il governo saudita ed il comune di Aidone

Piazza_Armerina

In Sicilia tornano gli arabi:
investiranno 30 milioni di dollari

Trenta milioni pronti per lo sviluppo di Aidone, Piazza Armerina e Valguarnera e per la costituzione del “King Salman Cultural and Architectural Islamic Arabic Center”.

0 condivisioni

approvati anchei termini per le opere pubbliche

palazzo d'orleans

Quattro nuovi dirigenti alla Regione
Le scelte ‘a sorpresa’ della Giunta

Approvato il regolamento sul ‘silenzio assenso’ sulle opere pubbliche. Mini rimpasto di dirigenti generali in quattro dipartimenti.

0 condivisioni

19 favorevoli e uno contrario

Adesione di Piazza Armerina alla Città Metropolitana

Piazza Armerina diventa catanese:
sì del Consiglio a Città metropolitana

Dopo Gela anche Piazza Armerina aderisce alla Città metropolitana di Catania. Ieri, dopo il referendum e le delibere di giunta,  il consiglio comunale, ha deliberato l’adesione con 19 voti favorevoli  e uno contrario. Adesso dovrà esprimersi il civico consesso di Niscemi.

0 condivisioni

Adesso toccherà a Niscemi e Piazza Armerina esprimersi

Palazzo_comunale_di_Gela

Comuni, Gela aderisce ad Area metropolitana di Catania

Con 25 voti favorevoli e 4 contrari il Consiglio comunale di Gela ha detto si’ all’adesione all’Area Metropolitana di Catania. Dopo quasi tre ore di dibattito, ed alla presenza di centinaia di cittadini, l’assise civica sceglie di aderire a Catania lasciando Caltanissetta.

0 condivisioni

ma chi sarà il sindaco metropolitano?

città metropolitana

Gela, Piazza Armerina e Niscemi
verso Città metropolitana di Catania

Il territorio geopolitico della Sicilia si trasforma. La riforma delle Province ha innescato, come prevedibile, una serie di rimodulazioni delle aeree, così Gela, Niscemi e Piazza Armerina sono ad un passo dal confluire nella Città Metropolitana di Catania.

0 condivisioni

in azione i carabinieri

piantagione estirpata

Coltivava marijuana in casa:
arrestato 63enne a Piazza Armerina

Una mini piantagione di marjuana è stata scoperta ieri dai carabinieri a Piazza Armerina in casa di un uomo di 63 anni. I militari, dopo aver fermato ‘l’agricoltore’ all’uscita di un bar dove si era recato per bere un caffè, hanno esteso i controlli alla sua abitazione dove sono state trovate 48 piante ‘in ottimo stato vegetativo’.

0 condivisioni

L'esercizio si trova a Piazza Armerina

guardia di finanza

Frode fiscale, sequestrati beni
per 750 mila euro a gioielleria

Beni mobili ed immobili per un valore di 750 mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Enna nei confronti della titolare di una gioielleria di Piazza Armerina che avrebbe effettuato operazioni ‘in nero’ senza denunciare al fisco 2 milioni di euro di incasso e avrebbe evaso l’Iva per circa 220 mila euro.

0 condivisioni

era gestito da una coppia di coniugi

Panetti di hashish sequestrati dalla Squadra mobile della po

Il market familiare della droga
Nella campagne di Piazza Armerina

Nove arresti, una persona ricercata per traffico di marijuana e cocaina nell’Ennese. Due anni di indagini per giungere all’operazione ‘Medusa’

0 condivisioni

Il denaro lo ha trovato per terra sabato mattina

denaro

Aveva trovato e restituito 4.350 euro
Piazza Armerina premia nigeriano

L’immigrato di nazionalità nigeriana Samuel Oladeji Ademokun, 43 anni, sabato mattina a Piazza Armerina aveva trovato per terra 4.350 euro in contanti ma non ne ha approfittato tenendoli per sè. Si è recato dai carabinieri ai quali ha consegnato il denaro che è stato restituito al proprietario.

0 condivisioni

la riforma delle ex province regionali

butera

La nissena Butera verso Catania
Sì del Consiglio, ora referendum

Dopo Gela, Niscemi, e Piazza Armerina anche Butera, comune di quasi cinquemila abitanti della ex provincia regionale di Caltanissetta, ha deciso di aderire al consorzio di comuni che fa capo a Catania. Ieri il voto in Consiglio comunale.

0 condivisioni

si uniscono a gela che si era già pronunciata

Piazza-Armerina

Niscemi e Piazza Armerina vogliono essere catanesi: è caos province

Bassa affluenza alle urne ma chi è andato a votare aveva le idee chiare. come per Gela bisognerà verificare se i referendum sono validi a prescindere dal quorum e poi immaginare una provincia di catania allargata alla Sicilia centrale

0 condivisioni

Quattordici gli indagati per ricettazione

telefonia

Furti in negozi di telefonia
Indagati 4 giovani di Vittoria

E’ di quattro indagati per furto aggravato in concorso e di 14 per ricettazione il risultato delle indagini compiute dalla Polizia per tre furti messi a segno tra i mesi di dicembre 2013 e maggio 2014 ai danni di negozi di telefonia tra Enna e Piazza Armerina, nell’Ennese.

0 condivisioni

Si procede a carico di ignoti

discarica abusiva

Piazza Armerina, Fiamme Gialle sequestrano discarica abusiva

Un fabbricato rurale ed un’area di circa 30mila metri quadri abbandonati e trasformati in discarica abusiva di rifiuti speciali e pericolosi sono stati scoperti e sequestrati dalla Guardia di Finanza di Piazza Armerina, in provincia di Enna

0 condivisioni

Recuperati all'alba

recupero dispersi sulle Madonie

Salvati 5 escursionisti sulle Madonie
Dispersi da ieri, trovati dai pompieri

Brutta avventura per cinque escursionisti che si sono persi la scorsa notte nei monti delle Madonie nei pressi di Isnello. I cinque uomini di Piazza Armerina e Aidone sono rimasti bloccati nel bosco nella zona delle strada provinciale 9 che da Collesano porta ad Isnello.

0 condivisioni

da piazza armerina 'frecciatine' all'indirizzo del M5S

Antonio Venturino

“L’Italia migliore”, Venturino
presenta il nuovo movimento

Il partito, nato come prosecuzione dell’esperienza del Movimento 5 Stelle in cui Venturino ed altri militanti non si riconoscono più, si pone l’obiettivo di applicare lo stesso programma di moralizzazione della politica e lotta agli sprechi “ma con una indispensabile dialettica interna ed apertura al confronto che nel movimento stellato non hanno luogo”.

0 condivisioni

per il delitto fermati guglielmo e vincenzo puglisi

polizia

Ucciso per un debito di 100 euro
Doveva comprare i farmaci alla figlia

Un acconto di 100 euro su lavori in corso, richiesto con insistenza. Soldi necessari per comprare i medicinali alla figlia malata. Sarebbe questo il motivo scatenante della lite conclusasi con l’omicidio di Calogero Abati, un imbianchino di 29 anni, assassinato a coltellate nel bar centrale di Piazza Armerina in provincia di Enna. Per il delitto

0 condivisioni

l'iniziativa del comitato di piazza armerina

papa francesco

Caro Francesco ti scrivo,
Lettera dei No Muos al Papa

Una lettera al Papa in cui si ribadisce la  contrarietà alla costruzione del Muos a Niscemi. E’ l’iniziativa messa in atto dal Comitato No Muos di Piazza Armerina che ha inviato una missiva a Francesco nel giorno in cui il pontefice prega e digiuna per la pace nel mondo.

0 condivisioni
insoliti s.r.l.s.