Tributi a Palermo, attivata la procedura informatica per la compensazione legale fra crediti e debiti

Si ha compensazione quando due soggetti sono contestualmente creditore e debitore l’uno dell’altro e richiede la coesistenza di reciproci debiti omogenei, liquidi ed esigibili.