sabato - 21 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

"micari e musumeci non hanno dato spiegazioni"

Presunte anomalie nella raccolta firme dei listini, dopo i grillini esposto anche dei Siciliani Liberi

“Il movimento 5 stelle ha risposto al nostro quesito presentando un esposto – continua Massimo Costa – e lo faremo anche noi. Sappiamo bene che la corsa alla presidenza della Regione Siciliana si ridurrebbe a tre, ma forse finalmente i Siciliani sarebbero chiamati a confrontarsi sui programmi e non sui giochi d’importazione di potere”.

0 condivisioni

l'iniziativa del primo cittadino di santa teresa di riva

No al taglio di ambulanze nella provincia di Messina, sindaco lancia una petizione

“Facendo seguito a quello che è un piano scellerato previsto all’interno della riorganizzazione del sistema di Emergenza in Sicilia – spiega Lo Giudice – la Regione ha previsto di tagliare il numero di ambulanze, che in provincia di Messina dovrebbero passare da 37 a 13”.

0 condivisioni

L'iniziativa insieme all'unione delle camere penali

Prosegue la Carovana per la Giustizia dei Radicali, raccolta firme davanti le carceri (FOTO)

Alla guida delle delegazione c’era Rita Bernardini, della presidenza del Partito Radicale: “quella di San Cataldo è una struttura carceraria fatiscente e senza risorse finalizzate al trattamento rieducativo, manca il lavoro. Non c’è lavoro per i detenuti, sembra di essere in una fabbrica dismessa”.

0 condivisioni

gli appuntamenti di oggi e domani

Prosegue a Sciacca e Caltanissetta la Carovana per la Giustizia dei Radicali (FOTO)

Intanto ieri i dirigenti e militanti del Partito Radicale hanno raccolto nel carcere di Trapani e in quello di Castelvetrano un totale di 178 firme per la proposta di legge per la separazione delle carriere. Mentre all’evento organizzato con le Camere Penali locali a Selinunte 88 sottoscrizioni.

0 condivisioni

promossa una petizione

Il centrodestra si ricompatta su Corso Sicilia: “Questa era la ‘city’ di Catania, ora degrado”

Raccolta firme dei movimenti catanesi di centrodestra per liberare dal degrado Corso Sicilia. Fra le proposte anche l’istituzione in prefettura di un coordinamento contro l’abusivismo commerciale.

0 condivisioni

sabato 25 febbraio dalle ore 10

Una raccolta firme per liberare Corso Sicilia dal degrado

Raccolta firme dei movimenti catanesi di centrodestra per liberare dal degrado Corso Sicilia, sabato 25 febbrario dalle ore 10.

0 condivisioni

disagi in vista per chi deve raggiungere la borgata marinara

Stop al bus Amat 806 per Mondello, la linea è solo estiva: protestano i residenti

Petizione dei residenti per rendere la linea 806 permanente. Sono già oltre mille 1.000 le firme raccolte. Disagi per i residenti a Mondello che per raggiungere casa dovranno prendere più bus.

0 condivisioni

in vista di ottobre

Referendum, Palermo la città più renziana con 23mila firme raccolte

Il segretario del Pd annuncia i risultati della raccolta firme per il referendum di ottobre che a Palermo, a sorpresa, mostrano una grande adesione

0 condivisioni

a siracusa già raccolte duemila firme

Petizione per nuovo ospedale
Vinciullo prosegue sciopero fame

Il deputato regionale Vincenzo Vinciullo in  sciopero della fame per sollecitare la costruzione del nuovo ospedale.

0 condivisioni

Rinasce lo statuto dei lavoratori
Da domani la raccolta delle firme

Da domani in Sicilia la raccolta di firme per  la proposta di legge di iniziativa popolare sulla Carta dei diritti universali- Nuovo Statuto di tutte le lavoratrici e dei lavoratori.

0 condivisioni

dipendenti in sciopero perché non ricevono gli stipendi

Ultimatum alla Tecnis (FOTO)
Torni al lavoro o revoca dell’appalto

Oggi, al secondo giorno di sciopero, i 40 dipendenti impegnati nel raddoppio dell’anello ferroviario di Palermo, con una petizione inviata a Rfi, Rete ferrovie italiane, ente appaltante, hanno chiesto di sostituirsi a Tecnis nei pagamenti dei loro stipendi.

0 condivisioni

ieri i sindaccati hanno incontrato il prefetto

Tecnis, operai senza stipendi
Raccolta firme rivolta a Rfi

I 40 lavoratori del cantiere Tecnis di Palermo, impegnati nell'appalto dell'anello ferroviario, sono in sciopero anche oggi dopo la decisione del Cda dell'azienda di ritirare il piano di ristrutturazione del debito.

0 condivisioni

l'attacco del M5S

ztl palermo

A Palermo “Ztl per inquinare
a pagamento, serve piano traffico”

Il M5s: “Ci sono zone periferiche che rischiano di rimanere del tutto isolate e i primi disagi già si stanno avvertendo. Evidentemente Catania e Orlando si sono affidati ai bussolotti per partorire il loro geniale piano di riordino. Non c'è altra spiegazione”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.