mercoledì - 18 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

l'ha consegnata alla presidente della commissione Antimafia Rosy Bindi

Cancelleri presenta la lista degli ‘impresentabili’: ecco i 17 nomi

Nella lista compaiono: Antonello Rizza, Giusy Savarino, Gianbattista Coltraro, Marianna Caronia, Santi Formica, Cateno De Luca, Giuseppe Gennuso, Roberto Clemente, Giuseppe Federico, Pippo Sorbello, Francesco Salone, Gaetano Cani, Luigi Genovese, Roberto Corona, Santino Catalano, Riccardo Pellegrino e Mario Caputo.

0 condivisioni

Arriva a Palermo la Commissione Antimafia per le verifiche su liste e candidati

Domani, venerdì 13 ottobre, la Commissione parlamentare Antimafia sarà in missione a Palermo nell’ambito delle attività di monitoraggio delle liste dei candidati alle elezioni per l’Assemblea regionale siciliana e dei Comuni sciolti per mafia che tornano al voto il prossimo 5 novembre. I lavori avranno inizio, presso la prefettura di Palermo, alle 12 con le

0 condivisioni

Parla il presidente della commissione nazionale antimafia

Massoneria, Rosy Bindi: “Tra gli iscritti in Sicilia e Calabria uomini condannati per mafia”

“Non siamo ancora alle conclusioni definitive, ma i primi risultati del nostro lavoro dimostrano che tra i nominativi degli iscritti alle logge massoniche della Calabria e della Sicilia, ci sono alcuni condannati per 416 bis, quindi per associazione mafiosa, e un numero considerevole di situazioni giudiziarie in itinere, imputati, rinviati a giudizio, sia di reati

0 condivisioni

Inaugurazione stamane del murales alla Cala

Il giorno dopo la commemorazione di via D’Amelio torna a parlare la Bindi: “Alla ricerca della verità vera, non ci possiamo permettere certe scorciatoie”

Ma la Bindi torna ancora sull’argomento Cosa Nostra e mette in guardia da facili illusioni: “Cosa nostra si sta riorganizzando
in città e provincia, le scarcerazioni di molti capi torna a rendere la situazione critica e preoccupante”.

0 condivisioni

Le parole della presidente della Commissione Antimafia

Strage via D’Amelio, Bindi: “Verità da accertare anche in sede politica e parlamentare”

La Presidente della Commissione non commenta le parole della figlia di  Borsellino in attesa di sentirla in audizione ma ci tiene a dire:  “Prendiamo molto sul serio le parole della figlia del giudice Borsellino, Fiammetta”.

0 condivisioni

Il 19 ed il 20 luglio

Nel 25° anniversario strage via D’Amelio la commissione parlamentare Antimafia in audizione a Palermo

Il 19, giorno dell’anniversario della strage,  dalle 11.30 alle 13.30 presso la Prefettura di Palermo, la Commissione ascolterà le testimonianze di Antonio Vullo e della figlia del giudice Fiammetta Borsellino.

0 condivisioni

Il 25° anniversario della strage di via D'Amelio

Ricordando il sacrificio di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta, iniziative ed eventi nel segno della memoria

Tre giorni di appuntamenti organizzati dal Centro studi “Paolo Borsellino” che culmineranno il 19 luglio con la presenza, sul luogo della strage, della ministra Fedeli e del presidente dell’Antimafia Rosy Bindi.

0 condivisioni

priorità assoluta è l'arresto di matteo messina denaro

Cosa nostra, “risorse economiche sconfinate e pubblici ufficiali a busta paga”: la relazione della Direzione nazionale Antimafia

I contenuti della Relazione 2016 della Direzione nazionale antimafia presentata oggi dal procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Franco Roberti e dalla presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi.

0 condivisioni

dopo le polemiche sul diritto ad "una morte dignitosa" per il capomafia

Totò Riina, la Commissione parlamentare Antimafia in sopralluogo all’ospedale di Parma dove il boss è ricoverato

La scorsa settimana il boss ha partecipato in videoconferenza, disteso su una barella, a due dei processi che lo vedono imputato, ovvero la strage del rapido 904 e quello sulla trattativa Stato-mafia.

0 condivisioni

La richiesta presentata dal senatore Giarrusso

Movimento 5 Stelle chiede convocazione alla commissione antimafia dei vertici di Roccamena

Il senatore Giarrusso chiede che vengano ascoltati in commissione antimafia i vertici del comune di Roccamena. La richiesta alla presidente Rosi Bindi.

0 condivisioni

il presidente interviene dopo dichiarazioni prefetto di catania

‘Parentele pericolose’ in Consiglio, Francesca Raciti: “Mio padre non è mai stato indagato”

Il presidente del Consiglio Comunale di Catania, Francesca Raciti, è intervenuta con una nota, dopo le dichiarazioni del prefetto Maria Guia Federico al termine dell’audizione in Commissione nazionale Antimafia.

0 condivisioni

Mafia, Bindi: “C’è ancora e intacca democrazia e libertà” (VIDEO)

La presidente della Commissiona Parlamentare Antimafia Rosy Bindi è intervenuta alla festa dell’Unità in corso a Catania

0 condivisioni

fava e costantino abbandonano la seduta

Seduta infuocata all’Antimafia: volano stracci fra Crocetta e commissari

Seduta infuocata oggi in commissione parlamentare Antimafia dove è stato ascoltato il governatore Rosario Crocetta.

0 condivisioni

domani alla cgil regionale

Donne, diritti e legalità: convegno
con Rosy Bindi a Palermo

Partendo dalla situazione del mondo del lavoro femminile nell’isola e dai tanti emblemi dei diritti ancora oggi negati alle donne si approderà ai temi della legalità nel lavoro, della lotta contro la mafia e del ruolo che stanno svolgendo le donne in questi due ambiti.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.