domenica - 25 febbraio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Nominato nuovo direttore sanitario Asp Trapani Salvatore Requirez, Bavetta: “Nome alto profilo”

“E’ una sfida per me – commenta Requirez – voglio dare il mio contributo a questo nuovo modello organizzativo degli ospedali per intensità di cure, che il commissario Bavetta sta realizzando in provincia di Trapani”.

0 condivisioni

Nominato nuovo direttore sanitario Asp Trapani Salvatore Requirez, Bavetta: “Nome alto profilo”

“E’ una sfida per me – commenta Requirez – voglio dare il mio contributo a questo nuovo modello organizzativo degli ospedali per intensità di cure, che il commissario Bavetta sta realizzando in provincia di Trapani”.

0 condivisioni

Asp Trapani, in servizio dal primo marzo i 51 precari stabilizzati : lunedì la firma dei contratti

Si tratta di 28 dirigenti medici, un dirigente ingegnere, un dirigente statistico, un dirigente dell’area infermieristica, 10 infermieri professionali, un ostetrica, 3 tecnici conduttori idroambulanza, 5 specialisti Ced e un Oss.

0 condivisioni

Stabilizzati a tempo indeterminato primi 38 precari Asp di Siracusa

I 38 immessi in ruolo sono dipendenti del comparto non dirigenziale, dirigenti dell’area tecnico-professionale e dirigenti medici di diverse discipline.

0 condivisioni

Stabilizzazione infermieri e operatori Asp Caltanissetta, pronto il bando

“Un importante obiettivo quello del superamento del problema precariato – prosegue – fenomeno che in sanità si è sviluppato soprattutto in relazione al blocco del turnover negli ultimi anni”spiega il Nursind.

0 condivisioni

La nota del nosocomio

Guasto ad un server e va in tilt sistema liste attese ricoveri Villa Sofia-Cervello: “attività programmata sarà garantita”

“Attualmente il personale tecnico sta operando nel tentativo di recuperare l’intera base dati. L’Azienda rassicura comunque gli utenti che l’attività programmata sarà garantita”.

0 condivisioni

Dopo la riapertura a novembre, primo parto al punto nascita di Pantelleria

Il 17 novembre 2017 è avvenuta la riapertura del Punto nascita, con l’immissione in servizio di nuovi specialisti di ostetricia e ginecologia e di pediatria, con contratto libero professionale, e nel mese di dicembre sono state prese in carico 53 donne gravide.

0 condivisioni

Il commento della Funzione Pubblica della Cisl

Ipotesi accorpamento ospedali Papardo e Piemonte: “occorre capire reali intenzioni Governo”

“Se il Governo ci dirà che è un’ipotesi concreta faremo una consultazione con i lavoratori delle strutture interessate perché esprimano loro stessi una posizione” ha sottolineato.

0 condivisioni

Piovono 224 milioni di euro sulla sanità siciliana, parte il restyling per 59 ospedali dell’isola

Il piano di investimenti riguarda anche aggiornamenti tecnologici necessari e indispensabili. Interventi anche nei presidi ospedalieri delle isole minori

0 condivisioni

ampio dibattito sulla disabilità

Sanità, sociale e anticorruzione: la deputata uscente Giulia Di Vita presente il resoconto della sua attività parlamentare

Sono state 109 le proposte di legge, tra quelle presentate come primo firmatario e cofirmatario, 142 gli atti parlamentari tra interrogazioni, interpellanze, mozioni e risoluzioni, presentate dalla deputata siciliana alla Camera, Giulia Di Vita durante i 5 anni in Parlamento.

0 condivisioni

Stamattina la firma dei contratti

Contratti a tempo indeterminato per 84 precari storici degli ospedali Villa Sofia- Cervello

Rimangono ancora da stabilizzare solo 5 ex Lsu, quattro coadiutori amministrativi e un assistente amministrativo, il cui iter si dovrebbe completare nel corso dell’anno tramite scorrimento delle specifiche graduatorie e copertura dei posti che si renderanno disponibili.

0 condivisioni

La relazione annuale presentata dal Centro Regionale Trapianti

Il 2017 in Sicilia anno record per i trapianti, ben 281 di cui 173 all’Ismett: trend in crescita confermato anche per il 2018

Dato assolutamente importante e significativo è pure la consistente riduzione del tasso di opposizione al prelievo di organi e tessuti nelle Unità di rianimazione siciliane.

0 condivisioni

i lavori di ristrutturazione sono durati 4 anni

Policlinico di Palermo, si inaugura la nuova unità di microbiologia

La nuova Unità permetterà al personale sanitario di lavorare in sicurezza, garantendo, da un lato una maggiore rapidità nell’esecuzione di test in automazione, dall’altro di contenere il rischio di contaminazione ambientale e degli operatori.

0 condivisioni

Nuovo pronto soccorso per l’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, Ippolito: “Servizi socio sanitari lavorino in modo integrativo”

“È necessario – ha continuato l’esponente del Governo Musumeci – che il pronto soccorso non sia lasciato solo, ma che attorno ad esso siano presenti tutti quei servizi socio-assistenziali, secondo una logica di sistema integrato”.

0 condivisioni

Maria Rosa Fasolo eletta nuovo segrerario aziendale Confintesa Seus 118 Messina

Il direttivo aziendale così composto: Maria Rosa Fasolo (Segretario Aziendale) Daniela Micari (Componente Segreteria Aziendale)

0 condivisioni

Sul tavolo anche la rimodulazione della rete

“Sanità siciliana più efficiente e trasparente”, l’assessore Razza incontra i lavoratori del comparto sanitario

L’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, ha incontrato i lavoratori del comparto sanitario per discutere del futuro del settore in Sicilia

0 condivisioni

Per migliorare la professionalità

Omceo e Policlinico firmano protocollo per aggiornamento medici

L’Azienda ospedaliera universitaria-Policlinico Paolo Giaccone di Palermo ha affidato all’Ordine dei medici di Palermo la gestione di percorsi formativi e di aggiornamento professionale

0 condivisioni

Punti di natura costruttiva e pratica

Sicurezza personale sanitario, l’Osservatorio Buona Sanità scrive all’assessore Razza

I medici siciliani dell’Osservatorio Buona Sanità scrivono all’assessore alla salute Ruggero Razza con alcune proposte costruttive

0 condivisioni

Il provvedimento

Avviata mappatura guardie mediche, le priorità: restituire sicurezza ai professionisti

Saranno monitorate funzionalità e fabbisogno di ogni presidio per raccogliere tutte le informazioni propedeutiche alla valutazione dell’impatto economico e impiego delle risorse.

0 condivisioni

Asp Palermo

Cinque nuovi medici all’ospedale Madonna dall’Alto di Petralia, firmati i contratti e già al lavoro

Si tratta di due ginecologhe, due geriatri (per la RSA) ed un medico per la direzione sanitaria di presidio. I 5 medici vanno ad incrementare l’organico di un ospedale punto di riferimento dell’intero comprensorio delle Madonie, riqualificato negli ultimi anni grazie a nuovi investimenti.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.