Mafia, la Corte d’Appello decide la confisca dei beni all’imprenditore Scuto

Tutto da rifare nel percorso giudiziario a Sebastiano Scuto il ‘re’ dei supermercati in Sicilia: la Corte d’appello di Catania, in revisione del provvedimento di primo grado, ha disposto una nuova confisca preventiva dei suoi beni e di quelli dei suoi familiari.